Il nuovo prodotto edilizio residenziale

 
Prezzo speciale 19,00 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 20,00 €
Disponibile

Autori Stefano Bellintani

Autori Stefano Bellintani
Pagine 180
Data pubblicazione Febbraio 2016
ISBN 8891612014
ean 9788891612014
Tipo Cartaceo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x25
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Stefano Bellintani

Autori Stefano Bellintani
Pagine 180
Data pubblicazione Febbraio 2016
ISBN 8891612014
ean 9788891612014
Tipo Cartaceo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x25

Definire un edificio come un bene assimilabile ad un qualsiasi prodotto, sottende l’applicazione del concetto di industrializzazione all’edilizia; il che richiama anzitutto una programmazione attenta ed efficiente del processo produttivo, finalizzata al soddisfacimento del quadro esigenziale di riferimento. In questa configurazione occorre guardare anzitutto alle esigenze dei fruitori, ma anche a quelle degli attori della filiera (a partire dall’investitore), puntando con decisione alla qualità del prodotto finale. 
Ma quali requisiti e quali prestazioni dovrebbero esprimere gli edifici residenziali in rapporto alle esigenze di un utente finale sempre più “globalizzato”, alle necessità dell’odierno mercato, in Italia, e dei suoi operatori più evoluti? Il testo cerca di descrivere le peculiarità del “nuovo” prodotto edilizio residenziale, analizzando alcuni attributi fondamentali: casa confortevole, sicura, “alla moda”, flessibile e differenziata, casa-infrastruttura sociale, tecnologica e intelligente, sostenibile e certificata.
L’analisi viene accompagnata da argomentazioni strettamente attinenti al processo produttivo: dalle esigenze degli sviluppatori/investitori immobiliari del real estate al trend dell’odierno mercato della residenza in Italia e alla relativa segmentazione dei prodotti-casa, dal marketing al business plan, dal Life Cycle Assessment al Life Cycle Cost, dal quadro dei protocolli di certificazione volontaria ai sistemi di valutazione prestazionale/rating, fino alla gestione evoluta dell’edificio residenziale-condominiale (property e facility management).
Il testo si rivolge a progettisti, costruttori, gestori e più in generale ai professionisti del settore delle costruzioni/immobiliare, ma anche agli studenti, soprattutto di Architettura e Ingegneria, che desiderino esplorare quegli aspetti propedeutici, indispensabili, che sempre più influenzano e influenzeranno il progetto.   

Stefano Bellintani, docente di Tecnologia dell’Architettura al Politecnico di Milano, afferisce al Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente costruito - ABC (Architecture, Built environment and Construction engineering) dello stesso Ateneo. È titolare del corso di “Tecnologia dell’Architettura” (Laboratorio di costruzione dell’Architettura) per la Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni - AUIC. Svolge attività di docenza per diverse iniziative formative tra cui Master di primo e secondo livello ed è membro della faculty in real estate del MIP - Business School del Politecnico di Milano. È autore di diverse pubblicazioni dedicate all’innovazione tecnologica, con particolare riferimento alla valorizzazione del prodotto edilizio e alle problematiche gestionali riguardanti il settore delle costruzioni/immobiliare. 

*

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Il nuovo prodotto edilizio residenziale