SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Crisi da sovraindebitamento

Crisi da sovraindebitamento

Autori Stanislao De Matteis - Nicola Graziano
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 306
Pubblicazione Dicembre 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891611987 / 9788891611987
Collana Fallimento

OVVERO IL FALLIMENTO DEL CONSUMATORE

In collaborazione con il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Napoli nord

Prezzo Online:

32,00 €

27,20 €

Il testo è aggionato alla legge n. 132/2015 che ha introdotto una procedura di esdebitazione destinata a tutti quei soggetti che non possono accedere alle procedure concorsuali previste  dalla  legge  fallimentare.  
Con  il  FORMULARIO, la GIURISPRUDENZA e il COMMENTO si vuole dare un’approfondita lettura delle norme in cui si snoda la disciplina del sovraindebitamento e delle figure che si possono attivare per la gestione e quindi la soluzione della crisi economica dei soggetti non  fallibili.

Nello stesso tempo, si vuole fare chiarezza sull’applicazione delle norme e degli istituti predisposti. Inoltre sono stati affrontati temi di settore, quali le problematiche  relative  al  sistema  creditizio  ovvero  quelle  inerenti  agli  effetti fiscali.

Il Cd-Rom allegato contiene il FORMULARIO compilabile e stampabile.

 

Stanislao De Matteis, Magistrato  dal  1994.  Dal 2008 svolge le funzioni di Giudice delegato ai fallimenti presso la sezione fallimentare del Tribunale di Napoli. Giudice presso la Commissione Tributaria Provinciale di Napoli. Docente universitario. Autore di diverse pubblicazioni.

Nicola Graziano, Magistrato dal 1999. Dal 2011 svolge le funzioni di Giudice delegato ai fallimenti presso la sezione fallimentare del Tribunale di Napoli. Giudice presso la Commissione Tributaria Provinciale di Napoli. Docente universitario. Autore di diverse pubblicazioni.

CAPITOLO I

L’accordo ed il piano del consumatore

di Marianna Quaranta

1. L’accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento: premesse

2. Presupposti oggettivi: lo stato di sovraindebitamento

2.1. Segue: le condizioni di ammissibilità  

2.2. I profili soggettivi: il debitore e l’iniziativa  

2.2.1. L’imprenditore agricolo  

2.2.2. Il consumatore

2.2.3. Sulla estensibilità della procedura di composizione della crisi da sovra indebitamento ai soggetti fallibili

2.2.4. L’erede dell’imprenditore legittimato alla procedura  

3. L’accordo di composizione della crisi e il piano del consumatore

3.1. Sulla natura giuridica dell’accordo  

3.2. Il contenuto dell’accordo  

3.2.1. Segue: le allegazioni  

3.2.2. Segue: la gestione

3.3. Il piano del consumatore  

4. Aspetti procedurali

4.1. Le linee generali del procedimento

4.2. Il deposito della proposta di accordo

4.2.1. L’apertura della procedura  

4.2.2. La raccolta delle adesioni dei creditori ed il raggiungimento dell’accordo

4.2.3. L’omologazione dell’accordo.

4.3. Il piano del consumatore: l’apertura della procedura  

4.3.1. Il deposito  

4.3.2. Il procedimento di omologazione del piano

4.4. L’esecuzione dell’accordo e del piano del consumatore  

5. La fine anticipata dell’accordo. Annullamento e risoluzione: la legittimazione attiva  

5.1. L’azione di annullamento.

5.2. L’azione di risoluzione  

5.3. La revoca del piano  

Formula n. 1 - Comunicazione ex art. 9 della legge n. 3 del 27 gennaio 2012.

Formula n. 2 - Ricorso per ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento (ex art. 6 della legge n. 3/2012)

Formula n. 3 - Decreto di omologa  

Formula n. 4 - Richiesta autorizzazione accesso banche dati ex art. 15, comma 10, legge n. 3/2012

 

CAPITOLO II

La procedura di liquidazione del patrimonio del debitore

di Luisa Pelliccia

1. Premessa  

2. Presupposti della procedura.

3. L’apertura della procedura. La domanda  

4. Beni componenti il patrimonio di liquidazione  

5. Procedura di liquidazione e cessio bonorum

6. La conversione giudiziale della procedura di composizione in liquidazione

7. Il decreto di apertura della liquidazione.

8. Inventario ed elenco dei creditori.

9. Formazione del passivo  

10. La liquidazione dei beni e la legittimazione processuale del liquidatore

11. Beni e crediti sopravvenuti  

12. Riparto ai creditori e chiusura della procedura

13. L’esdebitazione – premessa  

14. Condizioni di ammissibilità: presupposto soggettivo ed oggettivo

15. Revocabilità del decreto di esdebitazione  

Formula n. 1 - Istanza liquidazione patrimonio

Formula n. 2 - Decreto di apertura della procedura di liquidazione dei beni del debitore in stato di sovraindebitamento

 

CAPITOLO III

Gli adempimenti e gli atti del liquidatore

di Giovanna Carrieri

1. Il liquidatore: nomina, ruolo e parallelismo con la figura del curatore fallimentare

2. Gli adempimenti del liquidatore nella liquidazione del patrimonio in generale (art. 14 ter  

2.1. Gli adempimenti iniziali – funzionali ed organizzativi

2.2. Gli adempimenti nell’accertamento del passivo

2.3. Gli adempimenti nella liquidazione dell’attivo

2.3.1. Gli adempimenti generali comuni a tutte le tipologie di beni

2.3.2. Gli adempimenti specifici in presenza di beni immobili.

2.4. Gli adempimenti propedeutici alla chiusura e adempimenti finali  

2.5. Gli adempimenti fiscali  

Formula n. 1 - Facsimile lettera ai creditori.

Formula n. 2 - Programma di liquidazione  

Formula n. 3 - Rendiconto della gestione  

Formula n. 4 - Piano di riparto  

Formula n. 5 - Istanza per la chiusura della procedura  

 

CAPITOLO IV

Gli Organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento

di Michele Vallefuoco

1. Premessa  

2. La previsione degli Organismi di composizione della crisi  

3. L’iscrizione degli Organismi di composizione della crisi in un apposito registro ed i requisiti.

4. Il Referente dell’Organismo di composizione della crisi: compiti e funzioni

5. La Segreteria Amministrativa degli Organismi di composizione della crisi  

6. Il Gestore della crisi: compiti e funzioni.

7. Affidamento delle funzioni proprie degli Organismi di composizione della crisi ad un singolo professionista  

8. Le attività degli Organismi di composizione della crisi su nomina del Giudice Delegato.

9. Le funzioni degli Organismi di composizione della crisi dalla nomina fino al deposito della proposta di accordo o di piano del consumatore  

10. L’Organismo di composizione della crisi dal deposito della proposta di accordo o di piano del consumatore fino al decreto di omologazione  

11. L’Organismo di composizione della crisi: dall’accordo omologato o dal piano del consumatore omologato sino alla completa esecuzione

12. L’Organismo di composizione della crisi nella liquidazione del patrimonio.

13. I compensi spettanti ai Gestori e all’Organismo di composizione della crisi  

Formula n. 1 - Domanda di iscrizione nella sezione a) del registro degli organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento per organismi deputati a gestire i procedimenti di composizione della crisi da  sovraindebitamento e di liquidazione del patrimonio del debitore sovraindebitato

Formula n. 2 - Istanza al Tribunale per la nomina del professionista svolgente funzioni O.C.C. - comma 9, articolo 15 legge 3 gennaio 2012, n. 3

Formula n. 3 - Accettazione del professionista nominato ex art. 15 comma 9, legge 27 gennaio 2012, n. 3  

Formula n. 4 - Richiesta autorizzazione accesso banche dati ex art. 15, comma 10, legge n. 3/2012  

 

CAPITOLO V

Credito responsabile e dati personali nel sistema creditizio: informazioni, merito e crisi.

di Gianluca Bozzelli

1. Premesse. L’umanizzazione dell’obbligazione pecuniaria in tempo di crisi: un caso medico-legale

2. Gli obblighi di informazione da parte dell’intermediario nelle normative europea ed italiana: il credito bilateralmente responsabile

3. Gli obblighi informativi e la verifica del merito creditizio: auto responsabilizzazione nella richiesta, diligenza nell’offerta e nella concessione.

4. Indebitamento familiare e piano del consumatore: la colpa del debitore ed i parametri individuati dalla giurisprudenza

5. Questioni processuali: la soluzione di contestazioni in ordine alla sussistenza o all’effettivo ammontare dei crediti.

6. Accesso alle banche dati: trattamento dei dati personali nel sistema creditizio e nelle procedure di risoluzione della crisi

7. Prospettive e soluzioni: 1) la mediazione, 2) una vera sanzione per la violazione degli obblighi informativi: il caso francese

 

CAPITOLO VI

Composizione della crisi da sovraindebitamento: gli effetti fiscali dell'accordo di ristrutturazione dei debiti

di Antonella Valeria Sarnataro

1. Gli effetti dell'accordo di ristrutturazione rispetto all'indebitamento fiscale: art. 11, comma 5, legge n. 3/2012

2. La transazione fiscale nell’ambito delle procedure di composizione negoziata della crisi d’impresa  

2.1. La questione del credito IVA e l’intervento della Corte Costituzionale

2.2. Applicabilità dell’istituto della transazione fiscale nella procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento

2.3. L’accordo del Consumatore e la Procedura di Concordato Preventivo: cenni.

3. Effetti fiscali nei confronti del debitore

3.1. Effetti fiscali nei confronti dei creditori diversi dal Fisco

4. Gli effetti fiscali rispetto all’imposta di registro

5. Considerazioni conclusive  

 

CAPITOLO VII

Responsabilità penali nelle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento e di liquidazione del patrimonio  

di Gianluca Bozzelli

1. Premessa  

2. Delitti commessi dal debitore prima dell’avvio della procedura

2.1. I delitti dell’art. 16, comma 1, lettera a)

2.2. I delitti dell’art. 16, comma 1, lettera b)

3. Delitti commessi dal debitore nel corso della procedura  

3.1. I delitti dell’art. 16, comma 1, lettera c)

3.2. I delitti dell’art. 16, comma 1, lettera d)

3.3. I delitti dell’art. 16, comma 1, lettera e)

3.4. I delitti dell’art. 16, comma 1, lettera f)

4. Delitti commessi dagli organi della procedura  

4.1. Le false attestazioni del professionista

4.2. Il rifiuto di atti d’ufficio del professionista

Appendice giurisprudenziale 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top