SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

Sconto 15%
Un secolo e mezzo di geodesia E scienze affini nel politecnico di Milano

Un secolo e mezzo di geodesia E scienze affini nel politecnico di Milano

Autori Carlo Monti, Attilio Selvini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 14x20
Pagine 164
Pubblicazione Giugno 2017 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891624000 / 9788891624000
Collana Politecnica
*

Prezzo Online:

13,00 €

11,05 €

Attilio Selvini, ingegnere civile, per 51 anni mem- bro ordinario del “Verein Deutscher Ingenieure”. Chiamato nel 1990 come professore di elementi di fotogrammetria nella Facoltà di Architettura milanese, entrò del Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Ambientale e del Rilevamento, assumendo anche per breve tempo la funzione di membro della giunta. Qui concluse la carriera per limiti di età nel 1998, continuando l’attività di- dattica come professore a contratto di topografia e cartografia. È stato per oltre vent’anni membro del consiglio direttivo della Società Italiana di Fo- togrammetria e Topografia, SIFET, divenendone segretario (1983-1986), poi vice presidente (1991-1994) e infine presidente (1995-1998). È stato presidente di UNIGEO (Unione Imprese di Geomatica) e successivamente di “ANIAGEO”. Ha collaudato molte cartografie digitali a grande scala di comuni del milanese e del varesotto.È stato consulente dell’Unione Italiana Tiro a Seg- no (UITS) per i poligoni di tiro, nonché tiratore di interesse nazionale (maestro di carabina standard, carabina libera e fucile d’ordinanza). Fra le sue molte pubblicazioni (più di trecento, fra le quali oltre trenta libri) va notata la sua collaborazione, con due capitoli sulla meccanica degli strumenti di misura e sulle armi portatili, ai due volumi “Storia della Meccanica” editi per conto della Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Ingegneria Italiane.
Carlo Monti, Professore Ordinario al Politecnico di Milano, Dipartimento BEST - Politecnico di Milano Nell’aprile 1986 è chiamato a coprire    la Cattedra di Topografia presso la Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano. Docente istituzionale al Politecnico ha coperto incarichi all’università di Brescia e allo IUAV di Venezia.  È nel Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca  in Geodesia e Geomatica e tiene due corsi in detto dottorato. È responsabile Scientifico del Centro di Cartografia dell’ Istituto Universitario di Architettura (IUAV) di Venezia. È stato Direttore del Dipartimento IIAR dal 1996 al 2002. E stato Presidente della Società Italiana di Topografia e Fotogrammetria (SIFET) nel quadriennio 1991/94. È autore di 276 pubblicazioni scienti- fiche, fra cui alcuni libri, nel settore della Topografia teorica e pratica, del controllo geodetico delle grandi strutture, della fotogrammetria aerea e terrestre,  del  rilevamento  delle  architetture e dei monumenti, della cartografia a grande e grandissima scala, della epistemologia relativa al rilievo e alla misura.

Dopo oltre un secolo e mezzo, e prima che le nuove tecnologie abbiano il sopravvento sul lavoro costante, spesso faticoso, sempre impegnativo sia dal punto di vista didattico che da quello della ricerca, si vogliono qui ricordare persone e fatti che hanno sicuramente illustrato il vecchio, tradizionale e glorioso Istituto di Geodesia e Topografia (che nel tempo ha più volte mutato denominazione). Istituto che ha visto lungo sei generazioni uomini di grande capacità e di altrettanta volontà. Con l’augurio che i giovani del nuovo millennio ne siano la continuazione ideale.

 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top