La nuova legittima difesa

 
Prezzo speciale 22,80 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 24,00 €
Disponibile

Autori Antonio Di Tullio D’Elisiis

Autori Antonio Di Tullio D’Elisiis
Pagine 162
Data pubblicazione Aprile 2019
ISBN 8891632098
ean 9788891632098
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Antonio Di Tullio D’Elisiis

Autori Antonio Di Tullio D’Elisiis
Pagine 162
Data pubblicazione Aprile 2019
ISBN 8891632098
ean 9788891632098
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il testo è frutto della recentissima legge con cui si è inciso notevolmente sull’istituto della legittima difesa.
Scopo del presente libro è quello di trattare le novità introdotte da questa normativa, senza però trascurare l’esame della legittima difesa a tutto tondo, ossia esaminando le norme che riguardano questa scriminante, così come si sono succedute dal Codice Zanardelli sino al Codice Rocco. Inoltre, l’istituto è trattato, da un lato, sotto il profilo procedurale e, dall’altro, sotto quello comparativo, senza dimenticare l’aspetto sovranazionale, con particolare riguardo a quanto previsto in materia dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo.

Antonio Di Tullio D’Elisiis, Avvocato iscritto al foro di Larino. Referente di diritto e procedura penale per la rivista telematica diritto.it. 

– I parametri di riferimento sovranazionali in materia di legittima difesa
– L’istituto della legittima difesa in un’ottica comparativa
– L’istituto della legittima difesa (dal codice Zanardelli fino alla versione aggiornata al 2006)
– La legittima difesa: i tratti distintivi
– L’eccesso colposo nel caso di legittima difesa e la legittima difesa putativa
– La legittima difesa: la sua rilevanza in sede civile
– La legittima difesa: i casi particolari di questa scriminante
– Le novità introdotte dalla Legge
– La legittima difesa da un punto di vista procedurale

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La nuova legittima difesa