SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Il Risarcimento per le macrolesioni

Il Risarcimento per le macrolesioni

Autori Giovanni Cannavo', Michele Liguori
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 482
Pubblicazione Agosto 2010 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838756821 / 9788838756825
Collana Collana Legale

ASPETTI GIURIDICI, MEDICI E ASSICURATIVI

Con i contributi di:
Giovanni Cannavò, Michele Liguori, Luigi Mastroroberto
Marco Orrico

Prezzo Online:

52,00 €

44,20 €

Se acquisti questo prodotto, ti mancano 4,80€ per avere la spedizione gratuita

L'opera rappresenta il risultato di esperienze professionali, medico-legali, giuridiche e assicurative sugli argomenti per la valutazione dei danni del MACROLESO per un corretto e più EQUO RISARCIMENTO. Nell'indagine ricognitiva del danno alla persona si prendono in considerazione sia i fattori che provocano un danno di LIEVE ENTITà, con conseguenze di minore portata per la vita quotidiana e lavorativa del soggetto coinvolto, sia i fattori che provocano un danno con CONSEGUENZE PERMANENTI che condizionano fortemente tanto il normale vivere quanto la vita lavorativa. Quest'opera prende in considerazione la TABELLA, avallata da esperti medici legali e da esperti giuristi del settore, per il riconoscimento dei punti di invalidità per tutte quelle tipologie di danni che lasciano un segno condizionante nella vita del danneggiato. Oltre alla valutazione del DANNO PATRIMONIALE EMERGENTE e del DANNO PATRIMONIALE DA LUCRO CESSANTE vi è anche il danno alla persona per le MACROLESIONI. Tra gli argomenti trattati ritroviamo:
I TRAUMI CRANIO-ENCEFALICI. I DANNI NEUROLO-GICI. ASPETTATIVA DI VITA DEL DANNEGGIATO CRANICO. TABELLA PER LA VALUTAZIONE DEL DANNO NEUROLOGICO. DANNO PSICHICO. TABELLA PER UNA VALUTAZIONE COMPARATIVA DEL DANNO PSICHICO. LA VALUTAZIONE DELLA COMPROMISSIONE DELLE ATTIVITÀ DEL MACROLESO. IL MACRODAN-
NO NELLA DISCIPLINA ASSICURATIVA. IL MACRODANNO NELL'INAIL. L'ACCONTO SUL RISARCIMEN-TO NELLA DISCIPLINA R.C. AUTO.
Giovanni Cannavò svolge attività libero professionale nel campo medico legale da oltre 25 anni ed oggi con il proprio Studio Associato è presente nelle più importanti città italiane con prevalente attenzione alle problematiche civilistiche nel settore della RCA e della responsabilità professionale. Nel campo scientifico ha al suo attivo sia un alto numero di pubblicazioni su riviste nazionali ed europee sia la partecipazione, come relatore, a convegni nazionali ed internazionali. è direttore della rivista medico legale "Tagete". è fondatore dell'Associazione medico-giuridica italiana Melchiorre Gioia di cui è Presidente ed è Segretario Generale della Ceredoc - Confédération Européenne d'Experts en Evaluation et Réparation du Dommage Corporel, con sede a Parigi. Ha fatto parte delle Commissioni Ministeriali Italiane che hanno elaborato le tabelle medico-legali per la quantificazione delle menomazioni relative alle micro permanenti, legge 273/2002, e le tabelle per le menomazioni dal 10 al 100% di invalidità istituita il 14/9/2004.

Michele Liguori esercita l'attività professionale di avvocato nel campo del diritto civile, con particolare attenzione alle seguenti materie:
- responsabilità civile e profes-sionale.
- risarcimento del danno da attività medica, sinistri stradali e nautici, infortuni sul lavoro, mobbing, prodotti difettosi, prodotti farmaceutici e trasfusioni di sangue ed emoderivati.
- diritto assicurativo.
- diritto del lavoro.
- diritto di famiglia.
- proprietà immobiliare, comunione e condominio. è componente del "Comitato Scientifico Giuridico" dell'Associazione medico-giuridica italiana Melchiorre Gioia, con sede in Pisa. è coautore di due Commentari al Codice delle Assicurazioni private. Ha pubblicato numerosi articoli in materie giuridiche su riviste nazionali. Ha partecipato, come relatore, a numerosi convegni giuridici.



Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top