SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Le nuove misure cautelari

Le nuove misure cautelari

Autori Antonio Di Tullio D'Elisiis
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Pagine 74
Pubblicazione Maggio 2015 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891612533 / 9788891612533

Commento alla Legge 16 aprile 2015, n. 47 (G.U. 23 aprile 2015, n. 94)


Di Antonio Di Tullio D'Elisiis

Prezzo Online:

7,60 €

Disponibilità: Disponibile

La ratio legis

1. Le modifiche apportate all’art. 274 c.p.p.
Introduzione
1.1. Le modifiche apportate in ordine al pericolo di fuga
1.2. Le modifiche apportate in ordine al pericolo di reiterazione
1.3. La mancata modifica dell’art. 274, comma 1, lett. a), c.p.p. come invece originariamente prevista dal disegno di legge n. C.631 (cenni)

2. I criteri di scelta delle misure cautelari: le modifiche introdotte dalla legge in commento
Premessa
2.1. La riscrittura dell’art. 275, comma 3, primo periodo, c.p.p.
2.2. La riscrittura dell’art. 275, comma 3, secondo periodo, c.p.p.
2.3. Il “nuovo” art. 275, comma 3-bis, c.p.p.

3. La nuova formulazione dell’art. 276, comma 1-ter, c.p.p.

4. L’emenda apposta all’art. 284, comma 5-bis, primo periodo, c.p.p.

5. Il “nuovo” art. 289, comma 3, terzo periodo, c.p.p.

6. Le modifiche apportate all’art. 292, comma 2, c.p.p.

7. La modifica apposta all’art. 299, comma 4, c.p.p.

8. Il “nuovo” art. 308, comma 2, c.p.p. e la contestuale abrogazione dell’art. 308, comma 2-bis, c.p.p.

9. Le modificazioni apportate in sede di giudizio cautelare
Prefazione
9.1. Le modifiche apportate all’art. 309 c.p.p.
9.2. L’emenda dell’art. 324, comma 7, c.p.p.
9.3. Le modifiche apportate all’art. 310 c.p.p.
9.4. Le modifiche apportate all’art. 311 c.p.p.
9.5. La mancata modifica del decreto legislativo 23 febbraio 2006, n. 109 come invece originariamente prevista dal disegno di legge n. S.1232: (cenni)

10. La “riscrittura” dell’art. 21-ter, legge 26 luglio 1975, n. 354

11. Il “tagliando” previsto dall’art. 15 della legge in commento

12. La disciplina intertemporale

Conclusioni

Riferimenti legislativi

Bibliografia

Profilo Autore

La ratio legis

1. Le modifiche apportate all’art. 274 c.p.p.
Introduzione
1.1. Le modifiche apportate in ordine al pericolo di fuga
1.2. Le modifiche apportate in ordine al pericolo di reiterazione
1.3. La mancata modifica dell’art. 274, comma 1, lett. a), c.p.p. come invece originariamente prevista dal disegno di legge n. C.631 (cenni)

2. I criteri di scelta delle misure cautelari: le modifiche introdotte dalla legge in commento
Premessa
2.1. La riscrittura dell’art. 275, comma 3, primo periodo, c.p.p.
2.2. La riscrittura dell’art. 275, comma 3, secondo periodo, c.p.p.
2.3. Il “nuovo” art. 275, comma 3-bis, c.p.p.

3. La nuova formulazione dell’art. 276, comma 1-ter, c.p.p.

4. L’emenda apposta all’art. 284, comma 5-bis, primo periodo, c.p.p.

5. Il “nuovo” art. 289, comma 3, terzo periodo, c.p.p.

6. Le modifiche apportate all’art. 292, comma 2, c.p.p.

7. La modifica apposta all’art. 299, comma 4, c.p.p.

8. Il “nuovo” art. 308, comma 2, c.p.p. e la contestuale abrogazione dell’art. 308, comma 2-bis, c.p.p.

9. Le modificazioni apportate in sede di giudizio cautelare
Prefazione
9.1. Le modifiche apportate all’art. 309 c.p.p.
9.2. L’emenda dell’art. 324, comma 7, c.p.p.
9.3. Le modifiche apportate all’art. 310 c.p.p.
9.4. Le modifiche apportate all’art. 311 c.p.p.
9.5. La mancata modifica del decreto legislativo 23 febbraio 2006, n. 109 come invece originariamente prevista dal disegno di legge n. S.1232: (cenni)

10. La “riscrittura” dell’art. 21-ter, legge 26 luglio 1975, n. 354

11. Il “tagliando” previsto dall’art. 15 della legge in commento

12. La disciplina intertemporale

Conclusioni

Riferimenti legislativi

Bibliografia

Profilo Autore


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top