SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Sconto 20%
Come detrarre  tutto il detraibile

Come detrarre tutto il detraibile

Autori Michele Brusaterra
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 242
Pubblicazione Marzo 2017 (II Edizione)
ISBN / EAN 8891621535 / 9788891621535
Collana Professionisti & Imprese

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2017
-Tipologie di reddito -Oneri deducibili -Familiari a carico -Redditi da lavoro dipendente ed assimilati -Redditi da pensione -Altri redditi di lavoro -Assegni periodici -Oneri personali -Fabbricati -Erogazioni liberali e contributi 
-Investimenti in start-up -Recupero del patrimonio edilizio -Bonus mobili -Agevolazione per la 
riqualificazione energetica -Crediti d’imposta

II edizione aggiornata con la Legge di bilancio 2017 (Legge 11 dicembre 2016, n. 232)

Prezzo Online:

26,00 €

20,80 €

Il manuale, partendo dalla tipologia di redditi oggi individuabili, guida il lettore nella tassazione degli stessi, evidenziando le “agevolazioni” di maggiore interesse che il Fisco ha concesso ai contribuenti – o a loro determinate categorie – al fine di moderare la tassazione media ovvero di permettere al contribuente di portare in diminuzione del totale dei redditi prodotti alcuni dei costi sostenuti, in tutto o in parte, dallo stesso soggetto. 

Dopo aver analizzato le varie tipologie di reddito si passa ad esaminare gli oneri deducibili, la determinazione delle imposte, nonché l’abbattimento delle stesse per opera degli oneri detraibili, senza dimenticare i principali crediti d’imposta previsti dalle normative vigenti. Tutta la trattazione ricorre frequentemente all’utilizzo di esempi, tabelle di sintesi e schemi grafici, che aiutano l’operatore ad avere immediata evidenza dei riflessi pratici delle disposizioni prese in esame. 

Questa edizione, aggiornata con tutte le indicazioni necessarie per prendere in esame il periodo di imposta 2016, tiene conto anche della Legge di bilancio 2017 (Legge 11 dicembre 2016, n. 232), che ha prorogato fino al 31 dicembre 2017 l’agevolazione relativa alla detrazione Irpef per interventi di recupero del patrimonio edilizio e la riqualificazione energetica.

Michele Brusaterra Commercialista & pubblicista. Specializzato in operazioni straordinarie e di riorganizzazione aziendale e familiare. È convegnista e docente presso Master tributari di alta specializzazione. Collabora con le principali società dell’editoria attraverso articoli, libri e opere varie.

1 I redditi e le imposte sui redditi
1.1 L’opera
1.2 L’imposta sui redditi delle persone fisiche
1.3 La tassazione separata
1.4 La cedolare secca
1.5 I soggetti passivi ai fini Irpef
1.6 Le categorie di redditi
1.6.1 Redditi fondiari
1.6.2 Redditi di capitali
1.6.3 Le società partecipate estere cosiddette black list
1.6.4 Redditi di lavoro dipendente
1.6.5 Redditi di lavoro autonomo
1.6.6 Redditi d’impresa
1.6.7 Redditi diversi
1.7 Dichiarazione dei redditi: modello Redditi Persone Fisiche e il modello 730
1.7.1 Il modello 730 precompilato
2 Gli oneri deducibili
2.1 Oneri deducibili. Definizione
2.1.1 Familiari a carico
2.1.2 Soggetti non residenti
2.1.3 La Legge di stabilità per il 2016
2.2 Canoni, livelli e censi
2.3 Spese mediche e di assistenza specifica a favore dei portatori di handicap
2.4 Assegni periodici corrisposti al coniuge
2.5 Assegni periodici testamentari e alimentari
2.6 Somme restituite al soggetto erogatore
2.7 Contributi obbligatori per legge e contributi facoltativi
2.8 Contributi e premi versati alle forme pensionistiche complementari ed individuali
2.9 Contributi versati a fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale
2.10 Somme corrisposte a lavoratori dipendenti chiamati a svolgere funzioni elettorali
2.11 Erogazioni liberali a favore delle organizzazioni non governative
2.12 Indennità per la perdita di avviamento
2.13 Erogazioni per il sostentamento del clero cattolico e a favore di istituzioni religiose
2.14 Spese sostenute per l’espletamento della procedura di adozione internazionale
2.15 Erogazioni liberali per oneri difensivi dei soggetti ammessi al patrocinio gratuito
2.16 Erogazioni liberali a favore di università, enti di ricerca scientifica ed enti parco nazionali e regionali
2.17 Contributi versati per gli addetti ai servizi domestici e all’assistenza personale o familiare
2.18 Deduzione per l’abitazione principale
2.19 Deduzione per l’acquisto di immobili destinati alla locazione
3 Gli oneri detraibili
3.1 Oneri detraibili. Definizione
3.2 Detrazione per familiari a carico
3.2.1 Detrazioni per coniuge a carico
3.2.2 Detrazioni per figli a carico
3.2.3 Detrazioni per famiglie numerose
3.2.4 Detrazioni per altri familiari
3.3 Detrazioni collegate alla tipologia di reddito prodotto
3.3.1 Detrazioni per redditi da lavoro dipendente ed assimilati
3.3.2 Redditi da pensione
3.3.3 Detrazione per altri redditi di lavoro
3.3.4 Detrazione per assegni periodici
3.4 Le detrazioni per oneri personali
3.4.1 Le detrazioni per spese sanitarie
3.4.1.1 Le spese sanitarie in genere
3.4.1.2 Spese sostenute per portatori di handicap
3.4.1.3 Spese per i cani guida
3.4.1.4 Spese di interpretariato per i sordomuti
3.4.1.5 Spese per gli addetti all’assistenza personale nei casi di non autosufficienza
3.4.2 Spese veterinarie
3.4.3 Assicurazioni
3.4.4 Spese per istruzione
3.4.4.1 Spese per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e scuola secondaria di secondo grado
3.4.4.2 Spese per asili nido
3.4.5 Spese per attività sportiva
3.4.6 Spese per abbonamenti al trasporto pubblico
3.4.7 Spese funebri
3.5 Oneri detraibili riguardanti i fabbricati
3.5.1 Mutui ipotecari per l’acquisto dell’abitazione principale
3.5.2 Mutui ipotecari per la costruzione dell’abitazione principale
3.5.3 Le spese di intermediazione immobiliare
3.5.4 Spese per la manutenzione, protezione e restauro degli immobili vincolati
3.5.5 Canoni di locazione per studenti
3.5.6 Canoni di locazione per abitazione principale
3.5.7 Agevolazione lavoratori trasferiti
3.5.8 Agevolazione giovani
3.5.9 Canoni di affitto terreni agricoli
3.5.10 Canoni di leasing immobiliare da adibire ad abitazione principale
3.5.11 Iva per l’acquisto di abitazione in classe energetica A o B
3.6 Erogazioni liberali e contributi
3.6.1 Erogazioni liberali e contributi vari
3.6.2 Erogazioni in denaro a favore dei partiti politici
3.7 Investimenti in start-up
3.7.1 La detrazione per gli investimenti in start-up innovative
3.7.2 La detrazione per gli investimenti in start-up a vocazione sociale
3.8 La detrazione per il recupero del patrimonio edilizio
3.9 Il “bonus mobili”
3.10 L’agevolazione per la riqualificazione energetica
4 I principali crediti d'imposta
4.1 I principali crediti d’imposta
4.2 Credito d’imposta per il riacquisto della prima casa
4.3 Credito d’imposta per canoni di locazione non percepiti
4.4 Credito d’imposta per gli immobili colpiti in Abruzzo
4.5 Credito d’imposta mediazioni per la conciliazione delle controversie civili e commerciali
4.6 Credito d’imposta per l’art-bonus


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top