Che C serve? - Per iniziare a programmare

 
Prezzo speciale 23,75 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 25,00 €
Disponibile

Autori Ernesto Burattini, Angelo Chianese, Antonio Picariello, Vincenzo Moscato, Carlo Sansone

Autori Ernesto Burattini, Angelo Chianese, Antonio Picariello, Vincenzo Moscato, Carlo Sansone
Pagine 340
Data pubblicazione Settembre 2016
ISBN 8891611734
ean 9788891611734
Tipo Cartaceo
Collana Apogeo Education
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Ernesto Burattini, Angelo Chianese, Antonio Picariello, Vincenzo Moscato, Carlo Sansone

Autori Ernesto Burattini, Angelo Chianese, Antonio Picariello, Vincenzo Moscato, Carlo Sansone
Pagine 340
Data pubblicazione Settembre 2016
ISBN 8891611734
ean 9788891611734
Tipo Cartaceo
Collana Apogeo Education
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Questo volume nasce dall’esperienza pluridecennale degli autori nell’insegnamento dei fondamenti della programmazione dei calcolatori elettronici nell’ambito dei corsi di Ingegneria Informatica e, più in generale, del settore dell’Informazione. Insegnare un linguaggio di programmazione ed insegnare a programmare, come ben sanno gli esperti del settore, sono due cose profondamente diverse, anche se profondamente legate tra loro. Ed infatti l’obiettivo dichiarato degli autori è quello di offrire un libro di testo sull’introduzione alla programmazione attraverso l’uso di un linguaggio, il C.

Il titolo, volutamente provocatorio, porta da subito a comprendere che non ci si trova di fronte ad un classico manuale sul linguaggio, quanto piuttosto ad un insieme di
lezioni che, passo dopo passo, introducono gli allievi dei nostri giorni (con spesso alle spalle molta “informazione” sul mondo digitale ma poche “conoscenze” pregresse specifiche) all’affascinante mondo della programmazione dei calcolatori, facendo diventare l’apprendimento di un linguaggio di programmazione una continua scoperta.
L’obiettivo viene perseguito anche tramite la presentazione di un sottoinsieme della sintassi del linguaggio C++, funzionale ad una migliore comprensione di alcuni
aspetti legati allo sviluppo dei programmi.

La grande quantità di esempi all’interno del testo permette di acquisire non solo gli strumenti teorici ma anche quelli applicativi per la progettazione e sviluppo di programmi di piccola/media dimensione: l’ampia varietà di esercizi, infatti, si propone come un valido supporto per imparare a progettare algoritmi, ad individuare le strutture dati adatte, a “mettere in macchina” in modo guidato i primi programmi, anche attraverso l’ausilio di una piattaforma informatica di supporto, attraverso la quale lo studente può verificare passo per passo il proprio livello di apprendimento.

Ernesto Burattini è stato professore di Informatica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Angelo Chianese è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Antonio Picariello è professore associato di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Vincenzo Moscato è professore associato di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Carlo Sansone è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Per iniziare a programmare

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Che C serve? - Per iniziare a programmare