Pieghe

tra spazi interstiziali e oggetti residuali
Prezzo speciale 19,00 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 20,00 €
Disponibile

Autori Emilia Corradi

Autori Emilia Corradi
Pagine 92
Data pubblicazione Aprile 2018
ISBN 8891628459
ean 9788891628459
Tipo Cartaceo
Sottotitolo tra spazi interstiziali e oggetti residuali
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Emilia Corradi

Autori Emilia Corradi
Pagine 92
Data pubblicazione Aprile 2018
ISBN 8891628459
ean 9788891628459
Tipo Cartaceo
Sottotitolo tra spazi interstiziali e oggetti residuali
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore

Emilia Corradi, architetto PhD, attualmente è Ricercatore Senior in Progettazione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano. Il suo campo di ricerca principale si occupa del progetto di architettura in paesaggi fragili, rispetto al quale ha partecipato a diversi programmi di ricerca e di applicazione progettuale. Ha partecipato a numerosi concorsi di architettura nazionali ed internazionali e i suoi progetti sono pubblicati su libri e riviste.

Pieghe è una raccolta critica di progetti di architettura che hanno come comune denominatore il lavoro sugli scarti, in scale diverse e in contesti di difficile catalogazione.
Sono frutto di una riflessione aperta e tutt’ora in corso sugli strumenti che la disciplina dell’architettura può mettere in campo per individuare una metodologia operativa in luoghi complessi, caratterizzati da segni impercettibili e da relazioni fragili, i cui canoni descrittivi e interpretativi sono in larga parte ancora da codificare.

 

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Pieghe