Cognizione sociale

 
Prezzo speciale 37,05 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 39,00 €
Disponibile

Autori Susan T. Fiske, Shelly Taylor

Autori Susan T. Fiske, Shelly Taylor
Pagine 648
Data pubblicazione Dicembre 2008
ISBN 8838786151
ean 9788838786150
Tipo Cartaceo
Collana Idee e Strumenti
Editore Apogeo Education - Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Susan T. Fiske, Shelly Taylor

Autori Susan T. Fiske, Shelly Taylor
Pagine 648
Data pubblicazione Dicembre 2008
ISBN 8838786151
ean 9788838786150
Tipo Cartaceo
Collana Idee e Strumenti
Editore Apogeo Education - Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Negli anni '90 una generazione di studenti e giovani ricercatori si è formata e appassionata ai temi della cognizione sociale grazie ad un fondamentale volume scritto da Susan Fiske e Shelley Taylor (Social cognition, McGraw-Hill).
Oggi, a quasi vent'anni di distanza, le due autrici ci ripropongono un'altrettanto affascinante e rigorosa presentazione di queste tematiche, in grado di incorporare i più recenti sviluppi della ricerca, come ad esempio gli studi sui processi automatici o le scoperte delle neuroscienze sociali.
I dati di ricerca vengono continuamente confrontati con le esperienze quotidiane, senza mai perdere di vista il fatto che i nostri processi cognitivi servono per permettere un buon adattamento all'ambiente e sono perciò continuamente influenzati e plasmati dal contesto fisico e culturale in cui ciascuno di noi vive.
Emerge così un quadro articolato di conoscenze a disposizione di una nuova generazione di studenti e ricercatori, nonché del lettore curioso che voglia meglio comprendere il modo in cui percepiamo gli altri e agiamo all'interno del nostro mondo sociale.

Le autrici

Susan T. Fiske è Eugene Higgins Professor of Psychology alla Princeton University. E' autrice di altri due libri intitolati "Social Cognition" (1984, 1991, entrambi scritti con Shelley Taylor), di "Social Beings: A Core Motives Approach to Social Psychology" (2004) e di circa 200 articoli e capitoli di opere collettive. Ha curato una dozzina di volumi e numeri monografici di riviste. è editor della Annual Review of Psychology (con Schacter e Sternberg) e dello Handbook of Social Psychology (con Gilbert e Lindzey).
Attualmente le sue ricerche si indirizzano ai pregiudizi emotivi ai livelli culturale, sociale, interpersonale e neurale. Ha ricoperto importanti incarichi istituzionali in associazioni scientifiche e ottenuto numerosi riconoscimenti per la propria attività di ricerca.

Shelley E. Taylor è Distinguished Professor of Psychology presso la University of California, Los Angeles. Dopo essere stata visiting professor a Yale e assistant e associate professor alla Harvard University, è entrata alla UCLA nel 1979.
I suoi interessi di ricerca riguardano la psicologia della salute, in particolare i fattori che promuovono l'aggiustamento psicologico di lungo periodo, e la cognizione sociale. E' codirettore del programma di Health Psychology alla UCLA. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti per la propria attività scientifica E' autrice di oltre 200 pubblicazioni in libri e riviste, nonché dei volumi "Social Cognition", "Positive Illusions", "The Tending Instinct" e "Health Psychology".

Il curatore

Luigi Castelli è Professore Associato presso l'Università di Padova ove insegna Psicologia Sociale. Da tempo si occupa dei temi della cognizione sociale con particolare riferimento alla percezione sociale e al pregiudizio. Ha pubblicato decine di articoli scientifici su riviste nazionali ed internazionali nonché due volumi di introduzione a tali tematiche (La cognizione sociale, in collaborazione con Luciano Arcuri, e Psicologia sociale cognitiva, entrambi per Laterza).

Dal cervello alla cultura

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Cognizione sociale