SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

La prova del DNA: istruzioni per il giurista

La prova del DNA: istruzioni per il giurista

Autori Andrea Piccinini, Giuseppe Gennari
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 88
Pubblicazione Febbraio 2021 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891649270 / 9788891649270
Collana Medicina e Diritto

La Collana “I Quaderni di Medicina e Diritto” persegue lo scopo dell’omonima Associazione: approfondire lo studio dei problemi medico-legali e giuridici, anche sotto l’aspetto assicurativo, attinenti al bene salute della persona e alle responsabilità conseguenti alla lesione, comunque intesa, di tale bene.

Prezzo Online:

16,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

La rapida espansione nell’uso delle scienze forensi richiede, anche al giurista, di acquisire conoscenze che vanno al di là delle sue tradizionali competenze.

Solamente una solida conoscenza delle metodologie scientifiche di base consente a ciascuna parte del processo - difesa, pubblico ministero e giudice - di agire consapevolmente ed assumere le migliori decisioni.

Questo manuale si propone di offrire, con un linguaggio semplice e facilmente accessibile, nozioni essenziali di genetica forense.

Il volume illustra gli aspetti oggi più problematici della prova genetica, gli errori più comuni in cui si rischia di cadere e le possibili soluzioni per migliorare l’utilizzo del DNA in corte.

Andrea Piccinini
Professore Associato di Medicina Legale - Responsabile del Laboratorio di Genetica Forense dell’Istituto di Medicina Legale della Università degli Studi di Milano.
Giuseppe Gennari
Giudice del Tribunale di Milano.

Capitolo I – Il sopralluogo 
1. Le regole tecniche 
2. Le regole formali 
3. Altre problematiche tecnico-giuridiche nella fase di sopralluogo 
Capitolo II – Operazioni preliminari, individuazione e rimozione delle tracce 
Capitolo III – La determinazione della natura delle tracce 
1. La diagnosi generica 
2. La diagnosi di specie (umana o animale) 
3. La diagnosi loco-regionale 
Capitolo IV – L’analisi del DNA 
1. Il DNA e la cellula 
2. Il DNA ed i polimorfismi genetici 
2.1. L’estrazione e la purificazione del DNA 
2.2. La quantificazione del DNA 
2.3. La diagnosi individuale: l’analisi dei polimorfismi del DNA mediante reazione a catena della polimerasi (PCR) 
2.3.1. L’analisi del sesso 
2.3.2. I polimorfismi del cromosoma Y 
2.3.3. I polimorfismi del DNA mitocondriale 
2.4. L’elettroforesi del DNA amplificato e l’acquisizione del risultato 
2.4.1. L’acquisizione o “lettura” del risultato 
2.4.2. DNA in scarsa quantità 
2.4.3. La scarsa qualità del DNA 
2.4.4. La ripetizione dell’analisi 
2.4.5. L’acquisizione del risultato: note conclusive  
Capitolo V – L’interpretazione del risultato ed il confronto con profilo genetico di soggetto di interesse 
1. Il risultato di incompatibilità genetica tra due profili 
2. Il risultato di compatibilità genetica tra due profili e l’approccio statistico 
2.1. Compatibilità indagato-traccia. Profili singoli  
2.2. Compatibilità indagato-traccia. Profili misti 
2.3. Compatibilità indagato-traccia. Profili complessi 
3. Il risultato non conclusivo 
Capitolo VI – La ricostruzione del fatto 
Capitolo VII – L’esposizione dei risultati in tribunale 
1. Selezione dell’esperto 
2. Linee guida 
3. Contraddittorio 
Capitolo VIII – Considerazioni conclusive 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top