SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Unioni civili e convivenze guida commentata alla legge n. 76/2016

Unioni civili e convivenze guida commentata alla legge n. 76/2016

Autori Michele Angelo Lupoi, Claudio Cecchella, Valeria Cianciolo,Valeria Mazzotta (a cura di)
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17X24
Pagine 386
Pubblicazione Luglio 2016 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891617668 / 9788891617668

Con i contributi
di 
Carlo Berti, Antonella Bertocchi, Claudio Cecchella, Valeria Cianciolo, Emanuela Comand, Betty De Paola, Laura Fiori, Michela Labriola, Michele Angelo Lupoi, Silvia Manildo, Valeria Mazzotta, Giancarlo Savi, Sara Tonolo

Prezzo Online:

39,00 €

33,15 €

L’opera è una GUIDA COMMENTATA alla L. 20 maggio 2016, n. 76, recante disciplina delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e delle convivenze; un’analisi organica, scorrevole ma analitica di ogni singolo comma, tenendo conto del prima, del dopo e delle ricadute pratiche.

Restando fedeli all’impianto della legge, l’opera è articolata in due parti:
- UNIONI TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO
sono in commento i commi da 1 a 35 della legge;

- CONVIVENZE DI FATTO
sono in commento i commi da 36 a 69, riguardanti le convivenze di fatto (sia per coppie omosessuali sia per coppie eterosessuali) e la REGOLAMENTAZIONE DEI CONTRATTI DI CONVIVENZA attraverso i  quali le parti possono disciplinare i RAPPORTI PATRIMONIALI, gli EFFETTI e le CONSEGUENZE DELL’EVENTUALE SUA CESSAZIONE .

L'opera risulta di sicuro interesse per gli operatori perché analizza, con l’autorevolezza degli Autori e conservando semplicità di esposizione, gli istituti, le loro vicende e tutti gli effetti seguenti.


Michele Angelo Lupoi
Avvocato del Foro di Bologna, si occupa di Diritto civile, Diritto di famiglia e controversie transnazionali. Professore associato di Diritto processuale civile all’Università di Bologna, insegna Diritto processuale civile e Diritto fallimentare. È coordinatore del Corso di studi magistrale della Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, Campus di Ravenna. 

Claudio Cecchella
Docente di Diritto processuale civile e Diritto fallimentare all’Università di Pisa, Avvocato. Autore di monografie sul processo civile riformato, sull’arbitrato, sull’opposizione di terzo, sul processo cautelare e di un manuale sul Diritto fallimentare. Ha partecipato e curato numerosi scritti sul processo di famiglia. È Presidente dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di famiglia. 

Valeria Cianciolo
Avvocato in Bologna, si occupa di Diritto di famiglia. Collabora con la redazione della rivista telematica Questioni di diritto di famiglia (www.questionididirittodifamiglia.it). Coautrice di volumi e autrice di articoli in materia di famiglia.

Valeria Mazzotta, Avvocato in Bologna, si occupa di Diritto civile, Diritto di famiglia e Diritto dei trusts. Autrice di numerose pubblicazioni su portali on line (tra cui www.personaedanno.it), riviste e testi. Presidente fondatrice dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia sezione Bologna, Presidente Regionale dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia, membro del Comitato della Scuola dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia.

 

 

PARTE I - UNIONE TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO

Art. 1 comma 1 – Finalità

(Valeria Mazzotta)

1. Il significato del comma 1. Le unioni civili in particolare.

2. Esiste un divieto costituzionale di regolamentazione del matrimonio egualitario?.

3. Il rispetto dei diritti umani e il principio di non discriminazione basato sull’orientamento omosessuale: le fonti europee

4. Il ruolo della Corte di Strasburgo nell’approvazione della legge sulle unioni civili.

5. Il monito al legislatore italiano da parte della Corte costituzionale

6. La funzione svolta dalla Corte di Cassazione

 

Art. 1 commi 2-20 – Regolamentazione dell’unione civile tra persone dello stesso sesso

(Giancarlo Savi).

1. Costituzione dell’unione civile (comma 2).

2. Registrazione dell’unione civile (comma 3).

3. Cause impeditive (comma 4)

4. Nullità dell’atto costitutivo (comma 5)

5. Impugnazione dell’atto costitutivo (comma 6)

6. Vizi della volontà dell’atto di costituzione (comma 7)

7. Sussistenza di altri vincoli di status familiare (comma 8) .

8. Certificazione e contenuto dell’atto costitutivo (comma 9)

9. Cognome comune (comma 10)

10. Diritti e doveri derivanti dall’unione civile (comma 11).

11. Indirizzo della vita familiare (comma 12).

12. Regime patrimoniale (comma 13).

13. Ordini di protezione (comma 14).

14. Scelta dell’amministratore di sostegno, legittimazione processuale nei procedimenti di interdizione e inabilitazione (comma 15)

15. Annullamento del contratto per violenza (comma 16).

16. Indennità sostitutiva del mancato preavviso e trattamento di fine rapporto (comma 17)

17. Sospensione della prescrizione (comma 18).

18. Alimenti, unione civile dello straniero, allontanamento della parte dalla comune residenza, pubblicità immobi­liare in ordine al regime patrimoniale (comma 19)

19. Clausola di salvaguardia (comma 20)

 

Art. 1 comma 21 – Diritti successori

(Valeria Cianciolo)

1. L’indegnità.

1.1. I casi di indegnità derivanti da condotte del genitore perpetrate in danno dei figli

2. La successione necessaria.

3. La successione del coniuge.

4. La c.d. successione legittima anomala del coniuge.

5. La nozione di matrimonio putativo.

6. Come sarà la successione del partner in unione civile? Uno schema per semplificare le cose.

7. L’affidamento delle ceneri del partner. Il trapasso davanti al giudice. Da oggi non sarà più così.

8. La collazione

9. Patto di famiglia

10. Conclusioni

 

Art. 1 comma 22 – Scioglimento dell’unione civile a causa di morte o della dichiarazione di morte presunta

(Valeria Cianciolo).

 

Art. 1 comma 23 – Lo scioglimento dell’unione civile

(Valeria Cianciolo).

 

Art. 1 comma 24 – Scioglimento dinanzi all’Ufficiale dello stato civile

(Michele Angelo Lupoi)

 

Art. 1 comma 25 – I profili processuali della disciplina delle unioni civili

(Claudio Cecchella)

1. Il disinteresse del legislatore verso le regole processuali

2. La tutela differenziata dei diritti che hanno origine nell’unione civile

3. Le controversie sui diritti nascenti dall’unione civile al di fuori della crisi

4. Le azioni di nullità dell’unione civile.

5. Le azioni cautelari esercitabili nell’unione civile

6. Lo scioglimento. I casi

7. Lo scioglimento per i casi di cui all’art. 3, nn. 1 e 2, lett. a), c), d) ed e) della legge n. 898 del 1970. Il problema dello scioglimento su domanda di una sola delle parti  

8. Il richiamo alla negoziazione assistita.

9. Lo scioglimento consensuale

10. La rettificazione di attribuzione del sesso.

11. Il richiamo alle singole norme della legge n. 898 del 1970

12. Le tutele esecutive.

 

Art. 1 commi 26-27 – Scioglimento dell’unione civile per effetto della rettificazione di sesso

(Michele Angelo Lupoi).

 

Art. 1 commi 28-31 – Delega al Governo per l’ulteriore regolamentazione dell’unione civile

(Valeria Mazzotta).

1. Introduzione sul comma 28

2. Adeguamento delle disposizioni dell’ordinamento dello stato civile

3. Modifica e riordino delle norme di diritto internazionale privato in materia di trascrizione del matrimonio estero.

3.1. La giurisprudenza in materia di trascrivibilità del matrimonio estero.

4. Le modifiche per il coordinamento con la l. 76/2016 delle disposizioni contenute nelle leggi, atti aventi forza di legge, regolamenti e decreti

5. Competenza per l’adozione dei decreti legislativi di cui al comma 28

6. La procedura per l’adozione dei decreti attuativi previsti dal comma 28

7. Modifiche e integrazioni eventuali dei decreti attuativi.6

 

Art. 1 commi 32-33 – Modifica degli artt. 86 e 124 del codice civile in materia di libertà di stato per contrarre matrimonio

(Valeria Cianciolo)

 

Art. 1 comma 34 – Disposizioni transitorie e finali

(Valeria Cianciolo).

1. La trascrizione dei matrimoni che presentano elementi di internazionalità.

2. La tesi della natura meramente “riproduttiva” della tra­scrizione ex art. 19: la circolare MIACEL n. 2/2001

3. La tesi preferibile della piena efficacia della trascrizione ex art. 19.

 

Art. 1 comma 35 – Entrata in vigore della legge

(Valeria Mazzotta).

 

PARTE II - LA CONVIVENZA DI FATTO

 

Art. 1 commi 36-41 – I conviventi di fatto

(Emanuela Comand).

1. Definizione di conviventi di fatto (comma 36)

2. Dichiarazione davanti all’Ufficiale di stato civile (comma 37)

3. Valore probatorio della dichiarazione anagrafica.

4. Diritti dei conviventi di fatto e ordinamento penitenziario (comma 38)

5. Diritto di visita, di assistenza ed accesso alle informa­zioni in caso di malattia o di ricovero (comma 39)

6. Rappresentanza legale in caso di malattia o morte (comma 40)

7. Designazione del rappresentante (comma 41)

8. Alcune riflessioni sulla convivenza di fatto in Europa

 

Art. 1 commi 42-44 – Permanenza nella casa di comune residenza e successione nel contratto di locazione

(Valeria Cianciolo).

1. La casa familiare.

2. Cosa dice il comma 42 e quale tutela è pensabile per il convivente?

3. La cessazione della convivenza per la morte del partner e il contratto di locazione.

 

Art. 1 comma 45 – Inserimento nelle graduatorie per l’assegnazione di alloggi di edilizia popolare

(Valeria Cianciolo).

1. Diritto privato regionale?

2. Verso una concreta realizzazione del principio di uguaglianza

3. Il registro delle unioni civili

 

Art. 1 comma 46 – Diritti nell’attività di impresa

(Valeria Cianciolo).

1. L’impresa familiare

2. La posizione della giurisprudenza e il diritto agli utili.

3. Conclusioni

 

Art. 1 commi 47-48 – Forma della domanda di interdizio­ne e di inabilitazione

(Valeria Cianciolo).

 

Art. 1 comma 49 – Risarcimento del danno causato da fatto illecito da cui è derivata la morte di una delle parti del contratto di convivenza

(Carlo Berti e Laura Fiori)

 

Art. 1 commi 50-63 – I contratti di convivenza

(Silvia Manildo)

1. I contratti di convivenza (commi 50-56)

2. Nullità del contratto di convivenza e sospensione degli effetti (commi 57-58)

3. I casi di risoluzione e recesso unilaterale (commi 59-63).

 

Art. 1 comma 64 – Profili problematici di diritto internazionale privato nella nuova disciplina italiana delle unioni civili e degli accordi di convivenza

(Sara Tonolo).

1. Osservazioni generali

2. Profili internazionalprivatistici concernenti le unioni civili

2.1. Le norme di applicazione necessaria.

2.2. Aspetti non regolati e possibili soluzioni. Pag. 298

2.2.1. Aspetti di diritto processuale civile interna­zionale.

2.2.2. Capacità e conclusione di un’unione civile.

2.3. Profili problematici concernenti la modifica dell’ordinamento di stato civile.

3. Profili internazionalprivatistici concernenti gli accordi di convivenza.

 

Art. 1 comma 65 – Diritto agli alimenti

(Antonella Bertocchie e Betty De Paola)

1. Brevi note in tema di diritto agli alimenti.

2. Questioni in tema di mantenimento tra conviventi

 

Art. 1 commi 66-69 – Copertura finanziaria

(Valeria Mazzotta)

1. La copertura finanziaria delle leggi in generale

2. La relazione tecnica

3. Gli oneri complessivi recati dalla legge 76/2016.

4. Gli oneri economici correlati ai commi da 36 a 65 sulle convivenze di fatto

 

Appendice

La prassi giurisprudenziale nella filiazione omogenitoriale

(Michela Labriola)

1. Premessa

2. La stepchild adoption: uno sguardo all’estero

3. L’Italia. Il diritto del minore ad una famiglia: l’adozione in casi particolari

4. La giurisprudenza di merito.

5. La ‘‘constatata impossibilità’’ dell’affidamento preadottivo e l’‘‘assenza dello stato di abbandono’’ ai sensi dell’art. 44, comma 1, lett. d), l. 184/1983.

6. La trascrizione del certificato di nascita registrato all’estero ed il riconoscimento dell’adozione con effetti legittimanti pronunciata all’estero.

7. ‘‘Il genitore sociale’’ e l’affidamento eterofamiliare  


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top