Facebook Pixel

Bilancio in Valore

Come si misura un'ora di gioia?
Prezzo speciale 15,20 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 16,00 €
Disponibile

Autori Maiocchi, Ricci, Turconi

Pagine 138
Autori Maiocchi, Ricci, Turconi
Data ristampa
Data pubblicazione Agosto 2019
ISBN 8891637307
ean 9788891637307
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Come si misura un'ora di gioia?
Collana Apogeo Education
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Maiocchi, Ricci, Turconi

Pagine 138
Autori Maiocchi, Ricci, Turconi
Data ristampa
Data pubblicazione Agosto 2019
ISBN 8891637307
ean 9788891637307
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Come si misura un'ora di gioia?
Collana Apogeo Education
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Spesso gli amministratori locali hanno la necessità di valutare le implicazioni della concessione di spazi e contribuzioni ad associazioni e gruppi organizzati del territorio (enti del Terzo Settore, associazioni sportive, ecc.).
Tale valutazione non è facile, se correlata esclusivamente a una tradizionale visione di un bilancio basato su aspetti contabili.
Allo scopo, gli autori hanno messo a punto il “Bilancio in Valore” (BiV), che affianca, non sostituendolo, quello tradizionale, ma che tiene conto di aspetti rilevanti non di tipo contabile.
Il BiV considera, oltre alle normali entrate e uscite, anche:

misure “monetizzate” di entrate e uscite che non corrispondono a movimenti contabili (volontariato, comodati d’uso, ecc.);
misure monetizzabili con difficoltà, ma valutabili attraverso i loro effetti su base statistica (riduzione di costi sanitari, riduzione di costi legati al disagio, ecc.);
indicatori di rilevanza sociale, non misurabili economicamente (benessere sociale, attenzione all’altro, cultura, ecc.).

Ne emerge uno strumento che funge da bussola per le scelte politiche, decisivo per le amministrazioni locali che intendano operare con consapevolezza, e certamente utile nella gestione dei rapporti tra la Pubblica Amministrazione e gli enti del Terzo Settore. Le metodiche trattate sono state verificate sul campo.
La trattazione è preceduta da un’ampia dissertazione che dimostra come misure basate solo su fattori economici non siano adeguate alle decisioni strategiche di una Pubblica Amministrazione che deve, invece, avere obiettivi molto più ampi verso il “ben-essere” per l’individuo e per la collettività.
Ne emerge un vero e proprio manifesto politico di cui il Bilancio in Valore è strumento portante.

Marco Maiocchi
Milanese. Fisico. Docente universitario (Informatica alla Statale di Milano, Design al Politecnico di Milano, lettore al Conservatorio G. Verdi di Milano). Ha fatto ricerca in Ingegneria del Software, Comunicazione e Modelli Neuroscientifici, con responsabilità di progetti internazionali. Ha fondato e diretto importanti società di tecnologie (Etnoteam, I.NET). Ha pubblicato numerosi libri e articoli scientifici.
Paolo Ricci
Professore ordinario di Public Accountability presso l’Università degli Studi Federico II di Napoli. Coordinatore dei corsi di laurea di Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione e Scienze della Pubblica Amministrazione. Già Presidente del GBS - Gruppo di studio per il Bilancio Sociale - di Milano. È autore di numerose pubblicazioni sui temi dell’accountability, del controllo e della governance nella Pubblica Amministrazione.
Giorgio Turconi
È nato e risiede a Caronno Pertusella, il comune più a sud della Provincia di Varese, che di fatto appartiene al milanese. Ingegnere, si è occupato di sistemistica nelle telecomunicazioni e di qualità. Collabora con il Politecnico di Milano ed è rappresentante italiano in un comitato IEC (International Electrotechnical Commission). Si è sempre occupato di politica a livello locale, con incarichi di assessore nel proprio comune. Dirigente sportivo e musicista.

 

Superare un'economia monetaria

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Bilancio in Valore