Tutte le novità delle procedure edilizie nel Decreto semplificazioni

(Legge 11 settembre 2020, n. 120)
Prezzo speciale 19,95 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 21,00 €
Disponibile

Autori Mario Di Nicola

Pagine 220
Autori Mario Di Nicola
Data pubblicazione Settembre 2020
ISBN 8891645548
ean 9788891645548
Tipo Cartaceo
Sottotitolo (Legge 11 settembre 2020, n. 120)
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Mario Di Nicola

Pagine 220
Autori Mario Di Nicola
Data pubblicazione Settembre 2020
ISBN 8891645548
ean 9788891645548
Tipo Cartaceo
Sottotitolo (Legge 11 settembre 2020, n. 120)
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Proseguono le novità nella disciplina edilizia attraverso il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76, “Decreto semplificazioni”, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 settembre 2020, n. 120.

Il provvedimento introduce una serie di modifiche al Testo unico per l’edilizia, di cui al d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e, in particolare:
- modifica l’istituto del permesso di costruire, della SCIA e di edilizia libera;
- semplifica la ristrutturazione edilizia;
- deroga i limiti di distanza tra fabbricati;
- riforma gli interventi relativi alle opere stagionali e temporanee;
- stabilisce lo stato legittimo degli immobili;
- proroga i termini di inizio e ultimazione dei lavori;
- deroga agli strumenti urbanistici;
- disciplina l’uso temporaneo degli immobili;
- introduce l’agibilità, in assenza di lavori;
- estende il concetto di tolleranze costruttive ed esecutive;
- assicura la demolizione di opere abusive;
- elimina l’autorizzazione paesaggistica per posa di elementi amovibili su aree pubbliche;
- agevola la rigenerazione urbana, il recupero e il riuso degli immobili.

Inoltre consente di realizzare, anche su immobili condominiali, ai sensi della legge 17 luglio 2020, n. 77, con la detrazione del 110 per cento, interventi di:
- efficienza energetica di edifici o unità immobiliari;
- riduzione rischio sismico degli edifici (sisma bonus);
- impianti solari fotovoltaici su edifici;
- infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Mario Di Nicola
Architetto, noto autore di molteplici pubblicazioni in materia.

• Novità in materia di PDC, SCIA, SCIA alternativa ed Edilizia libera
• Semplificazione per le ristrutturazioni edilizie
• Deroga ai limiti di distanza tra fabbricati
• Opere stagionali contingenti e temporanee
• Stato legittimo degli immobili
• Proroga dei termini di inizio e ultimazione dei lavori
• Deroga agli strumenti urbanistici
• Agibilità degli interventi edilizi
• Tolleranze costruttive ed esecutive
• Demolizione di opere abusive
• Disposizioni sui beni culturali e del paesaggio
• Disposizioni sul superamento delle barriere architettoniche
• Agevolazioni per la rigenerazione urbana, il recupero e il riuso degli immobili
• Incentivi per l’efficienza energetica, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica veicoli elettrici

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Tutte le novità delle procedure edilizie nel Decreto semplificazioni