SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

La nuova programmazione del fabbisogno del personale

La nuova programmazione del fabbisogno del personale

Dettagli economico finanziari

Autori Vincenzo Giannotti
Editore Maggioli Editore
Formato Strumento operativo scaricabile
Pubblicazione Novembre 2018 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891631497 / 9788891631497
Collana Progetto ente locale

Parte Seconda - Guida operativa con simulazione di un caso concreto

Il Pacchetto è in formato ZIP e comprende:
- File Excel contenente le tabelle richieste dalle linee di indirizzo della Funzione Pubblica
- Ebook-Guida alla compilazione delle tabelle
- Video tutorial esplicativo del file excel

Prezzo Online:

59,00 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:
59,00 €

Disponibilità: Disponibile

Il fabbisogno del personale, prima disegnato dal d.lgs.75/2017 e successivamente dettagliato dalle linee di indirizzo del decreto dell'8/5/2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 27/07/2018, sta creando concreti problemi operativi agli addetti ai lavori che devono verificare i due nuovi limiti posti dalla normativa.
Il primo riguarda il limite finanziario delle risorse disponibili nel bilancio di previsione del triennio di riferimento, i cui calcoli richiedono la costruzione della spesa del personale al lordo, ossia comprendendo tutte le risorse finanziarie necessarie per il pagamento del personale presente allo 01/01 nonché tenendo conto di tutte le altre spese del personale indicate nel questionario 2015 (riferito al rendiconto 2014) di cui alla deliberazione n. 13/2015 della Sezione delle Autonomie.
Il secondo limite riguarda la spesa del personale al netto delle componenti escluse, anche queste puntualmente indicate nel sopra citato questionario della Sezione delle Autonomie, al fine di verificare se detta spesa sia o meno inferiore al limite fissato dall’art.1, comma 557, legge 296/2006, corrispondente alla spesa media sostenuta nel periodo 2011-2013.
Oltre ai citati limiti di spesa, le linee di indirizzo richiedono agli enti altre verifiche sulla dotazione organica, non più espressa in soli termini quantitativi ma anche finanziari, partendo dall’ultima dotazione organica teorica, formalmente approvata dall’ente locale, aggiungendo le capacità assunzionali disponibili, riconducendo successivamente la stessa ad una dotazione organica del solo personale in servizio, cui andrebbe aggiunta la capacità assunzionale disponibile, al fine di poter verificare che il suo valore finanziario sia inferiore a quella teorico di partenza.

Il presente II° pacchetto sul fabbisogno del personale è incentrato, pertanto, esclusivamente nell’illustrazione dei passaggi operativi necessari per tutte le verifiche economico - finanziarie richieste dalla normativa.

Così, partendo da una simulazione di possibili assunzioni previste nel triennio 2019-2021, è stato elaborato un file excel contenente le varie tabelle richieste dalle linee di indirizzo, spiegando i diversi passaggi nell’ebook che ha la funzione di guida operativa alla compilazione delle tabelle.

Il pacchetto comprende inoltre un video tutorial per chiarire meglio la corretta applicazione della complessa normativa introdotta dal d.lgs.75/2017 e dalle sue linee operative e spiegare la compilazione delle tabelle.

Gli enti potranno in tal modo simulare i diversi scenari di assunzioni a tempo indeterminato, di natura flessibile e delle altre spese di personale per il triennio 2019-2021, verificando immediatamente ed automaticamente il rispetto dei limiti delle risorse finanziarie previste in bilancio e il limite posto del non superamento della spesa media 2011-2013.

 

Vincenzo Giannotti
Dirigente del settore gestione risorse umane e finanziarie di Comune capoluogo di Provincia, dottore commercialista e revisore enti locali, autore di libri e di numerose pubblicazioni, direttore del sito bilancioecontabilita.it


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top