My Home Cerco, trovo e vivo la mia casa

L’abitare come infrastruttura sociale
Prezzo speciale 19,00 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 20,00 €
Disponibile

Autori Angela Silvia Pavesi, Genny Cia, Daniela Micheletti, Isabella Arbuatti

Pagine 192
Data pubblicazione Novembre 2022
Data ristampa
ISBN 8891656100
ean 9788891656100
Tipo Cartaceo
Sottotitolo L’abitare come infrastruttura sociale
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 14,8x21
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
  • Spedizione gratuita
  • Data di uscita 30/11/2022

Autori Angela Silvia Pavesi, Genny Cia, Daniela Micheletti, Isabella Arbuatti

Pagine 192
Data pubblicazione Novembre 2022
Data ristampa
ISBN 8891656100
ean 9788891656100
Tipo Cartaceo
Sottotitolo L’abitare come infrastruttura sociale
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 14,8x21

Molte delle esperienze di welfare abitativo a cui il Politecnico di Milano guarda con interesse sono caratterizzate da percorsi di accompagnamento all’abitare mirati all’empowerment delle persone e delle famiglie e alla realizzazione della loro piena espressione come cittadini.

Questa pratica è evidente nell’operato di Enti del Terzo Settore quali la Fondazione Casa Lucca e il Consorzio Comunità Brianza che, con i loro progetti, realizzano un abitare pieno, maturo, plasmato sulla dimensione dei servizi e basato sulla collaborazione che si realizza attraverso la cura del sistema di relazione tra gli abitanti.

Questo volume è stato realizzato grazie a una lunga e consolidata collaborazione tra il Politecnico di Milano – Laboratorio Real Estate Center del Dipartimento di Architettura Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito, la Fondazione Casa Lucca e il Consorzio Comunità Brianza ed è il frutto della messa a sistema di un sapere maturato nell’ambito della ricerca applicata sul banco di prova dell’emergenza abitativa e della produzione di impatto sociale.

 

Il presente contributo è stato finanziato dal Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 1. Asilo - Obiettivo Nazionale 1 – lett. c) - Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza - Avviso Realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica ed è uno dei deliverable del progetto “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’integrazione” PROG - 3371 CUP: F49J20000370006, nello specifico del WP2 “Integrazione risorse territoriali e realizzazione percorsi di autonomia”.

Il progetto “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’integrazione” PROG - 3371 CUP: F49J20000370006” è stato realizzato dal partenariato composto da: Consorzio Sol. Co. Cremona, Consorzio Comunità Brianza, Mestieri Lombardia Società Cooperativa, CS&L Consorzio Sociale, Consorzio Sol.Co. Mantova, Consorzio Eureka. 

Si ringrazia il partenariato del progetto “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’Integrazione”, che ha lavorato nei territori di Como, Cremona, Mantova, Monza e Brianza per l’autonomia economica e abitativa delle persone titolate di protezione internazionale in uscita dai progetti di accoglienza.

Molte delle esperienze di welfare abitativo a cui il Politecnico di Milano guarda con interesse sono caratterizzate da percorsi di accompagnamento all’abitare mirati all’empowerment delle persone e delle famiglie e alla realizzazione della loro piena espressione come cittadini.

Questa pratica è evidente nell’operato di Enti del Terzo Settore quali la Fondazione Casa Lucca e il Consorzio Comunità Brianza che, con i loro progetti, realizzano un abitare pieno, maturo, plasmato sulla dimensione dei servizi e basato sulla collaborazione che si realizza attraverso la cura del sistema di relazione tra gli abitanti.

Questo volume è stato realizzato grazie a una lunga e consolidata collaborazione tra il Politecnico di Milano – Laboratorio Real Estate Center del Dipartimento di Architettura Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito, la Fondazione Casa Lucca e il Consorzio Comunità Brianza ed è il frutto della messa a sistema di un sapere maturato nell’ambito della ricerca applicata sul banco di prova dell’emergenza abitativa e della produzione di impatto sociale.

 

Il presente contributo è stato finanziato dal Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 1. Asilo - Obiettivo Nazionale 1 – lett. c) - Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza - Avviso Realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica ed è uno dei deliverable del progetto “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’integrazione” PROG - 3371 CUP: F49J20000370006, nello specifico del WP2 “Integrazione risorse territoriali e realizzazione percorsi di autonomia”.

Il progetto “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’integrazione” PROG - 3371 CUP: F49J20000370006” è stato realizzato dal partenariato composto da: Consorzio Sol. Co. Cremona, Consorzio Comunità Brianza, Mestieri Lombardia Società Cooperativa, CS&L Consorzio Sociale, Consorzio Sol.Co. Mantova, Consorzio Eureka. 

Si ringrazia il partenariato del progetto “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’Integrazione”, che ha lavorato nei territori di Como, Cremona, Mantova, Monza e Brianza per l’autonomia economica e abitativa delle persone titolate di protezione internazionale in uscita dai progetti di accoglienza.

PREMESSA
di L’équipe del progetto Fami “PARTI - Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’Integrazione”, Consorzio Comunità Brianza 

LA CASA POSSIBILE E L’ABITARE COME INFRASTRUTTURA SOCIALE
di Angela Silvia Pavesi e Genny Cia

I. ACCOGLIERE E INTEGRARE È PRENDERSI CURA 

II. LA CASA POSSIBILE 

III. L’ABITARE COME INFRASTRUTTURA SOCIALE 

IV. GUIDA ALLA LETTURA DI MY HOME 

MY HOME GUIDA ALL’AUTONOMIA ABITATIVA 

MY HOME GUIDE TO INDEPENDENT LIVING 

MY HOME GUIDE DU LOGEMENT INDÉPENDANT 

BIBLIOGRAFIA DEL LIBRO E ALCUNI SPUNTI PER APPROFONDIRE  

BIOGRAFIE DELLE AUTRICI E CREDITS

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:My Home Cerco, trovo e vivo la mia casa