Facebook Pixel

Guida pratica alle ultime novità del processo civile

 
20,00 €
Disponibile

Autori Staiano Rocchina

Autori Staiano Rocchina
Pagine 136
Data ristampa
Data pubblicazione Novembre 2014
ISBN 8891602809
ean 9788891602800
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Staiano Rocchina

Autori Staiano Rocchina
Pagine 136
Data ristampa
Data pubblicazione Novembre 2014
ISBN 8891602809
ean 9788891602800
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

L'opera, con TABELLE di confronto e con SCHEMI riepilogativi, analizza le novità introdotte dal D.L. 132/2014 e le modifiche apportate nella fase della conversione in legge. Le TABELLE danno subito l'immediatezza dell'entrata in vigore delle singole norme e il raffronto tra vecchio e nuovo.

Gli SCHEMI riassumono con la rappresentazione figurata le nuove procedure introdotte dalla riforma.
Il D.L. 132/2014 approvato, con modificazioni, con L. 10 novembre 2014, n. 162 ha come ratio il miglioramento dell'efficienza complessiva del processo civile, riguarda i seguenti ambiti:
a) il trasferimento in sede arbitrale di procedimenti civili pendenti (art. 1).
b) la convenzione di negoziazione assistita, quale accordo mediante il quale le parti convengono di cooperare in buona fede e con lealtà per risolvere in via amichevole la controversia tramite l'assistenza di avvocati (artt. 2-13). sono disciplinate inoltre alcune ipotesi speciali di negoziazione assistita, tra cui quelle relative a separazione e divorzio.
c) ulteriori semplificazioni del procedimento di separazione e divorzio, con la possibilità per i coniugi di concludere un accordo davanti al sindaco (art. 12).
d)misure per la funzionalità del processo civile di cognizione, concernenti la compensazione delle spese, il passaggio dal rito ordinario al rito sommario, la riduzione del periodo di sospensione feriale dei termini processuali e delle ferie dei magistrati (artt. 13-16).
e) la tutela del credito e l'accelerazione del processo di esecuzione forzata e delle procedure concorsuali, attra-verso misure di contrasto nel ritardo dei pagamenti, l'iscrizione a ruolo nel processo esecutivo per espropriazione, la semplificazione del processo esecutivo, il monitoraggio delle procedure esecutive individuali e concorsuali e il deposito della nota di iscrizione a ruolo con modalità telematiche (artt. 17-20).
f) il procedimento di tramutamento dei magistrati (art. 21).

Nel corso dell'esame, il Senato ha introdotto due nuovi articoli concernenti:

a) l'impignorabilità dei depositi a disposizione delle rappresentanze diplomatiche (art. 19-bis).
b) il ripristino degli uffici del giudice di pace a Ostia (Roma)e Barra (Napoli) (art. 21-bis).

Il Senato ha, inoltre, accolto la soppressione degli artt. 7 ("Conciliazione avente per oggetto diritti del prestatore di lavoro") e 15 ("Dichiarazioni rese al difensore nel processo civile").

Rocchina Staiano Docente in Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e Diritto della previdenza ed assicurazioni sociali all'Università di Teramo. Docente in vari Corsi di alta formazione. Formatore mediatore autorizzato dal Ministero della Giustizia, Conciliatore alla Consob con delibera del 30 novembre 2010. Arbitro dal 2010 nelle controversie della USR Cisl Campania. Autrice di numerose pubblicazioni giuridiche e di contributi in riviste, anche telematiche.

Con schemi e tabelle

Aggiornato al D.L. 132/2014 convertito con modifiche in L. 162/2014

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Guida pratica alle ultime novità del processo civile