SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Informiamo i clienti che l’ecommerce Maggioli Editore è operativo,
gli ordini di volumi disponibili in magazzino vengono affidati al corriere in 24 ore lavorative. 
A causa dell'emergenza Covid-19 i tempi di gestione delle spedizioni da parte dei corrieri potrebbero essere più lunghi del consueto.

La gestione delle concessioni cimiteriali

La gestione delle concessioni cimiteriali

Soluzioni pratiche a casi complessi

Autori Sereno Scolaro
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 286
Pubblicazione Gennaio 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891639257 / 9788891639257
Collana Progetto ente locale

• Disciplina
• Procedure amministrative
• Giurisprudenza

Prezzo Online:

47,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Il tema delle concessioni cimiteriali, cioè di tutte le “allocazioni cimiteriali diverse dall’inumazione nel c.d. campo comune, è di particolare importanza, anche per la prevalenza che queste hanno assunto rispetto all’ordinaria pratica funeraria dell’inumazione in campo comune, che almeno formalmente, rimane la pratica funeraria considerata dall’ordinamento giuridico quale normale.

Di fatto, nel tempo, si sono avute progressive trasformazioni nelle “percezioni sociali” attorno alle pratiche funerarie.

Le concessioni cimiteriali costituiscono un momento nella gestione cimiteriale che va affrontato definendo, in sede di Regolamento comunale di Polizia Mortuaria, gli istituti che le reggono, a partire da quello iniziale, costitutivo, agli aspetti di gestione, fino ad arrivare alla regolazione delle fasi che portano alla loro cessazione e quanto ne consegua anche successivamente.

Per questo, ci si propone di mettere a fuoco i diversi aspetti che attengono alle concessioni cimiteriali, senza pretese di esausitività, puntando a quelli di maggiore rilievo, non senza affrontare anche aspetti peculiari.

Sereno Scolaro
Già libero professionista e dirigente comunale, docente in convegni e seminari di studio, autore di numerose pubblicazioni nelle materie dei servizi demografici.

Capitolo I Le concessioni cimiteriali, in generale 
1.1. I destinatari delle concessioni cimiteriali 
1.2. L’atto di concessione cimiteriale 
1.2.1. Gli oneri della concessione 
1.3. Il regime giuridico delle sepolture private nei cimiteri 
1.4. Le sepolture private nei cimiteri e le aree per la costruzione di tumulazioni
Capitolo II Le concessioni cimiteriali fatte a privati
2.1. Il concessionario, fondatore del sepolcro
2.2. La "riserva" di accoglimento nel sepolcro
2.2.1. Eccezioni, deroghe alla "riserva" alle persone accoglibili nel sepolcro
2.3. Gli effetti del decesso del concessionario: l’istituto del c.d. "subentro"
2.4. La questione dei rapporti tra titolarità della concessione e diritto di sepolcro
Capitolo III Le concessioni cimiteriali fatte ad enti
3.1. Introduzione
3.2. Il metodo di approccio delle concessioni cimiteriali ad enti
3.2.1. La natura degli enti
3.2.2. L’esemplificazione degli enti
3.2.3. Gli enti ecclesiastici o ad essi assimilabili
3.2.3.1. Gli enti ecclesiastici appartenenti alla Chiesa cattolica
3.2.3.2. Gli enti ecclesiastici appartenenti ad altre confessioni/culti
3.2.3.3. Considerazioni generali sugli enti ecclesiastici o ad essi assimilabili sotto il profilo delle concessioni cimiteriali
3.2.4. Gli enti aventi natura privata nell’ambito civile
3.3. I rapporti tra il comune e l’ente concessionario
3.3.1. Il (possibile) duplice rapporto; a valle di quello tra comune/ente concessionario, il rapporto tra ente/suoi appartenenti
3.3.2. Il diritto d’uso delle sepolture private e la questione dell’appartenenza agli enti
3.3.3. L’eventuale sorgere di una situazione d’insolvenza di un ente concessionario
3.4. La questione delle concessioni perpetue
3.5. Prospettive emergenti
3.6. Conclusioni
Capitolo IV Le possibili cause di "cessazione" delle concessioni cimiteriali
4.1. La revoca delle concessioni cimiteriali
4.2. La decadenza dalle (o delle) concessioni cimiteriali
4.3. L’estinzione della famiglia
4.4. La rinuncia
4.5. Indicazioni comuni a tutte le fattispecie di "cessazione" delle concessioni cimiteriali
Capitolo V Cimiteri particolari preesistenti
5.1. Il contesto
5.2. Tipologie di cimiteri particolari preesistenti
5.3. I cimiteri frazionali
5.4. I cimiteri di enti e sodalizi
5.5. Le Confraternite nel Meridione
5.6. Le Misericordie nell’area toscana, nonché altre situazioni risalenti di sussidiarietà
5.7. I cimiteri di nazionalità
5.8. I cimiteri di comunità su base religiosa
5.9. I casi particolari dei cimiteri ebraici, nonché mormoni
5.10. I cimiteri, propriamente, parrocchiali cattolici
5.11. Gli aspetti comuni ai cimiteri particolari
Capitolo VI Dal diritto di palco ai diritti sul sepolcro privato: è ammissibile la divisibilità dei sepolcri privati?
6.1. Perché partire dal "diritto di palco"?
6.2. I sepolcri privati nei cimiteri
6.3. La divisione dei sepolcri privati nei cimiteri
6.4. Conclusioni
Capitolo VII I sepolcri privati fuori dai cimiteri: istituto rarefatto, ma significativo
7.1. Premessa
7.2. L’oggetto dell’istituto
7.3. Le condizioni per la costruzione di cappelle private al di fuori dei cimiteri
7.4. I requisiti delle cappelle private costruite fuori dai cimiteri
7.4.1. I vincoli
7.4.2. Alcuni sommari riferimenti regionali
7.5. Le modalità, e condizioni, di diritto d’uso primario delle cappelle private costruite fuori dai cimiteri
7.6. La regolazione del preesistente
Capitolo VIII Le tumulazioni privilegiate
8.1. Premessa
8.2. Conclusioni
Capitolo IX I reparti speciali e separati nei cimiteri
9.1. Introduzione
9.2. La questione della professione di un determinato culto, quale condizione di accoglimento in reparti speciali e separati nei cimiteri
Capitolo X Quali principi contabili per le concessioni cimiteriali?
10.1. Introduzione
10.2. Le "scuole di pensiero"
10.3. I vizi logici di alcune impostazioni
10.4. La ricerca di soluzioni
10.5. Perché entrate di parte corrente, quali proventi dei beni dell’ente?
10.6. La questione del finanziamento delle spese in conto capitale
10.7. Le tariffe, o meglio canoni di concessione, e loro possibili "modulazioni"
Capitolo XI Concessioni cimiteriali e fruizione dei servizi e parti comuni del cimitero
11.1. Premessa
11.2. Le concessioni cimiteriali non sono "isole"
11.3. Alcune esperienze
11.4. Un (importante) antecedente
11.5. Canone o partecipazione agli oneri?
11.6. Una situazione del tutto distinta e non assimilabile
Capitolo XII Demanio, natura e "oggetto" delle concessioni cimiteriali
12.1. Introduzione
12.2. Differenti oggetti della concessione cimiteriale
12.3. Il difficile rapporto tra patrimonio e demanio
12.4. Ulteriori aspetti del rapporto tra diritti personali e diritti patrimoniali, nel contesto del rapporto demanio/patrimonio
12.5. Considerazioni conclusive
Capitolo XIII Il diritto a disporre della salma (o del cadavere, delle ceneri, dei resti mortali) o, meglio, delle "spoglie mortali", quale ne sia lo stato in cui si trovino
13.1. Introduzione
13.2. Chi sono le persone che hanno un diritto a disporre delle spoglie mortali
13.3. Le conseguenze dell’ordine di priorità (poziorità) per l’esercizio di disporre della salma
13.4. Le conseguenze dal punto di vista degli obblighi di sepoltura
Capitolo XIV Diritto a disporre delle spoglie mortali e loro (eventuale) inamovibilità (aspetti emergenti)
14.1. Introduzione
14.2. Il caso deciso
14.3. Considerazioni sul versante "italiano"
14.4. Le singole problematiche concernenti la "mobilità" delle spoglie mortali
14.5. Conclusioni
Capitolo XV Cessione, giudiziale, di sepolcro a ristoro di debito: condizioni di ammissibilità ed effetti
15.1. Di fronte a un debito lo si assolve con un onere?
15.2. La disponibilità dei sepolcri
15.3. Una situazione del tutto diversa
Capitolo XVI Attorno ai sepolcri ereditari o divenuti tali
Capitolo XVII Edifici cellari fuori dei cimiteri. Situazioni particolari
17.1. Introduzione
17.2. La situazione di Montecalvo: descrizione
17.3. La situazione di Montecalvo: alcuni atti amministrativi
17.4. Criticità - I luoghi di collocazione delle urne cinerarie
17.5. Criticità - L’affidamento personale delle urne cinerarie, nella Regione Emilia-Romagna
17.6. Conclusioni, per il momento...
17.7. La vicenda verificatasi a Padova, con pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione europea, sentenza della Corte, sez. III del 14 novembre 2018, nel procedimento n. 342/2017
17.7.1. Alcune considerazioni aggiuntive attorno alla pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione europea, sentenza della Corte, sez. III del 14 novembre 2018, nel procedimento n. 342/2017
Capitolo XVIII I cimiteri comunali e il loro obbligo
18.1. Il contenuto dell’obbligo dei comuni di disporre di almeno un cimitero, a sistema d’inumazione
Capitolo XIX Documentazione giurisprudenziale (ex plurimis)
19.1. Corte di Cassazione, sez. II civ., 4 febbraio 2004, n. 2100
19.2. TAR Puglia, Bari, sez. III, 25 febbraio 2012, n. 404
19.3. Corte di Cassazione, sez. II civ., 27 settembre 2012, n. 16430
19.4. TAR Veneto – sez. I, 12 dicembre 2016, n. 1350
19.5. TAR Campania, Napoli, sez. I, 10 settembre 2018, n. 5436
19.6. TAR Calabria, sez. st. Reggio Calabria, 16 gennaio 2019, n. 34
19.7. TAR Campania, Napoli, sez. II, 28 gennaio 2019, n. 436
19.8. TAR Calabria, sez. st. Reggio Calabria, 19 marzo 2019, n. 163
19.9. TAR Calabria, sez. st. Reggio Calabria, 29 aprile 2019, n. 299
19.10. Cons. Stato, sez. V, 7 maggio 2019, n. 2934
19.11. TAR Campania, Napoli, sez. VII, 9 maggio 2019, n. 2482
19.12. TAR Lombardia, sede di Brescia, sez. II, 20 aprile 2019, n. 383


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top