Boh Burg

 
Prezzo speciale 11,40 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 12,00 €
Disponibile

Autori Claudio Umberto Comi

Pagine 150
Autori Claudio Umberto Comi
Data pubblicazione Ottobre 2019
ISBN 8891636195
ean 9788891636195
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 11,5x17,5
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Claudio Umberto Comi

Pagine 150
Autori Claudio Umberto Comi
Data pubblicazione Ottobre 2019
ISBN 8891636195
ean 9788891636195
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 11,5x17,5

Dopo un libro che sosteneva come un’ottusa fiducia nel dato (spazio, tempo e città, 2009) potesse inconsapevolmente cancellare la memoria della città, e forse ciò sta avvenendo; eccone un altro che considera come la costruzione di “un modello” o, se si preferisce mediante l’uso delle parole di “una metafora”, possa in qualche modo essere utile per leggere e, rappresentarsi una città.

Città che diviene luogo ambiguo e complesso solo per chi ne ambisce al controllo, altrimenti è crogiuolo di esperienze, memorie e culture.

Così qualunque città, risulterà al lettore come un insieme di parti ed elementi che più facilmente si possono comprendere e descrivere attraverso, figure, modelli e parole solo quando vengono adeguatamente ridotti per essere opportunamente indagati.

Certamente è una scommessa difficile ed ambiziosa; ci sarò riuscito?

Boh…

Claudio Umberto Comi
Il curriculum dell’autore è breve ed algoritmico: “insegno, disegno, insegno disegno”. Architetto e designer dal 2007 è ricercatore universitario al Politecnico di Milano dove dal 1997 ha insegnato ed insegna disegno ad architetti, urbanisti, ingegneri edili e designer. In Politecnica di Maggioli ha già pubblicato: La pratica del modello (2008), Spazio tempo e città (2009), Tra le pieghe del foglio (2016) e Scartabello sul disegno (2017), In prospettiva inversa (2018); inoltre ha scritto e messo “on-line”: Lezioni Zen (1997), Disegno Edile (1999), Sul paesaggio (2000), Disegno e computer (2002), Pongo architetture (2003) ed “una lezione sul modello” (2005), oltre aver scritto e pubblicato numerosi saggi in volumi e riviste. Dal 2013 al 2017 ha inoltre animato il blog ”paesaggi urbani” e dal 2017 al 2019, con lo pseudonimo di Juno Tani, ha aperto il blog “dij1”, entrambi su piattaforma Blogger.

Metafore della città

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Boh Burg