SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Prontuario tecnico di progettazione degli spazi aperti

Prontuario tecnico di progettazione degli spazi aperti

Autori Alessandro Toccolini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 166
Pubblicazione Luglio 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891642172 / 9788891642172
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

 IL VOLUME INCLUDE
◾ Particolari costruttivi e tavole tecniche
◾ Bibliografia estesa e dettagliata

Prezzo Online:

28,00 €

26,60 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il prontuario vuole rispondere, in modo agile e sintetico, alle domande dei professionisti (attivi e in formazione) su come progettare e realizzare gli spazi aperti che, come noto, sono strettamente correlati agli spazi chiusi connessi.

Tale esigenza è ancor più evidente in questo momento storico caratterizzato dalla necessità di “ripensare” sia gli spazi pubblici sia gli spazi privati annessi alle residenze, in modo da fornire agli utenti luoghi da vivere in modo piacevole e consapevole.

In altri termini si tratta di progettare, parafrasando il titolo di un noto testo anglosassone, “con in mente le persone”. 

In tale quadro, il volume è strutturato in cinque parti: 
- i parametri territoriali, dove si ricordano i rapporti sia economici sia fisici sia sociali tra le aree urbanistiche, riportando alcuni modelli insediativi rispettosi dell’ambiente e del consumo di suolo;
- gli spazi per il movimento e le costruzioni, dove sono riportati i cosiddetti “Numbers”, cioè i parametri guida per: la viabilità (strade, vie tranquille, parcheggi, alberature, canali navigabili), gli edifici (forma, altezza, orientamento, rapporto con gli spazi aperti), gli insediamenti in rapporto con l’acqua;
- progettare per la gente, dove sono fornite linee guida ed elementi tecnici per la progettazione delle piazze urbane, dei parchi di vicinato, dei cosiddetti “microparchi” (che tanta parte avranno nella sfida urbana sociale e climatica), degli spazi delle scuole e delle università, degli spazi aperti degli ospedali e delle residenze per anziani;
- il ruolo delle piante nel progetto, analizzando il loro ruolo sia architettonico, sia ingegneristico, sia climatico, sia estetico ed emozionale, fornendo numerosi esempi di temi progettuali ed immagini di riferimento;
- particolari costruttivi, capitolo nel quale sono fornite tavole tecniche esemplificative di soluzioni di temi progettuali significativi (dai muri di sostegno ai ponti in legno, dalle sistemazioni dei versanti alle tipologie di scale, dalle recinzioni ai sistemi di seduta).

Il prontuario è ricco di disegni e immagini fotografiche, nonché di una estesa bibliografia sia recente sia storica, frutto dell’analisi dell’autore di oltre mille testi sia italiani che esteri.

Alessandro Toccolini
Ingegnere e architetto, già professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali della Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari dell’Università degli Studi di Milano. È, altresì, presidente dell’Associazione Italiana Greenways, socio ordinario dell’Accademia dei Georgofili, dell’Associazione Italiana di Ingegneria Agraria,  dell’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio e dell’American Society of Landscape Architects.

1. Parametri territoriali 
1.1. I rapporti economici tra le aree urbane 
1.2. La forma degli insediamenti: storia, principi, regole 
1.3. Densità abitative ed edilizie 
1.4. Quote territoriali e standard 
1.5. Servizi e centri di vita 
1.6. Le unità urbanistiche elementari 
1.7. Lo zoning 
1.8. Modelli insediativi rispettosi dell’ambiente 
1.9. Modelli insediativi per limitare il consumo di suolo 
1.10. La rivisitazione dei calibri e delle caratteristiche delle strade e degli standard urbanistici 
1.11. Costruire in altezza? 
1.12. I cunei o spine verdi 
2. Gli spazi per il movimento e le costruzioni 
2.1. La viabilità: caratteristiche e rapporto con gli edifici 
2.1.1. Caratteristiche funzionali e geometriche delle strade 
2.1.2. Ingombro statico e dinamico 
2.1.3. Lunghezza virtuale del tracciato 
2.1.4. Velocità commerciale 
2.1.5. Percorrenze medie dei mezzi di trasporto e zone di influenza delle fermate 
2.1.6. Orientamento, lunghezza e pendenza delle strade 
2.1.7. Altezza delle fronti e distanze tra fabbricati 
2.1.8. Schemi di sezioni stradali tipo 
2.1.9. Le piazze: forma e dimensione 
2.1.10. Vie “tranquille” (quiet roads e woonerf) 
2.1.11. Accessibilità 
2.1.12. Strade e vie sceniche 
2.1.13. Parcheggi e posti auto 
2.1.14. Pavimentazioni 
2.1.15. Muri di sostegno 
2.1.16. Drenaggio e irrigazione 
2.1.17. Illuminazione degli spazi esterni 
2.1.18. Alberature viarie 
2.1.19. Canali navigabili 
2.1.20. Esigenze di manutenzione e fertilizzazione delle superfici verdi 
2.2. Gli edifici: forma, orientamento, rapporto con gli spazi aperti 
2.3. Acqua e insediamenti 
3. Progettare per la gente 
4. Le piante, il progetto e le persone 
4.1. Le piante nella cultura contemporanea 
4.2. Utilizzo del verde nella progettazione degli spazi 
4.3. Uso architettonico del verde 
4.4. Utilizzo “ingegneristico” delle piante 
4.5. Le piante e il controllo del clima 
4.6. Il valore estetico ed emozionale delle piante 
4.7. Temi progettuali e immagini di riferimento 
5. Alcuni particolari costruttivi 
1. Muro di sostegno a gravità 
2. Muro di sostegno a gravità in cls e relativo drenaggio 
3. Muri a secco 
4. Rivestimenti delle sponde (pietre e calcestruzzo) 
5. Recinzione in legno e attacco al piede 
6. Attacco asta pilone 
7. Schema di posa di cordoli di ritenuta 
8. Scale in laterizio su letto di cls 
9. Sedute in murature o in pietra (schema costruttivo) 
10. Schema costruttivo di impalcato di ponte in legno 
11. Appoggio di ponte in legno 
12. Schema di vasca pensile in calcestruzzo 
13. Sistemazione del versante con tecniche di ingegneria naturalistica (con fascine e paletti di ritenuta iniziando dal basso) 
14. Corrimano – Misure di comfort 
15. Diagnosi delle tipologie di cedimento 
16. Previsioni empiriche del tempo 
Bibliografia 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top