Facebook Pixel

The Plan n. 123

 
Prezzo speciale 12,00 €
SCONTO 20%
20%
Anzichè 15,00 €
Disponibile

Autori The Plan

Autori The Plan
Pagine 128
Data ristampa
Data pubblicazione Giugno 2020
ISBN 8891633546
ean 9788891633546
Tipo Cartaceo
Collana The Plan
Editore The Plan
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori The Plan

Autori The Plan
Pagine 128
Data ristampa
Data pubblicazione Giugno 2020
ISBN 8891633546
ean 9788891633546
Tipo Cartaceo
Collana The Plan
Editore The Plan

THE PLAN, con 8 numeri pubblicati ogni anno, è una tra le riviste di architettura e design più diffuse e lette in Italia e nel mondo. Ogni numero di THE PLAN offre un panorama sull’architettura contemporanea attraverso editoriali, progetti, e la presentazione di prodotti e materiali architettonici realizzati dall’industria. Ogni progetto è raccontato con estrema cura, dal dettaglio costruttivo fino alle immagini e al design grafico. Viene data particolare attenzione anche alla connessione tra concept iniziale e realizzazione finale, e specialmente alla sinergia di lavoro tra architetti, designer e appaltatori.

Apre questo numero l’editoriale di Toyo Ito, che riflette sulla necessità di creare spazi condivisi. In Letter from China, Amateur Architecture Studio insegna come le tradizioni possano essere tramandate attraverso forme contemporanee. Nel nostro consueto Viaggio in Italia ci siamo fatti guidare da Nemesi Architects nel panorama dell’architettura italiana d’avanguardia, mentre Trahan Architects ci ha mostrato come l’architettura non possa prescindere dal luogo naturale. Barclay & Crousse sembrano cogliere questo spunto attraverso l’essenzialità materica e spaziale della loro architettura. Il rispetto per l’esistente può anche manifestarsi attraverso strategie di rinnovamento come nel complesso per uffici di BCHO Architects. Bernardo Rodrigues e Laura von Dellemann esaltano la memoria umana attraverso la luce, Remo Dorigati e Pierluigi Salvadeo progettano un campus universitario, capace di suggerire l’idea di inclusività. Infine la forma compositiva è l’elemento chiave della Biblioteca di Patkau Architects + Group2.

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:The Plan n. 123