Accessibilità dei siti web della PA

 
29,00 €
Disponibile

Autori Scano Roberto

Autori Scano Roberto
Pagine 206
Data pubblicazione Ottobre 2014
ISBN 8891607525
ean 9788891607522
Tipo Cartaceo
Collana Pionero
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Scano Roberto

Autori Scano Roberto
Pagine 206
Data pubblicazione Ottobre 2014
ISBN 8891607525
ean 9788891607522
Tipo Cartaceo
Collana Pionero
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

L’accessibilità dei siti web delle P.A. da parte di tutti gli utenti, compresi coloro che si trovino in situazione di disabilità, è obbligatoria dall’entrata in vigore della legge 9 gennaio 2004, n. 4 e, per quanto riguarda gli aspetti tecnici, dall’emanazione del decreto ministeriale 8 luglio 2005.

Da allora, la crescente digitalizzazione della P.A. e in generale dei servizi al cittadino da un lato e la diffusione del cosiddetto web 2.0 dall’altro hanno dato molto rilievo alla e-partecipation senza discriminazioni, e di conseguenza agli obblighi di pubblicazione sul web nel rispetto dei requisiti di accessibilità (aggiornati con decreto ministeriale 20 marzo 2013), sia in ambito redazionale (come pubblicare informazioni nel web in modo accessibile) sia in ambito direzionale (come selezionare un prodotto accessibile).

Questo libro fornisce quindi le indicazioni utili alla comprensione dei nuovi requisiti di accessibilità e gli strumenti necessari per sviluppare siti web gradevoli e rispettosi delle vigenti normative, ovvero dei diritti di tutti i cittadini indipendentemente dalle disabilità a cui sono soggetti.

Il libro è strutturato in modo tale da rendere la consultazione molto semplice: ogni capitolo analizza in modo sistematico un requisito di accessibilità, esaurendone così tutti gli aspetti. Inoltre il volume è corredato da best practice, domande e risposte e una scheda di valutazione dell’accessibilità delle pagine web.

 

 

Roberto Scano, Si occupa di accessibilità informatica da oltre dieci anni. Ispiratore della legge Stanca, co-autore dei requisiti tecnici di accessibilità del 2005, delle novità normative del “decreto crescita 2.0”, nonché dei nuovi requisiti del “decreto Profumo”. Autore di diverse opere in materia di accessibilità web, è presidente dell’Associazione italiana dei professionisti web (IWA Italy) e autore della risorsa italiana per l’accessibilità webaccessibile.org. È consulente dell’Agenzia per l’Italia
Digitale (AgID) come esperto senior in materia di accessibilità.

 

Requisiti e best practice per garantire a tutti informazioni e servizi

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Accessibilità dei siti web della PA