Ergonomia e creatività

 
Prezzo speciale 23,75 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 25,00 €
Disponibile

Autori Andreas Sicklinger, Giulia Testore

Autori Andreas Sicklinger, Giulia Testore
Pagine 195
Data pubblicazione Novembre 2009
ISBN 8838744092
ean 9788838744099
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 16x22
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Andreas Sicklinger, Giulia Testore

Autori Andreas Sicklinger, Giulia Testore
Pagine 195
Data pubblicazione Novembre 2009
ISBN 8838744092
ean 9788838744099
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 16x22

Esistono ancora problemi di design irrisolti" È possibile migliorare le proprie condizioni di vita attraverso un approccio ergonomico" Come affrontiamo quotidianamente le difficoltà nel relazionarci con gli oggetti che ci circondano" A queste e a tante altre domande cerca di rispondere questo volume con numerosi esempi e immagini basati sull'osservazione della vita di tutti i giorni. Le persone possono modificare anche le cose più banali attraverso un'applicazione creativa: un insieme di soluzioni che vanno a delineare il fenomeno del Non Intentional Design (NID).
Il design non intenzionale come risorsa progettuale da cui i designer in futuro potranno trarre spunto per ideare nuovi oggetti o trasformare quelli obsoleti.
Con un saggio introduttivo sulla "Creatività in noi": in ognuno risiede una capacità progettuale innata, che una volta stimolata porta ad una aumentata qualità di vita.
La collana Ergonomia Applicata al Progetto e Inclusive Design è dedicata alla progettazione consapevole, che mette l'uomo al centro dell'attenzione. Lo studio del corpo umano, le sue caratteristiche psicofisiche e fisiologiche sono alla base per la definizione dei requisiti di un progetto in architettura e design.
La collana propone testi di studio base e vuole introdurre e accompagnare lo studente e il professionista nell'acquisire conoscenze, inoltre raccoglie saggi con tematiche di attualità, sperimentazione e innovazione.

Utente e non intentional design

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Ergonomia e creatività