Dall’Ina-Casa alla Gescal

15 quartieri milanesi
Special Price 23,75 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 25,00 €
Disponibile

Autori A cura di Fabrizio Schiaffonati e Elena Mussinelli

Pagine 232
Data pubblicazione Marzo 2023
Data ristampa
ISBN 8891655868
ean 9788891655868
Tipo Cartaceo
Sottotitolo 15 quartieri milanesi
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 22x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
  • Spedizione gratuita

Autori A cura di Fabrizio Schiaffonati e Elena Mussinelli

Pagine 232
Data pubblicazione Marzo 2023
Data ristampa
ISBN 8891655868
ean 9788891655868
Tipo Cartaceo
Sottotitolo 15 quartieri milanesi
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 22x24

Quindici itinerari nella geografia civile ed economica di Milano, dalla Ricostruzione agli anni Settanta.

La mappa dei quartieri Ina-Casa e Gescal di una città democratica e socialista, dell’integrazione e del riscatto sociale.

L’immagine di una razionale periferia di case e servizi, in un disegno di quartieri programmati con una progettazione urbanistica e architettonica coordinata.

Vicende di una politica riformista che sembra oggi persa in una informe periferia di emarginazione e squilibri ambientali, con reiterate enunciazioni di riqualificazione prive di conseguenti azioni.

Rintracciare lo spirito del periodo, il valore di quei progetti, il segno della loro architettura, sta a indicare l’importanza della conoscenza del passato per ogni consapevole trasformazione urbana.

I quindici saggi uniscono l’impegno scientifico a una lettura documentata delle criticità del presente, dei cambiamenti strutturali intervenuti, del ciclo di vita dei manufatti.

Con l’obiettivo di un recupero nella consapevolezza del loro valore per l’architettura italiana, al bivio tra un irreversibile degrado e una strategia per l’intera città.

Una sintesi finale sulle inadempienze delle politiche attuali e un reportage fotografico appositamente realizzato completano il quadro. 

Un libro, quindi, non solo per esperti di urbanistica e architettura, ma per quanti interessati alla conoscenza e alla critica delle trasformazioni della città, con un ruolo culturale e politico di cittadinanza attiva.

Fabrizio Schiaffonati
Architetto, professore ordinario di Tecnologia dell’architettura. Ha insegnato al Politecnico a Milano, Mantova, Piacenza. È stato direttore di Dipartimenti e presidente di Corsi di laurea. Visiting professor all’Accademia di Mendrisio e all’Università Bocconi. È tra gli estensori del Piano di edilizia economica e popolare del Consorzio Intercomunale Milanese. Ha diretto studi e ricerche per conto di enti, ministeri e amministrazioni sulle politiche abitative e la riqualificazione urbana, documentati in Tecnologia Architettura Territorio. Il progetto della residenza sociale, a cura di R. Riva, contiene i principali scritti sulla tematica. I progetti di opere pubbliche e di edifici residenziali sono documentati in Renato Calamida, Marco Lucchini, Fabrizio Schiaffonati Architetti. È presidente dell’Associazione culturale Urban Curator TAT. 
Elena Mussinelli
Architetto, professore ordinario di Progettazione ambientale al Politecnico di Milano. Ha insegnato a Mantova, presidente di Corso di laurea, e a Piacenza. Ha diretto studi e ricerche sulle tematiche della Valutazione di impatto ambientale e la qualità dello spazio pubblico. È tra gli estensori di Piani di tutela ambientale e di marketing territoriale, tra cui il Piano piemontese del Parco del Ticino. I progetti recenti sono documentati in Architettura e Ambiente. Dieci progetti 2015-2020. Dirige l’Osservatorio Envi-Reg nel Dipartimento ABC del Politecnico di Milano sulle politiche della rigenerazione urbana e la qualità delle opere pubbliche. È direttore editoriale della rivista Techne della Società italiana di Tecnologia dell’architettura, di cui è stata presidente vicario. Dall’Ina-Casa alla Gescal è stato promosso dall’Associazione culturale Urban Curator TAT e dall’Osservatorio Envi-Reg, gruppo di ricerca del Dipartimento ABC del Politecnico di Milano. Una collaborazione tra docenti universitari, professionisti ed esperti per promuovere progetti di rigenerazione urbana e di riqualificazione ambientale, con la partecipazione della cittadinanza. Anche con proposte portate all’attenzione della pubblica opinione e significativi riscontri per gli approfondimenti sulla fattibilità degli interventi prospettati. Il tema dei quartieri di edilizia economica e della qualità dello spazio pubblico sono da tempo al centro di questi interessi, come testimoniano gli studi e le ricerche svolti in un ampio arco temporale (documentati in Architettura e Ambiente, Dieci progetti 2015-2020, 2021; Idee per Milano, 2021). Un particolare ringraziamento a Raffaella Riva che ha coordinato la pubblicazione e a Giovanni Castaldo e Annamaria Sereni che ne hanno supportato la realizzazione.

INDICE con assegnazione DOI

Dall’Ina-Casa alla Gescal. 15 quartieri milanesi
(a cura di Fabrizio Schiaffonati, Elena Mussinelli)

DOI: 10.30448/UNI.916.55868

https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868

 

Premessa

 

Feltre quartiere manifesto - Elena Mussinelli

10.30448/UNI.916.55868_01
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_01

Le case popolari di Forlanini e Taliedo - Angelo Rabuffetti

10.30448/UNI.916.55868_02
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_02

Ponte Lambro e le occasioni mancate - Raffaella Riva

10.30448/UNI.916.55868_03
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_03

Il Corvetto città nella città - Fabrizio Schiaffonati

10.30448/UNI.916.55868_04
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_04

Gratosoglio prefabbricazione anno uno - Giovanni Castaldo

10.30448/UNI.916.55868_05
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_05

Il segno identitario del Sant’Ambrogio - Andrea Tartaglia

10.30448/UNI.916.55868_06
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_06

La vitalità del quartiere Olmi - Paolo Aina

10.30448/UNI.916.55868_07
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_07

La grande dimensione di Quarto Cagnino - Daniele Fanzini

10.30448/UNI.916.55868_08
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_08

Il QT8 e la permanenza dell’idea - Adriana Granato

10.30448/UNI.916.55868_09
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_09

La visione urbanistica del Gallaratese - Elio Bosio

10.30448/UNI.916.55868_10
 https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_10

Il neorealismo di Vialba - Matteo Gambaro

10.30448/UNI.916.55868_11
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_11

Quarto Oggiaro story - Agostino Petrillo

10.30448/UNI.916.55868_12
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_12

 

Il quartiere autosufficiente Comasina - Luca Bertoli

10.30448/UNI.916.55868_13
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_13

Storia e identità del quartiere Ca' Granda - Carlo Lolla

10.30448/UNI.916.55868_14
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_14

L'industria edilizia nella Gescal di Fulvio Testi - Roberto Bolici

10.30448/UNI.916.55868_15
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_15

Postfazione - Paolo Debiaggi

10.30448/UNI.916.55868_16
https://doi.org/10.30448/UNI.916.55868_16

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Dall’Ina-Casa alla Gescal