Facebook Pixel

Danni da cattiva manutenzione stradale

Come gestire le responsabilità e il contenzioso
Prezzo speciale 37,05 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 39,00 €
Disponibile

Autori a cura di Maurizio De Giorgi

Autori a cura di Maurizio De Giorgi
Pagine 372
Data ristampa
Data pubblicazione Ottobre 2021
ISBN 8891650139
ean 9788891650139
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Come gestire le responsabilità e il contenzioso
Collana Collana Legale - L'Attualità del diritto
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
  • Spedizione gratuita

Autori a cura di Maurizio De Giorgi

Autori a cura di Maurizio De Giorgi
Pagine 372
Data ristampa
Data pubblicazione Ottobre 2021
ISBN 8891650139
ean 9788891650139
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Come gestire le responsabilità e il contenzioso
Collana Collana Legale - L'Attualità del diritto
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
Aggiornato alla recente giurisprudenza, il volume affronta, con taglio pratico, la gestione delle responsabilità nell’ambito delle controversie per danni da omessa o cattiva manutenzione stradale.

In particolare, viene affrontata la tematica dell’onere della prova, nonché la casistica legata al concorso di responsabilità e alla relativa liquidazione del danno.

Sono riservati dei focus alla responsabilità nell’ambito autostradale e alle ipotesi di danni da animali selvatici o randagi.

Completa l’opera un formulario disponibile anche in formato editabile e stampabile.

Maurizio De Giorgi
Avvocato, Autore di numerosi saggi giuridici di approfondimento. È curatore del “Prontuario di infortunistica stradale”, Maggioli ed. 2021.
Elisa Boeri
Dottore di ricerca in diritto privato. Svolge la professione di avvocato civilista nel Foro di Genova.
Silvia Cal
Funzionario pubblico, esperta in appalti e contrattualistica relativi anche a servizi assicurativi presso un’azienda sanitaria locale.
Carlo Del Regno
Avvocato del Foro di Salerno. Si occupa prevalentemente di Diritto Civile e Commerciale e di Diritto del Lavoro. Autore di articoli in riviste del settore e di contributi in volumi sulle stesse materie.
Giuseppe Dimito
Avvocato Cassazionista, Responsabile dell’Avvocatura del Comune di Massafra (TA). Iscritto nell’Elenco degli Avvocati degli Enti Pubblici. Già docente di Diritto Processuale Civile presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l’Università del Salento.
Gianclaudio Festa
Docente Diritto Amministrativo e Istituzioni di Diritto Pubblico. Specializzato in Contabilità di Stato. Autore di numerose pubblicazioni.
Giovanni Gianleo Greco
Avvocato cassazionista. Dottore di Ricerca in Diritto Civile, già Professore a contratto nell’Università del Salento. Autore di varie pubblicazioni in materia di Diritto Civile e Diritto Amministrativo.
Debora Puracchio
Avvocato civilista. Esercita la professione forense occupandosi prevalentemente di infortunistica stradale e diritto di famiglia. Ha collaborato a diverse pubblicazioni e saggi.
Morena Rapolla
Avvocato. Professore a contratto di Diritto Antidiscriminatorio. Ha una formazione specifica in tutela dei Diritti Umani, diritto delle famiglie e minori. Autrice di numerose pubblicazioni giuridiche.
Demetrio Sartiani
Avvocato. Specialista per le Professioni Legali. Docente di diritto e sicurezza sul lavoro. Autore di varie pubblicazioni.
Giovanni Votano
già Visiting Researcher presso la ULB di Bruxelles e Dottore di ricerca. Avvocato e Professore a contratto di Diritto Civile presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

• Concorso di responsabilità
• Liquidazione del danno
• Responsabilità in ambito autostradale
• Responsabilità nei cantieri

Capitolo I – Nozione di “strada” e criteri normativi di classificazione
1. Introduzione
2. La rete stradale durante l’Unità d’Italia e le autostrade
3. Nozioni stradali: tipologie
4. Classificazione stradale
5. Autostrade
6. Strada extraurbana principale
7. Strada extraurbana secondaria
8. La strada urbana di scorrimento
9. Strada urbana di quartiere
10. Strada locale e itinerari ciclopedonali
Capitolo II – Responsabilità della P.A. per omessa o cattiva manutenzione delle strade
1. La responsabilità nella custodia delle strade
2. Il potere di governo sulla strada
3. Gli obblighi posti in capo al proprietario a norma del Codice della Strada
3.1. La tempestiva eliminazione degli elementi di pericolo dalla carreggiata
4. Gli obblighi posti in capo agli enti proprietari dei fondi contigui. I poteri di controllo del Comune e degli altri enti preposti
Capitolo III – Concorso di colpa del danneggiato
1. La determinazione del danno e l’art. 1227 c.c.
2. La valutazione del comportamento del danneggiato ex art. 1227 c.c. nel giudizio di responsabilità
3. L’art. 1227 c.c.: interpretazioni ed applicazioni giurisprudenziali con particolare riferimento ai danni derivanti da insidie stradali
4. Aspetti processuali dell’art. 1227 c.c.: principi generali
5. Comportamento colposo del danneggiato ed interruzione del nesso causale. La rilevanza del fortuitus: cenni e rinvio
5.1. Il comportamento (colposo) del danneggiato ed il caso fortuito
5.2. Ulteriore casistica
Capitolo IV – Riparto dell’onere della prova
1. Natura della responsabilità ex art. 2051 c.c. e riflessi sul riparto dell’onere della prova
2. Oneri probatori a carico del danneggiato e nesso di causalità
3. La prova liberatoria a carico del custode: il caso fortuito
4. Segue: l’evento naturale
5. Segue: il fatto del terzo
6. Segue: il fatto del danneggiato
7. L’art. 2043 c.c. e la sua residuale applicabilità in materia di danni da omessa o cattiva manutenzione stradale
Capitolo V – Cantieri stradali e responsabilità
1. La nozione di cantiere
2. La regolamentazione del cantiere
3. La responsabilità esclusiva dell’appaltatore per danno cagionato da cosa in custodia
4. La responsabilità dell’appaltatore per esercizio di attività pericolosa
5. La responsabilità concorrente del proprietario o gestore della strada aperta al pubblico transito per responsabilità da cosa in custodia
6. La prova liberatoria dalla responsabilità per cosa in custodia
7. La prova liberatoria dalla responsabilità per esercizio di attività pericolosa
8. Circolazione all’interno del cantiere e responsabilità
Capitolo VI – Responsabilità del gestore autostradale
1. La controversa natura della responsabilità del gestore autostradale
2. L’art. 2051 c.c. come norma di riferimento. Il problema del nesso causale
3. Segue: Il “rapporto di custodia”
4. La prova liberatoria: il caso fortuito
5. Condotta del danneggiato e principio di auto-responsabilità
Capitolo VII – La responsabilità per danni causati da fauna selvatica e randagi
1. Ipotesi di danni causati da fauna selvatica e randagi: problematiche giuridiche
2. Linee generali: presupposti e orientamenti nella responsabilità per danni causati da animali ex art. 2052 c.c.
3. Art. 2052 c.c.: responsabilità oggettiva o responsabilità per colpa?
4. I criteri di distinzione delle tipologie e criteri di imputazione della legittimazione passiva
5. L’applicazione della normativa civilistica nella disciplina dei danni cagionati dalla fauna selvatica
6. Il precedente indirizzo della Cassazione
7. Il fondamento del nuovo orientamento
8. La natura della responsabilità ex art. 2052 c.c. e la prova liberatoria
9. Considerazioni conclusive
Capitolo VIII – Casi ricorrenti
1. Premessa
2. La presenza di una buca sul manto stradale
3. Macchia d’olio
4. Cantieri su strada
5. Attraversamento di animali
6. Errata apposizione della segnaletica
7. Presenza di radici nell’asfalto, brecciolino e/o ghiaia sul manto stradale
Capitolo IX – Danni risarcibili, prescrizione del danno e assicurazioni
1. Danni risarcibili
1.1. Nozioni generali in tema di risarcimento e danno
1.2. Il danno patrimoniale
2. Il danno non patrimoniale
3. Prescrizione
4. Assicurazioni
Formulario
Formula n. 1 - Atto di citazione per risarcimento danni procurati all’autovettura da frana su sede stradale (ex artt. 2043 e 2051 c.c.)
Formula n. 2 - Atto di citazione dinanzi al Giudice di Pace
Formula n. 3 - Comparsa di costituzione e risposta
Formula n. 4 - Atto di citazione in appello
Formula n. 5 - Ricorso per Cassazione avverso la sentenza di secondo grado
Formula n. 6 - Atto di chiamata in causa del terzo (azienda appaltatrice di lavori di manutenzione stradale)
Formula n. 7 - Comparsa di risposta in appello del danneggiato, con eventuale proposizione di appello incidentale
Formula n. 8 - Memoria ex art. 183, comma 6, n. 2 c.p.c.
Formula n. 9 - Memoria di replica del danneggiato ex art. 190 c.p.c.
Formula n. 10 - Lettera di richiesta risarcimento danni per caduta in una buca stradale

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Danni da cattiva manutenzione stradale