Facebook Pixel

Le mobili frontiere dell’in house providing - e-Book in pdf

 
14,90 €
Disponibile

Autori Giovanni Montaccini

Pagine 58
Autori Giovanni Montaccini
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2021
ISBN 8891652300
ean 9788891652300
Tipo Ebook
Editore Maggioli Editore

Autori Giovanni Montaccini

Pagine 58
Autori Giovanni Montaccini
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2021
ISBN 8891652300
ean 9788891652300
Tipo Ebook
Editore Maggioli Editore

L'in house providing viene utilizzato per l'affidamento dei servizi pubblici ed opera senza applicazione dell'evidenza pubblica, poiché la società in house, benché formalmente distinta dall'amministrazione aggiudicatrice (ha personalità giuridica autonoma), in presenza di alcuni elementi verificati in fatto oltreché in diritto, opera quale organo della P.A. per svolgere prestazioni rientranti nell'oggetto societario. 

Il testo esamina la complessa evoluzione di questo istituto, la cui origine è giurisprudenziale, ricostruendone in maniera sistematica la disciplina, successivamente codificata sia dalle direttive del 2014, sia tramite la trasfusione nel codice dei contratti ed in quello delle società pubbliche.

La trattazione collega l'in house ai SIEG e agli obblighi di servizio pubblico, quali livelli essenziali delle prestazioni irrinunciabili, da garantire all'universalità delle persone.

Inoltre, la relazione art. 34 del D.L. 179/2012 viene puntualmente analizzata negli aspetti giustificativo-motivazionali, di tipo logico, economico e motivazionale, così da offrire agli operatori del diritto una utile guida teorica e pratica. 

Giovanni Montaccini
Segretario generale e Dirigente del Comune di Ancona.

1. Il servizio pubblico locale a rilevanza economica: modalità di affidamento alternative e l’affidamento in house 
2. La relazione illustrativa delle ragioni e della sussistenza dei requisiti previsti per l’affidamento in house 
3. La libera amministrazione delle autorità pubbliche: autorganizzazione e autoproduzione nel sistema unionale europeo  
4. In house providing quale strumento ordinario di gestione dei SIEG nel sistema unionale ed i suoi requisiti 
5. L’affidamento dell’in house providing, dal sistema unionale alla regolazione italiana  
6. Gli obblighi di servizio pubblico 
7. La “motivazione aggravata” italiana è compatibile con l’ordinamento unionale, sia per la CGUE sia per la Corte Costituzionale: la presa d’atto del Consiglio di Stato 
8. In house providing quale forma di delegazione interorganica; in particolare il “controllo analogo” 
9. Le direttive appalti e la loro diretta applicabilità ante il recepimento italiano 
10. L’in house nel testo unico delle società a partecipazione pubblica e nella bozza del testo unico dei servizi pubblici locali di interesse economico generale  
11. Segue: l’indennizzo per il caso di interruzione anticipata dell’affidamento in house 
12. I contenuti della relazione ex art. 34 d.l. 179 del 2012, conv. in L. n. 221 del 2012. In particolare le forme di controllo analogo 
13. La verifica dell’attività prevalente e della presenza e rispetto dei c.d. obblighi di servizio 
14. La motivazione economico-finanziaria dell’affidamento in house; gli indici sintomatici  
Appendice. Normativa nazionale di riferimento

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Le mobili frontiere dell’in house providing - e-Book in pdf