SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Compendio di Diritto internazionale privato

Compendio di Diritto internazionale privato

Con domande e risposte

Autori Andrea Sirotti Gaudenzi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 272
Pubblicazione Marzo 2020 (II Edizione)
ISBN / EAN 8891641359 / 9788891641359
Collana Collana Legale

A cura di Marco Zincani

SCARICA UN ESTRATTO DEL VOLUME

Prezzo Online:

20,00 €

19,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Caratterizzato da una esposizione chiara e da una impostazione rigorosa, il volume nasce dall’esigenza di disporre di un testo di rapida consultazione in cui reperire le fonti del diritto internazionale privato sintetizzate in maniera schematica e corredate dalle interpretazioni offerte da dottrina e giurisprudenza.

In particolare, l’opera analizza le norme dettate dalla legge n. 218/95 e dalle varie fonti di diritto dell’Unione europea, che hanno contribuito all’affermazione del fenomeno noto come «comunitarizzazione» del diritto internazionale privato.

È presente un glossario utile per disporre di una rapida panoramica della materia.

Andrea Sirotti Gaudenzi
Avvocato e docente universitario. Svolge attività di insegnamento presso vari Atenei e centri di formazione. Responsabile scientifico di alcuni enti, tra cui l’Istituto nazionale per la formazione continua di Roma e ADISI di Lugano. Direttore di collane e trattati giuridici, è autore di numerosi volumi, tra cui «I ricorsi alla Corte europea dei diritti dell’uomo», «Il nuovo diritto d’autore», «Manuale pratico dei marchi e brevetti», «Trattato pratico del risarcimento del danno», «Codice della proprietà industriale». Magistrato sportivo, attualmente è presidente della Corte d’appello federale della Federazione Ginnastica d’Italia. I suoi articoli vengono pubblicati da diverse testate. Collabora stabilmente con «Guida al Diritto» del Sole 24 Ore.

PARTE I INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO

Capitolo 1 Il diritto internazionale privato nell’impianto sistematico

1. Le origini del diritto internazionale privato

2. Nozione attuale

3. La disciplina nazionale

4. L’ordinamento applicabile

5. Criteri di collegamento e rinvio (cenni)

6. I limiti: l’ordine pubblico e le norme di applicazione necessaria

7. Il conflitto di giurisdizioni

8. Brevi note sulle disposizioni transitorie e finali della legge n. 218/95

Domande e risposte

Capitolo 2 Convenzioni internazionali e fonti comunitarie

1. Premesse

2. Il diritto internazionale privato nelle fonti internazionali

3. La «comunitarizzazione» del diritto internazionale privato

4. Il caso dell’arbitrato

Domande e risposte

PARTE II LA COMPETENZA GIURISDIZIONALE

Capitolo 1 Note metodologiche

1. Cenni introduttivi

2. Premesse sul quadro europeo

3. Il «sistema di Lugano»

Domande e risposte

Capitolo 2 Le regole generali della giurisdizione nel sistema di diritto internazionale privato italiano

1. Premesse

2. Il foro generale del convenuto

3. Il richiamo al «sistema di Bruxelles»

4. Accettazione e deroga della giurisdizione

5. Azioni reali relative ad immobili siti all’estero

6. Questioni preliminari

7. Pendenza di un processo straniero (la «litispendenza internazionale »)

8. Momento determinante della giurisdizione

9. Giurisdizione volontaria

10. La competenza giurisdizionale e la tutela cautelare

11. Rilevabilità del difetto di giurisdizione

12. Legge regolatrice del processo

Domande e risposte

Capitolo 3 La giurisdizione nel sistema del diritto dell’Unione europea

1. Cenni sulla Convenzione di Bruxelles

2. Ambiti di applicazione  

3. Disposizioni generali sulla competenza giurisdizionale

4. Le competenze giurisdizionali speciali previste dalla Convenzione di Bruxelles

5. Le competenze speciali nel Regolamento «Bruxelles I-bis»

6. Competenza in materia di assicurazioni

7. Competenza in materia di contratti conclusi da consumatori

8. Competenza in materia di contratti individuali di lavoro

9. La proroga di competenza  

Domande e risposte

PARTE III IL DIRITTO APPLICABILE NELLA LEGGE N. 218/95

Capitolo 1 Disposizioni generali

1. Cenni introduttivi

2. La «categoria astratta»

3. I criteri di collegamento: classificazione

4. L’individuazione della legge sostanziale e la disciplina del rinvio

5. Conoscenza della legge straniera applicabile

6. Interpretazione e applicazione della legge straniera

7. I limiti all’applicazione della norma straniera richiamata: cenni introduttivi

8. Ordine pubblico

9. Norme di applicazione necessaria

10. La condizione di reciprocità

11. Ordinamenti plurilegislativi

12. Apolidi, rifugiati e persone con più cittadinanze

Domande e risposte

Capitolo 2 Capacità e diritti delle persone fisiche

1. Premesse

2. Capacità giuridica delle persone fisiche  

3. La commorienza

4. Scomparsa, assenza e morte presunta  

5. Capacità di agire delle persone fisiche

6. Diritti della personalità

Domande e risposte

Capitolo 3 Persone giuridiche

1. Premesse

2. Società ed enti

3. Il fallimento e le procedure concorsuali

4. I trasferimenti

5. Segue: trasferimento e fallimento (note sulla giurisdizione)

Domande e risposte

Capitolo 4 Rapporti di famiglia

1. Premesse

2. Promessa di matrimonio

3. Condizioni per contrarre matrimonio

4. Forma del matrimonio

5. Rapporti personali tra coniugi

6. Rapporti patrimoniali tra coniugi

7. Contratti di convivenza

8. Separazione personale e scioglimento del matrimonio

9. Giurisdizione in materia di nullità, annullamento, separazione personale e scioglimento del matrimonio (cenni)

10. Matrimonio contratto all’estero da persone dello stesso sesso  

11. Unione civile tra persone maggiorenni dello stesso sesso  

12. Segue: la forma

13. Segue: i rapporti personali e patrimoniali

14. Scioglimento dell’unione civile: giurisdizione e legge applicabile

15. Unione civile costituita all’estero tra cittadini italiani dello stesso sesso

16. Filiazione

17. Legittimazione

18. Riconoscimento di figlio

19. Rapporti tra genitori e figli

20. Giurisdizione in materia di filiazione (cenni)

Domande e risposte

Capitolo 5 L’adozione

1. L’adozione nel sistema della legge di riforma del diritto internazionale Privato

2. Rapporti fra adottato e famiglia adottiva

3. Giurisdizione in materia di adozione

4. Riconoscimento dei provvedimenti stranieri in materia di adozione (cenni)

Domande e risposte

Capitolo 6 Protezione degli incapaci e obblighi alimentari

1. Giurisdizione e legge applicabile in materia di protezione dei minori

2. Protezione dei maggiori d’età

3. Giurisdizione in materia di protezione dei maggiori d’età (cenni)

4. Obbligazioni alimentari nella famiglia

Domande e risposte

Capitolo 7 Disciplina delle successioni

1. Premesse

2. La legge applicabile

3. Segue: l’eventuale scelta della legge regolatrice a opera del de cuius

4. Disposizioni mortis causa e patti successori

5. Disposizioni sulla validità delle disposizioni testamentarie

6. Successione dello Stato

7. Giurisdizione in materia successoria (cenni)

Domande e risposte

Capitolo 8 I diritti reali

1. Possesso e diritti reali

2. Diritti reali sui beni in transito

3. Usucapione di beni mobili

4. Diritti su beni immateriali

5. Pubblicità degli atti relativi ai diritti reali

Domande e risposte

Capitolo 9 Disciplina delle donazioni

1. Premesse

2. L’attuale disciplina

3. Segue. Considerazioni sulla forma dell’atto di donazione

Domande e risposte

Capitolo 10 Obbligazioni contrattuali

1. Introduzione

2. La Convenzione di Roma

3. Il Regolamento «Roma I»

4. Segue: i contratti conclusi con i consumatori

5. Contratto individuale di lavoro

6. Norme di applicazione necessaria

7. Esistenza, validità e forma

8. La vendita internazionale

9. Tendenze all’autoregolamentazione nel commercio internazionale

10. Segue. I principi UNIDROIT

11. Segue. Gli Incoterms

12. Il commercio elettronico

Domande e risposte

Capitolo 11 Obbligazioni non contrattuali

1. Premesse

2. La disciplina della materia nella legge n. 218/95

3. Promessa unilaterale

4. Titoli di credito

5. Rappresentanza volontaria

6. Obbligazioni nascenti dalla legge

7. Le obbligazioni da fatto illecito

8. Responsabilità extracontrattuale per danno da prodotto

9. Il Regolamento «Roma II»

Domande e risposte

PARTE IV IL RICONOSCIMENTO E L’ESECUZIONE DELLE SENTENZE E DEI PROVVEDIMENTI STRANIERI

Capitolo 1 Il riconoscimento e l’esecuzione delle sentenze e dei provvedimenti stranieri nella legge n. 218/95

1. Premesse

2. Una particolare ipotesi: il giudizio di delibazione delle sentenze di nullità di matrimonio rese dai Tribunali ecclesiastici

3. Riconoscimento di sentenze straniere

3.1. La competenza internazionale o indiretta

3.2. La conoscenza dell’atto introduttivo da parte del convenuto e l’assenza di violazione dei diritti essenziali della difesa

3.3. Costituzione in giudizio o contumacia

3.4. Passaggio in giudicato della sentenza straniera

3.5. Non contrarietà della sentenza straniera ad altra sentenza pronunziata da un giudice italiano passata in giudicato

3.6. Assenza di pendenza di un processo davanti a un giudice italiano di altro giudizio

3.7. Non contrarietà degli effetti della sentenza all’ordine pubblico

4. Riconoscimento di provvedimenti stranieri in materia di capacità delle persone e relativi all’esistenza di rapporti di famiglia o diritti della personalità

5. Inoperatività del principio del riconoscimento automatico dei provvedimenti stranieri in materia di adozione dei minori

6. Riconoscimento di provvedimenti stranieri di giurisdizione volontaria

7. Attuazione di sentenze e provvedimenti stranieri di giurisdizione volontaria e contestazione del riconoscimento: il controllo eventuale

8. Attuazione ed esecuzione di atti pubblici ricevuti all’estero

Domande e risposte

Capitolo 2 Le altre disposizioni processuali espresse dalla legge n. 218/95

1. Assunzione di mezzi di prova disposti da giudici stranieri

2. Esecuzione richiesta in via diplomatica

3. Notificazione di atti di autorità straniere

Domande e risposte

Capitolo 3 Il riconoscimento e l’esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali nelle fonti dell’Unione europea

1. Il riconoscimento dei provvedimenti giurisdizionali nel «sistema di Bruxelles»

2. Diniego del riconoscimento e dell’esecuzione nel «sistema di Bruxelles»

3. Le decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale

4. Le decisioni in materia di successione

5. Il «titolo esecutivo europeo»

6. Le procedure di insolvenza

7. Il procedimento europeo d’ingiunzione di pagamento e il procedimento europeo per le controversie di modesta entità (ESCP)

Domande e risposte

Capitolo 4 I lodi stranieri e il sistema della convenzione di New York: la procedura per il riconoscimento e l’esecuzione delle «decisioni estere»

1. Il riconoscimento e l’esecuzione dei lodi stranieri

2. Il procedimento

3. L’ambito di applicazione

4. L’opposizione

5. Rifiuto del riconoscimento o dell’esecuzione

Domande e risposte

Capitolo 5 Mediazione e accordo conciliativo: una disciplina di derivazione europea

1. Premesse

2. La Direttiva comunitaria

Domande e risposte

Alcune delle principali fonti normative Sintesi

Glossario

Indice analitico

Profilo dell’Autore


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top