L'incerto abitare

 
Prezzo speciale 19,00 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 20,00 €
Disponibile

Autori Luca Trabattoni

Autori Luca Trabattoni
Pagine 218
Data pubblicazione Maggio 2020
ISBN 8891638984
ean 9788891638984
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 15x21
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Luca Trabattoni

Autori Luca Trabattoni
Pagine 218
Data pubblicazione Maggio 2020
ISBN 8891638984
ean 9788891638984
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 15x21

Di fronte ai cambiamenti delle dinamiche sociali, il tema dell’abitare è in continuo assestamento per rispondere alle esigenze delle persone. Il testo analizza l’housing ad alta densità confrontandosi con il tema degli spazi collettivi.

Questa espansione della dimensione domestica viene affronta attraverso un excursus storico e attraverso il confronto con alcuni casi studio contemporanei per provare a definire una lettura progettuale dell’uso dello spazio collettivo come strumento di composizione spaziale e tipologica.

 

Luca Trabattoni
Professore associato presso l’Università di Tecnologia di Opole, afferente al dipartimento di Architettura e Pianificazione dal 2017; Professore a contratto per i corsi di Composizione architettonica 2 al Politecnico di Milano e all’Università di Pavia, Facoltà di Ingegneria e Architettura. È coinvolto in nella didattica dal 2010, quando ha conseguito il suo Dottorato di ricerca, sul tema degli “Spazi collettivi nelle residenze ad alta densità”. E’ libero professionista e membro co-fondatore dello studio ARCò, architettura e cooperazione. Con ARCò studia l’approccio all’architettura di emergenza in relazione al tema della sostenibilità, progettando e costruendo in tutto il mondo. Il lavoro di ARCò è stato pubblicato su diverse riviste internazionali e ha ricevuto numerosi premi. Collabora con il laboratorio di ricerca AML (Architecture Maker Lab) del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell’Università di Pavia dove tra le altre attività coordina il progetto di ricerca “Case mobili per il turismo sostenibile” per lo sviluppo delle strutture ricettive all’aria aperta e delle Mobile Home.

Gli spazi collettivi all’interno della residenza ad alta densità

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:L'incerto abitare