Codice delle risoluzioni alternative delle controversie

Una ricognizione sistematica degli strumenti ADR per la gestione dei conflitti
Prezzo speciale 52,25 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 55,00 €
Disponibile

Autori Arturo Carlo Jemolo

Autori Arturo Carlo Jemolo
Pagine 628
Data pubblicazione Dicembre 2019
ISBN 8891635853
ean 9788891635853
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Una ricognizione sistematica degli strumenti ADR per la gestione dei conflitti
Collana Quaderni dell'Istituto Jemolo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Arturo Carlo Jemolo

Autori Arturo Carlo Jemolo
Pagine 628
Data pubblicazione Dicembre 2019
ISBN 8891635853
ean 9788891635853
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Una ricognizione sistematica degli strumenti ADR per la gestione dei conflitti
Collana Quaderni dell'Istituto Jemolo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il Codice intende riunire organicamente le norme in materia di risoluzione alternativa delle controversie, al fine di fornire agli operatori del diritto, ma anche agli esperti di altre discipline che si interessano di tecniche di negoziazione, uno strumento di facile consultazione.

L’opera, volta alla ricognizione delle regole introdotte nel nostro ordinamento giuridico, vuole rappresentare un momento di armonizzazione e coordinamento delle disposizioni sulle ADR, consentendo di superare le difficoltà sistematiche - anche di un certo rilievo - che vengono spesso riscontrate sul campo da chi si occupa di questi temi.

Il Codice è suddiviso in due parti: la prima (Parte generale) è dedicata alle norme che dettano la disciplina di base relativa ai diversi strumenti di risoluzione delle controversie previsti nel nostro sistema giuridico; la seconda (Settori specifici) si rivolge ai singoli ambiti in cui si collocano apposite regole di ADR.

Il volume risulta articolato per “voci” che seguono l’ordine alfabetico.

Nicola Tasco
Commissario straordinario Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo”.
Gaetano Edoardo Napoli
Professore ordinario di Diritto privato presso l’Università degli Studi di Roma Unitelma “Sapienza”, presso cui dirige il Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche. Avvocato cassazionista e giornalista pubblicista. Autore di cinque monografie e numerosi saggi in materia di Diritto civile e Diritto di Famiglia. Tra gli scritti più recenti, un volume sui Profili privatistici della mediazione civile e commerciale, all’interno della Collana di Studi Giuridici edita da Il Mulino e alcuni saggi in materia di risoluzione alternativa delle controversie di Diritto privato.
Guido Cardelli
Avvocato, docente formatore teorico-pratico e mediatore civile e commerciale, responsabile scientifico dell’ente di formazione dei mediatori forensi di Roma (Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma). Autore di alcuni articoli scientifici in materia di mediazione civile e commerciale e di un saggio pubblicato nel Rapporto sui conflitti e sulla conciliazione del 2016.
Paola Moreschini
Avvocato, mediatore civile e commerciale, professionista di pratica collaborativa, responsabile scientifico dell’ente di formazione dei mediatori dell’Istituto A.C. Jemolo, coautore dei Rapporti sui conflitti e sulla conciliazione del 2015, del 2016, del 2017 e del 2018 curati dall’Osservatorio sui conflitti e sulla conciliazione.

Presentazione di Nicola Tasco

A cura di:
Gaetano Edoardo Napoli
Guido Cardelli
Paola Moreschini

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Codice delle risoluzioni alternative delle controversie