Trattamento medico e lesioni dell'integrità fisica del minore

 
Prezzo speciale 30,40 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 32,00 €
Disponibile

Autori Valentina Sellaroli, Gennaro Mastrangelo

Autori Valentina Sellaroli, Gennaro Mastrangelo
Pagine 276
Data pubblicazione Aprile 2014
ISBN 8891602183
ean 9788891602183
Tipo Cartaceo
Collana Servizi sociali e diritto
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Valentina Sellaroli, Gennaro Mastrangelo

Autori Valentina Sellaroli, Gennaro Mastrangelo
Pagine 276
Data pubblicazione Aprile 2014
ISBN 8891602183
ean 9788891602183
Tipo Cartaceo
Collana Servizi sociali e diritto
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Può il minore decidere, in autonomia, se sottoporsi o no a un intervento chirurgico" Un'adolescente può chiedere un test di gravidanza" Per effettuare un test H.I.V. deve essere autorizzato dai genitori" I risultati a chi vanno comunicati" Le informazioni preliminari a un intervento vanno fornite ai soli genitori o anche al paziente minorenne" Praticare un piercing su richiesta del solo minore è lecito" Il genitore minorenne può autorizzare le cure per il proprio figlio o occorre anche il consenso dei suoi genitori" Questo libro si rivolge a chi, magistrato, avvocato, medico, infermiere, assistente sociale, operatore di comunità o appartenente alle forze dell'ordine, voglia approfondire i tanti aspetti del consenso al trattamento sanitario su paziente minorenne e della disponibilità del suo corpo. La parte teorico-giuridica, completa e rigorosa, è stata resa accessibile in quanto propedeutica alla comprensione e soluzione dei numerosi casi pratici riportati nel volume, da quelli più classici - tossicodipendenza, contraccezione, I.V.G., aborto farmacologico, trapianti, H.I.V., emotrasfusioni per i figli dei Testimoni di Geova - ad altri più innovativi ma già verificatisi - cellule staminali, T.S.O., terapie sperimentali, terapia del dolore, test genetici, terapie alternative, anoressia, transessualismo, infibulazione. L'idea del minore quale soggetto giuridico è esaminata in rapporto alla responsabilità dei genitori e di tutti i soggetti che col corpo dell'infradiciottenne vengono in contatto, anche al di fuori dell'attività medica (piercing, tatuaggi, attività sportiva). L'esperienza pratica dei due autori ha permesso di illustrare anche i casi concreti che possono presentarsi agli operatori sociosanitari e alle forze dell'ordine. Il volume dedica anche un capitolo alla soluzione delle questioni trattate in riferimento alle vicende della responsabilità genitoriale: provvedimenti limitativi o ablativi, minori affidati ai servizi sociali, affidamento eterofamiliare, adozione, impedimento di uno dei genitori, genitore minorenne.
Gennaro Mastrangelo in Magistratura dal 2007, già giudice presso il Tribunale per i Minorenni di Milano, attualmente è assegnato alla Sezione del Giudice per le indagini preliminari e l'Udienza preliminare, Tribunale di Milano.

Valentina Sellaroli in Magistratura dal 1999, svolge le funzioni di Sostituto Procuratore della Repubblica, Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta.

Autodeterminazione, tutela, responsabilità dei genitori, dei professionisti sociosanitari e delle forze dell'ordine

Aggiornato alle riforme al diritto di famiglia (Legge 219/ 2012 - D.Lgs 154/2013)

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Trattamento medico e lesioni dell'integrità fisica del minore