Il controllo del progetto strutturale in ambito sismico

 
Prezzo speciale 18,05 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 19,00 €
Disponibile

Autori Marco Cagelli, Mauro Torquati

Pagine 112
Autori Marco Cagelli, Mauro Torquati
Data pubblicazione Novembre 2017
ISBN 8891626523
ean 9788891626523
Tipo Cartaceo
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17X24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Marco Cagelli, Mauro Torquati

Pagine 112
Autori Marco Cagelli, Mauro Torquati
Data pubblicazione Novembre 2017
ISBN 8891626523
ean 9788891626523
Tipo Cartaceo
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17X24

Nella storia d’Italia si è sempre dovuto attendere un sisma per elaborare ed approvare norme più stringenti in ambito sismico, coinvolgendo territori che per decenni non erano stati classificati come soggetti a tale rischio. I liberi professionisti della maggiore parte del territorio italiano si sono quindi trovati a confrontarsi con nuove norme e la necessità di approfondire la conoscenza del costruito. La recente definizione del sistema dei controlli degli Enti preposti sui progetti strutturali ha introdotto l’ultimo tassello che consentirà di dare, si spera, attuazione piena alle norme. Tuttavia con la delega alle Regioni di disciplinare tali attività e la contestuale indeterminatezza lasciata dalla normativa nazionale su alcuni importanti tematiche è emersa la necessità di avviare un processo di riordino e catalogazione dei molti pareri redatti in questi anni da Comitati Tecnici, Regioni e Ordini. Il testo si prefigge di contribuire al dibattito su tali interpretazioni tramite l’elaborazione di schede esplicative che consentano una rapida catalogazione degli interventi sull’esistente rispetto alla necessità o meno di adeguamento e/o miglioramento prevista dalle NTC2008. La speranza è che tale processo non si fermi ad aspetti prescrittivi, ma diventi occasione per informare la cittadinanza sulla necessità della prevenzione per poter conservare il patrimonio edilizio e garantire l’incolumità pubblica. 
Marco Cagelli, libero professionista, socio di AR.IN. Studio. Progettista, direttore lavori e coordinatore per la sicurezza per committenze private e pubbliche, in particolare nell’ambito dell’edilizia scolastica, abilitato rilievo del danno e valutazione dell’agibilità ha svolto quattro turni di volontariato in Centro Italia, consulente per la certificazione delle sopraelevazioni ed il controllo a campione delle pratiche di deposito sismico del comune di Milano.
Mauro Torquati, libero professionista, socio e progettista strutturale di MTM Engineering, dottorato di ricerca in recupero di edifici storici e contemporanei, specializzato in valutazioni sismiche di edifici esistenti, collaboratore alla stesura delle linee di indirizzo per la valutazione sismica di strutture prefabbricate durante il terremoto dell’Emilia (2012), consulente per la certificazione delle sopraelevazione e per il controllo a campione delle pratiche di deposito sismico per il comune di Milano. 

Interpretazione dei casi di intervento e parametri di verifica 

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Il controllo del progetto strutturale in ambito sismico