Amministrazione, cultura giuridica e ricerca empirica

 
48,00 €
Disponibile

Autori AA. VV.

Autori AA. VV.
Pagine 508
Data pubblicazione Settembre 2018
ISBN 8891630940
ean 9788891630940
Collana Università
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Autori AA. VV.

Autori AA. VV.
Pagine 508
Data pubblicazione Settembre 2018
ISBN 8891630940
ean 9788891630940
Collana Università
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il volume presenta una serie di saggi accomunati dagli usi del concetto di cultura giuridica come chiave di lettura dei mutamenti che hanno investito la dimensione amministrativa delle politiche attraverso le pratiche strutturate dagli operatori nella fase di implementazione. Attraverso contributi di ricerca prevalentemente, ma non esclusivamente, di giovani studiosi che si sono confrontati sulla dimensione giuridico-amministrativa delle politiche pubbliche, il tema è approfondito nell’ambito dei servizi alla comunità, della sicurezza, dei beni comuni e dell’ambiente, delle politiche di coesione, del conflitto sociale.
Come fili conduttori del lavoro, i saggi preliminari elaborati da ciascuno dei curatori del volume sono dedicati, rispettivamente, ad una esposizione della filigrana sociologica dell’attenzione all’amministrare come attività istituzionalizzata e dunque affrontabile attraverso un uso controllato del concetto di cultura giuridica; alle pratiche e alle politiche che connotano l’azione amministrativa e i modi in cui le loro ricostruzioni inducono una significativa rielaborazione della nozione giuridica di “discrezionalità”, e in particolare della discrezionalità “tecnica”; ai profili che il concetto di cultura giuridica può far emergere, anche nell’ambito dell’azione amministrativa, a partire dal tema tradizionale dell’esperienza giuridica ed, infine, alla peculiarità dell’amministrare nell’ambito dell’esecuzione penale in carcere.

Curatori
Carlo Pennisi, Prof. Ordinario di Sociologia del diritto presso l’Università di Catania, Dipar- timento di Scienze Politiche e Sociali.
Franco Prina, Prof. Ordinario di Sociologia della devianza e di Sociologia del diritto presso l’Università di Torino, Dipartimento di Culture, Politica e Società.
Marco A. Quiroz Vitale, Prof. Aggregato di Sociologia del diritto e Sociologia della devian- za presso l’Università di Milano, Dipartimento di Scienze giuridiche Cesare Beccaria.
Monica Raiteri, Prof. Ordinario di Sociologia e politiche del controllo sociale e di Sociologia della devianza presso l’Università di Macerata, Dipartimento di Giurisprudenza.

Sociologia e politiche del diritto
Collana diretta da Marco A. Quiroz Vitale - Carlo Pennisi

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Amministrazione, cultura giuridica e ricerca empirica