SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Memoria bellezza e transdisciplinarità

Memoria bellezza e transdisciplinarità

Autori Anna Anzani, Eugenio Guglielmi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 15,80x21,90
Pagine 264
Pubblicazione Agosto 2017 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891620842 / 9788891620842
Collana Politecnica

Riflessioni sull'attualità di Roberto Pane

Prezzo Online:

18,00 €

15,30 €

A trent’anni dalla scomparsa di Roberto Pane e traendo ispirazione da una giornata di studio svolta presso il Monastero di Santa Maria del Lavello (Lc), questo volume è dedicato alla figura dell’intellettuale, per riflettere sulla straordinaria complessità del suo pensiero. La sua eredità, preziosa nell’affermare il ruolo della memoria e della bellezza come dimensioni necessarie al benessere individuale e collettivo, viene rilanciata attraverso una prospettiva transdisciplinare. Riprendendo il proficuo e anticipatorio dialogo avviato dal teorico del restauro con la psicologia e l’ecologia, attraverso una visione complementare del ruolo di scienza e arte, sono stati esplorati piani di confronto con altri campi che, come la storia dell’architettura e l’interior design, trattano del rapporto tra l’uomo e i suoi ambienti. 
Anna Anzani MPhil, PhD, professore associato di Restauro al Politecnico di Milano. Ha svolto attività di ricerca nell’ambito della diagnosi, del monitoraggio strutturale di edifici monumentali e del consolidamento di edifici storici. Attualmente la sua attività e indirizzata ad approfondire il rapporto tra restauro e interior design, attraverso un approccio transdisciplinare. Si occupa in particolare dell’intervento sul costruito storico e delle sue complesse implicazioni psicologiche, della salvaguarda dell’identità, della bellezza e della memoria nel progetto di riuso dell’architettura esistente. Già membro del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici, e del Dottorato di ricerca in Architettura, Urbanistica, Conservazione dei luoghi dell’abitare e del paesaggio del Politecnico di Milano.
Eugenio Guglielmi Laureato in Architettura con Marco Zanuso. É autore di più di 300 saggi su temi storici, artistici e didattici, raccolti in numerose pubblicazioni. Tra le più recenti, lo studio curato ed editato da Skira sulla rivalutazione dell’opera dello scultore Giannino Castiglioni (1884-1974), padre dei famosi designer. E stato Ispettore onorario per i Beni Architettonici e Ambientali presso la Sovrintendenza di Milano. Ha svolto attivita di docenza presso numerosi Master universitari di I e II livello inerenti il recupero critico  dell’architettura del Novecento, in particolare degli anni trenta. Ha curato numerose rassegne espositive e cataloghi sul periodo compreso tra le due guerre. Tra il 1981 e il 1993 ha svolto attività didattica e di ricerca presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Dal 2002 e stato incaricato come professore presso la Facoltà di Architettura di Firenze, Corso di Disegno Industriale e di Progettazione della Moda e presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Brescia, per le materie di Storia dell’Arte Contemporanea, Estetica e Semiotica. Ha diretto e fondato importanti collane editoriali e riviste di settore. E stato ideatore e coordinatore dei Mercoledi di Palazzo Medici Riccardi di Firenze.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top