Facebook Pixel

Manuale dei tributi locali

 
Prezzo speciale 92,00 €
SCONTO 20%
20%
Anzichè 115,00 €
Disponibile

Autori Autori Vari

Pagine 1060
Autori Autori Vari
Data ristampa
Data pubblicazione Maggio 2018
ISBN 8891628435
ean 9788891628435
Tipo Cartaceo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
Aggiornamenti e Contenuti Digitali
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Autori Vari

Pagine 1060
Autori Autori Vari
Data ristampa
Data pubblicazione Maggio 2018
ISBN 8891628435
ean 9788891628435
Tipo Cartaceo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Come era prevedibile, l’entrata in vigore della Iuc (imposta unica comunale) non ha affatto semplificato il panorama dei tributi comunali, anzi lo ha reso – se possibile – ancora più irragionevolmente complicato. A dispetto del nome, infatti, la Iuc non ha unificato nulla, poiché si sostanzia in tre tributi distinti e autonomi: l’Imu, la Tari e la Tasi. Ma vi è di più. Con l’introduzione dell’esenzione dell’abitazione principale all’interno della Tasi, quest’ultima è diventata, di fatto, un inutile doppione dell’Imu, poiché condivide con essa la massima parte della base imponibile e dei soggetti passivi. Le prospettive di riforma del settore, tuttavia, per quanto urgenti nel comune sentire della collettività, sembrano allontanarsi nel tempo, complici gli incerti scenari politici. In questo lungo periodo di transizione, dunque, è forte l’esigenza degli operatori di poter contare su di una guida per orientarsi nelle molteplici problematiche applicative dei tributi comunali. Il presente manuale, giunto alla terza edizione in questa versione rinnovata, prende quindi in esame i nuovi tributi (Imu, Tari e Tasi), innestando nella trattazione dei prelievi attuali le tematiche insorte nei tributi cui essi sono succeduti (Ici, Tares e Tia). Ampio spazio è stato poi dedicato all’imposta di soggiorno, sempre più diffusamente applicata dopo lo sblocco operato dal D.L. n. 50/2017, e all’imposta di sbarco. Completano la rassegna i tributi per così dire “tradizionali”, che affondano le loro origini nei primi testi unici della finanza locale, e cioè la Tosap/Cosap, l’imposta sulla pubblicità, l’addizionale comunale all’Irpef e l’imposta di scopo. Rispetto alla precedente edizione, si è proceduto ad aggiornare sia la parte di prassi che quella giurisprudenziale, con particolare riferimento alle pronunce di vertice. L’approccio resta essenzialmente operativo, ma non si è mancato di offrire frequenti spunti per una riflessione critica sugli argomenti trattati. 

Luciano De Vico, Dottore commercialista in Bari.
Giuseppe Debenedetto, Esperto in tributi locali e collaboratore de Il Sole 24 Ore.
Luigi Lovecchio, Dottore commercialista in Bari.
Alessandra Magliaro, Professore aggregato di Diritto tributario e Diritto tributario processuale presso la Facoltà di Giuri- sprudenza dell’Università degli Studi di Trento.
Federica Ruggiano, Funzionario della Direzione centrale Affari legali dell’Agenzia delle entrate.
Antonio Felice Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università di Bari Aldo Moro, Ordinario di Diritto tributario nello stesso ateneo.

Segnalazioni bibliografiche
› I tributi locali nel 2018: Guida all’accertamento IMU e TARI

• Imu
• Tasi
• Tari
• Imposta sulla pubblicità
• Imposta di scopo
• Tosap
• Addizionale comunale all’Irpef
• Imposta di soggiorno e imposta di sbarco

CON AMPIA DOCUMENTAZIONE ON LINE: › NORMATIVA › PRASSI › GIURISPRUDENZA

L’ACQUSTO DEL VOLUME INCLUDE L’ACCESSO GRATUITO DI 1 MESE AL SERVIZIO INTERNET WWW.UFFICIOTRIBUTI.IT

L'imposta municipale propria
1 Soggetti passivi, oggetto e base imponibile
2 Le agevolazioni
3 La quota di imposta erariale
4 Gli adempimenti
5 I poteri dei comuni
6 Accertamento e contenzioso
7 Le regole per il versamento IMU
La TASI
1 La genesi e i lineamenti generali del tributo
2 La TASI: i soggetti dell'obbligazione tributaria e i presupposti oggettivi
3 Gli atti di impianto del tributo
4 Il procedimento di accertamento
5 Il sistema sanzionatorio
6 La riscossione, l'autotutela e il contenzioso
La tassa sui rifiuti
1 La tassazione dei rifiuti tra evoluzione normativa e tutela dell'ambiente
2 I presupposti della tassa
3 Gli adempimenti della TARI
4 La determinazione della TARI
5 Le riduzioni e le agevolazioni
6 Accertamento, sanzioni e rimborsi
7 La riscossione e il contenzioso
L'imposta sulla pubblicità e l'imposta di scopo
1 La struttura del tributo e la delimitazione delle fattispecie imponibili
2 La potestà normativa dei comuni in materia di imposizione sulla pubblicità ed i criteri di determinazione del tributo
3 Riduzioni ed esenzioni
4 Dichiarazione, accertamento e contenzioso
5 Diritti per le pubbliche affissioni e canone per l'installazione dei mezzi pubblicitari
6 L'imposta municipale secondaria: riflessi applicativi in materia di tassazione della pubblicità
L'imposta di scopo
1 Le imposte di scopo per la realizzazione di opere pubbliche
La tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche e l'addizionale comunale all'IRPEF
1 Presupposto e oggetto della tassa. Le esclusioni
2 Soggetti attivi e soggetti passivi
3 Le modalità di attuazione dell'imposizione
4 Le occupazioni permanenti
5 Le occupazioni temporanee
6 Le occupazioni del sottosuolo e del soprassuolo
7 Le occupazioni dei distributori di carburanti e tabacchi
8 Le esenzioni
9 Adempimenti dei contribuenti
10 I controlli degli enti impositori
11 Il canone di occupazione
L'addizionale comunale all'IRPEF
1 L'addizionale comunale all'IRPEF
2 Le regole applicative
L'imposta di soggiorno e l'imposta di sbarco
1 Principi e criteri in tema di autonomia tributaria degli enti locali
2 Imposta o imposte di soggiorno? I vincoli di destinazione del gettito
3 Imposta di soggiorno (art. 4 d.lgs. n. 23/2011, commi 1 e 2)
4 Imposta di sbarco (art. 4 d.lgs. n. 23/2011, comma 3-bis)
5 Contributo di soggiorno di Roma
6 Imposta di soggiorno nelle Province di Trento e Bolzano

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Manuale dei tributi locali