SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  | Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL | Privacy e GDPR

Sconto 15%
 Amministrazione, cultura giuridica e ricerca empirica

Amministrazione, cultura giuridica e ricerca empirica

Autori AA. VV.
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 508
Pubblicazione Settembre 2018 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891630940 / 9788891630940
Collana Università

Sociologia e politiche del diritto
Collana diretta da Marco A. Quiroz Vitale - Carlo Pennisi

Prezzo Online:

48,00 €

40,80 €

Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il volume presenta una serie di saggi accomunati dagli usi del concetto di cultura giuridica come chiave di lettura dei mutamenti che hanno investito la dimensione amministrativa delle politiche attraverso le pratiche strutturate dagli operatori nella fase di implementazione. Attraverso contributi di ricerca prevalentemente, ma non esclusivamente, di giovani studiosi che si sono confrontati sulla dimensione giuridico-amministrativa delle politiche pubbliche, il tema è approfondito nell’ambito dei servizi alla comunità, della sicurezza, dei beni comuni e dell’ambiente, delle politiche di coesione, del conflitto sociale.
Come fili conduttori del lavoro, i saggi preliminari elaborati da ciascuno dei curatori del volume sono dedicati, rispettivamente, ad una esposizione della filigrana sociologica dell’attenzione all’amministrare come attività istituzionalizzata e dunque affrontabile attraverso un uso controllato del concetto di cultura giuridica; alle pratiche e alle politiche che connotano l’azione amministrativa e i modi in cui le loro ricostruzioni inducono una significativa rielaborazione della nozione giuridica di “discrezionalità”, e in particolare della discrezionalità “tecnica”; ai profili che il concetto di cultura giuridica può far emergere, anche nell’ambito dell’azione amministrativa, a partire dal tema tradizionale dell’esperienza giuridica ed, infine, alla peculiarità dell’amministrare nell’ambito dell’esecuzione penale in carcere.

Curatori
Carlo Pennisi, Prof. Ordinario di Sociologia del diritto presso l’Università di Catania, Dipar- timento di Scienze Politiche e Sociali.
Franco Prina, Prof. Ordinario di Sociologia della devianza e di Sociologia del diritto presso l’Università di Torino, Dipartimento di Culture, Politica e Società.
Marco A. Quiroz Vitale, Prof. Aggregato di Sociologia del diritto e Sociologia della devian- za presso l’Università di Milano, Dipartimento di Scienze giuridiche Cesare Beccaria.
Monica Raiteri, Prof. Ordinario di Sociologia e politiche del controllo sociale e di Sociologia della devianza presso l’Università di Macerata, Dipartimento di Giurisprudenza.

Prefazione
di Carlo Pennisi e Monica Raiteri


PARTE I - I TEMI


L’istituzionalizzazione dell’amministrare: il ruolo della cultura giuridica nell’analisi sociologica delle decisioni pubbliche
di Carlo Pennisi

La discrezionalità trasversale dell’azione amministrativa nelle pratiche e nelle politiche
di Monica Raiteri

L’esperienza giuridica e la trasmissione culturale
di Marco A. Quiroz Vitale

Il penitenziario come campo di osservazione privilegiato delle sfide dell’amministrare
di Franco Prina

PARTE II - AMMINISTRARE IL MUTAMENTO

Cultura giuridica e vita del diritto
di Alberto Febbrajo

Giudicare la Pubblica Amministrazione. Tra diritti soggettivi e interessi di classe
di Marco A. Quiroz Vitale e Enrico Damiani di Vergada Franzetti

Politica e amministrazione tra culture e procedimenti di coesione al Sud. Rifl essioni per uno schema di ricerca
di Andrea Ciaffi, Pietro Paolo Guzzo e Antonio La Spina

Il procedimento giudiziale della Corte di Giustizia dell’Unione Europea come metodo di decisione universale
di Stefania Adriana Bevilacqua


PARTE III - AMMINISTRARE LE COMUNITÀ
La mensa scolastica come momento educativo e socializzante? Profili di una ricerca socio-giuridica sul caso della città di Milano
di Roberta Dameno e Massimiliano Verga

Politica e amministrazione nei servizi idrici. Dalla gestione pubblica alla crisi del New Public Management
di Sergio Marotta

Esiste ancora la discrezionalità tecnica dell’amministrazione? Le scelte alimentari alternative tra decisioni giudiziarie, pratiche amministrative e cultura giuridica degli operatori scolastici e delle famiglie
di Monica Raiteri


PARTE IV - AMMINISTRARE I CONFLITTI

Rischi ambientali, saperi e diritto. Appunti a margine del caso amianto
di Rosalba Altopiedi

Politiche pubbliche e territori. Il caso della TAV/TAC in Val di Susa
di Alessandro Senaldi

Giudicare la fabbrica. Una genealogia dei processi penali nella Taranto post-industriale
di Marta Vignola

PARTE V - AMMINISTRARE LA SICUREZZA

Serve un giudice a Berlino? Il sapere giurisdizionale e l’amministrazione. Quali decisioni in materia di protezione internazionale
di Teresa Consoli e Valeria Ferraris

Giudici di pace, polizia e “cultura giuridica del confine”
di Giulia Fabini

L’altra faccia dell’antimafi a o del diritto amministrativo punitivo
di Giuseppe Giura

Cultura giuridica e politiche locali per i Rom e i Sinti: il caso del Comune di Venezia
di Claudia Mantovan

PARTE VI - AMMINISTRARE IL PENITENZIARIO

La valutazione del “merito” nella cultura giuridica dell’amministrazione penitenziaria: una analisi empirica sul regime del 41 bis
di Giovanna Fanci

Radicalizzazione e cultura del penitenziario
di Alvise Sbraccia

Salute e carcere: polarità per la ricerca sociologico-giuridica. Uno studio-pilota in Emilia-Romagna
di Chiara Scivoletto

Sicurezza o salute? La tossicodipendenza nelle carceri italiane
di Maria Letizia Zanier e Alessia Bertolazzi


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top