SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Nodi infrastrutturali e rigenerazione urbana

Nodi infrastrutturali e rigenerazione urbana

Stazioni, spazio pubblico, qualità ambientale

Autori Elena Mussinelli, Andrea Tartaglia (a cura di)
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 22x24
Pagine 126
Pubblicazione Novembre 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891638908 / 9788891638908
Collana Politecnica

presentazioni di
Ilaria Valente
Maria Teresa Lucarelli

testi di
Giovanni Castaldo
Simona Collarini
Carlo De Vito
Paolo Desideri
Marco Giorgio
Francesco Karrer
Mario Losasso
Maddalena Maraffi
Antonello Martino
Elena Mussinelli
Fabrizio Schiaffonati
Andrea Tartaglia
Sara Venturoni

Prezzo Online:

24,00 €

22,80 €

Data di uscita: 27 Novembre 2020
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il notevole incremento della domanda di mobilità che ha caratterizzato gli ultimi decenni ha trasformato le stazioni ferroviarie e i nodi di interscambio in veri e propri condensatori di servizi e attività, ambiti ad alta frequentazione chiamati ad assumere nuovi valori urbani e sociali.

Interventi organici di rinnovamento e adeguamento tecnologico e funzionale degli hub infrastrutturali sono stati realizzati o sono in corso in moltissime città europee, quali occasioni per ripensare anche radicalmente i rapporti tra parti di città spesso separate e incoerenti, con l’obiettivo quindi di dare risposta a più estese esigenze di rigenerazione ambientale e fruitiva dello spazio urbano.

I contributi originali raccolti nel testo restituiscono un articolato approfondimento delle relazioni tra stazione, spazio pubblico e sistema urbano, a partire dai diversificati punti di osservazione di esperti, stakeholder pubblici e privati, progettisti, ricercatori e associazioni, con l’obiettivo di stimolare un confronto creativo e propositivo e di riflettere su esigenze e prospettive di lungo periodo, anche prefigurando nuovi modelli spaziali e organizzativi.

Gli Scenari assumono quali chiavi di lettura i valori ambientale e la qualità fruitiva dei progetti di riqualificazione, la dimensione strategica di una programmazione integrata degli interventi e l’assunzione di una vision orientata allo sviluppo multipolare delle città.

I Paradigmi progettuali documentano alcune recenti esperienza - proposte e realizzazioni - che interpretano in modo chiaro e dimostrativo il potenziale di rigenerazione urbana connesso al progetto di un rinnovato ruolo urbano degli hub infrastrutturali.

I contributi degli Stakeholder, infine, focalizzano le esperienze maturate da diversi soggetti che operano nella pianificazione delle infrastrutture urbane, nella gestione delle reti, dei nodi e dei servizi per la mobilità, nonché nella ricerca e nella sperimentazione progettuale, accomunati dall’interesse a promuovere strategie, processi e modelli culturali e operativi più evoluti nel progetto delle infrastrutture e della città.

Elena Mussinelli
Architetto e dottore di ricerca, è professore ordinario di Tecnologia dell’Architettura presso il Politecnico di Milano. Gli interessi scientifici sono orientati alla tematica della progettazione tecnologica ambientale. Le molteplici ricerche e consulenze condotte con ruoli di coordinamento scientifico per Enti pubblici e privati sviluppano approfondimenti riferiti agli aspetti normativi, procedurali e tecno-tipologici, con l’obiettivo di governare le determinazioni multiscalari e pluridisciplinari del progetto ambientale di interventi edilizi complessi e in contesti di riqualificazione urbana e edilizia.
Andrea Tartaglia
Architetto, professore associato di Tecnologia dell’Architettura presso il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito del Politecnico di Milano e Vice Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in “Architettura - Ambiente Costruito - Interni”. Master of Arts in “Health Buildings: planning, management and design”, presso la South Bank University di Londra (1998) e dottore di ricerca in “Innovazione tecnica e progetto nell’architettura” presso il Politecnico di Milano (XV ciclo).


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top