Trasparenza e accesso (documentale e civico) nel sistema di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici

 
44,00 €
Disponibile

Autori Stefano Toschei

Pagine 312
Data pubblicazione Dicembre 2022
Data ristampa
ISBN 8891661395
ean 9788891661395
Tipo Cartaceo + iLibro
Collana Appalti & Contratti
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Autori Stefano Toschei

Pagine 312
Data pubblicazione Dicembre 2022
Data ristampa
ISBN 8891661395
ean 9788891661395
Tipo Cartaceo + iLibro
Collana Appalti & Contratti
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Trasparenza e accesso documentale nel mondo della contrattualistica pubblica costituiscono due snodi operativi rilevanti e complessi con i quali sono costretti a cimentarsi quotidianamente le stazioni appaltanti e gli operatori economici che operano nei mercati rilevanti ovvero che sono, più semplicemente, coinvolti nelle procedure di affidamento.

Il volume si rivolge dunque a coloro che, per ragioni professionali o di approfondimento scientifico, intendono esaminare gli aspetti maggiormente caratterizzanti circa le modalità di applicazione delle norme in materia di esposizione sui siti web delle stazioni appaltanti di documenti, dati e informazioni attinenti alle operazioni contrattuali pubbliche, nonché le conseguenze provocate dalla violazione di tali norme.

L’approfondimento si estende poi alla delicata materia dell’accesso agli atti dell’operazione contrattuale pubblica che, sempre più frequentemente, costituisce una evoluzione naturale della fase di scelta del contraente (e ora anche dell’esecuzione del contratto), stante la forte propensione al contenzioso che la c.d. evidenza pubblica produce tra coloro che aspirano a divenire contraenti della pubblica amministrazione.

La disciplina dell’accesso ai documenti di gara e della fase di esecuzione del contratto è oggi arricchita dall’istituto dell’accesso civico generalizzato, che merita ormai un ruolo rilevante nel settore dell’evidenza pubblica, dopo il recente intervento di interpretazione estensiva che la giustizia amministrativa ha espresso, chiarendo definitivamente il perimetro di rilevanza dell’istituto, proprio dell’accessibilità totale, integrando il diritto ad una buona amministrazione e concorrendo alla realizzazione di una amministrazione aperta e al servizio del cittadino.

Anche tale profilo viene analizzato nel volume, allo scopo di verificare le differenze e, se sussistenti, le affinità tra gli istituti oggetto del presente studio, onde proporre strumenti operativi utili per il superamento delle criticità connesse con le richieste di accesso documentale e civico, tenendo conto delle significative differenze con gli obblighi di pubblicazione imposti alle stazioni appaltanti dalle norme di settore.

Stefano Toschei 
Consigliere di Stato. Già avvocato del libero foro e avvocato pubblico, magistrato ordinario e magistrato di T.A.R., autore di numerosi scritti in materia di diritto civile e di diritto amministrativo, con particolare riferimento al sistema della prevenzione della corruzione, della trasparenza e della gestione della privacy, nonché al settore della contrattualistica pubblica.

L’acquisto dell’opera include l’accesso alla versione digitale iLibro, che permette: • la consultazione online; • l’utilizzo del motore di ricerca per parola e concetti all’interno del volume; • il collegamento diretto alla normativa (sempre aggiornata e in multivigenza), alla prassi e alla giurisprudenza citate nel testo.

PARTE PRIMA PROFILI GENERALI

Capitolo I La piena accessibilità dell’informazione di pubblico interesse quale modello di organizzazione e di azione amministrativa

1. Il principio di trasparenza tra cultura ed etica

2. La trasparenza nell’ordinamento europeo

3. La trasparenza tra pubblicità e riservatezza

4. La compliance integrata tra trasparenza e tutela dei dati alla luce del Regolamento generale sulla protezione dati n. 679/2016

5. La trasparenza nella legge sul procedimento amministrativo

6. Il Codice dell’amministrazione digitale

7. Le rilevanti modifiche al Codice della tutela dei dati personali prodotte dalla legge 205/2021 e il nuovo trattamento dei dati in ambito pubblico

Capitolo II La nozione di trasparenza e le forme dell’accesso

PARTE SECONDA I TRE ACCESSI

Capitolo I La disciplina dell’accesso ai documenti amministrativi

1. La fase di avvio del procedimento

2. Nomina e ruolo del responsabile del procedimento

3. Applicazione delle prescrizioni del regolamento governativo (d.P.R. 184/2006)

4. L’accesso formale e l’accesso informale

5. Individuazione e coinvolgimento del controinteressato

6. La conclusione della fase istruttoria e il rispetto dei termini legali

7. Il bilanciamento con la tutela dei dati personali

8. La fase decisoria: differimento, accoglimento, reiezione dell’istanza, accoglimento con mascheramento dei dati

9. L’inerzia e il silenzio rifiuto

10. Disciplina dell’esecuzione del provvedimento di ostensione

11. I nuovi approdi giurisprudenziali in materia di accesso documentale

12. Casistica specifica (accesso alle informazioni ambientali, accesso dei consiglieri comunali e provinciali, ecc.)

Capitolo II L’accesso civico semplice e generalizzato e le differenze con l’accesso documentale

Capitolo III La procedura di accesso civico e le tutele amministrative e giurisdizionali

PARTE TERZA L’ACCESSIBILITÀ NELLA CONTRATTUALISTICA PUBBLICA

Capitolo I L’accesso ai documenti disciplinato dal Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 50/2016)

1. Le ragioni di una regolamentazione specifica  

2. La legittimazione attiva e passiva

2.1. a) I soggetti destinatari della richiesta di accesso

2.2. b) I soggetti legittimati all’accesso

2.2.1. Il partecipante alla gara

2.2.2. L’estraneo alla gara

2.2.3. L’escluso

3. L’ambito oggettivo dell’accesso

3.1. Il differimento dell’accesso

3.1.1. a) Gli elenchi dei concorrenti

3.1.2. b) Le offerte dei concorrenti

3.1.3. c) Gli atti del procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta

4. Esclusione relativa del diritto di accesso: le informazioni riservate e l’accesso difensivo

5. Esclusione assoluta del diritto di accesso

5.1. a) I pareri legali

5.2. b) Le relazioni riservate

5.3. c) Il software della piattaforma

6. L’accesso agli atti nelle procedure elettroniche

7. L’accesso agli atti nelle procedure segretate

8. Tecniche di redazione dei provvedimenti conclusivi dei procedimenti di accesso

Capitolo II L’accesso agli atti e l’accesso civico nella più recente giurisprudenza dell’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato

1. Indagine iniziale sulla portata dell’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato n. 10 del 2020

2. Gli aspetti peculiari dell’Adunanza plenaria n. 10 del 2020: l’analisi complicata dell’istanza di accesso da parte della pubblica amministrazione  

Capitolo III Il sistema della trasparenza nell’affidamento delle commesse pubbliche

1. Previsioni recate nel Codice dei contratti e disciplina extra Codice

2. L’applicazione delle previsioni dell’art. 29 del d.lgs. 50/2016 dopo l’intervento normativo del 2019 e del 2021

3. Le disposizioni in materia di trasparenza nel regime derogatorio degli affidamenti di commesse pubbliche (fino al 30 giugno 2023)

4. Metodo di adeguamento degli uffici agli obblighi di trasparenza nel rispetto delle regole sulla tutela dei dati personali, con particolare riferimento ai documenti e ai dati relativi alla fase di esecuzione

5. Indicazioni sugli obblighi di pubblicazione in materia di contratti pubblici derivanti dalle indicazioni dell’ANAC fino al 2022

6. Le nuove indicazioni dell’ANAC recate dal PNA 2022 sugli obblighi di pubblicazione in materia di contratti pubblici

PARTE QUARTA REGIME SANZIONATORIO E SISTEMA PROCESSUALE

Capitolo I La violazione degli obblighi di trasparenza tra responsabilità e sanzioni

1. La responsabilità amministrativa per la violazione di specifici doveri collegati alla efficienza amministrativa

2. La responsabilità dirigenziale nel d.lgs. 33/2013 e le conseguenze per la violazione degli obblighi di trasparenza individuate dal d.lgs. 33/2013

3. L’autorità competente ad irrogare le sanzioni

4. Le sanzioni ex art. 47 del d.lgs. 33/2013

5. Il potere sanzionatorio dell’ANAC

6. La tutela giurisdizionale

Capitolo II La tutela processuale dei diritti di accesso civico e di accesso ai documenti amministrativi

1. L’art. 116 c.p.a.: la giurisdizione esclusiva ed il rito processuale semplificato e accelerato

2. Ambito oggettivo del giudizio: accesso documentale e accesso civico

3. La natura giuridica del diritto di accesso: il problema del silenzio

4. Lo svolgimento del rito

5. Il ruolo del funzionario responsabile del procedimento nella predisposizione degli atti processuali

6. I poteri del giudice

7. La decisione e l’impugnazione

8. La fattispecie di risarcimento del danno

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Trasparenza e accesso (documentale e civico) nel sistema di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici