SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Il distacco del singolo condomino dall’impianto di riscaldamento centralizzato

Il distacco del singolo condomino dall’impianto di riscaldamento centralizzato

Autori Giuseppe Bordolli
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Pagine 35
Pubblicazione Febbraio 2017 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891621757 / 9788891621757

Aggiornato con il D.Lgs. n. 141/2016 sulla contabilizzazione del calore e la più recente giurisprudenza

Prezzo Online:

9,90 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:
9,90 €

Disponibilità: Disponibile

Nuova Guida in formato Ebook sul distacco del singolo condomino dall’impianto di riscaldamento centralizzato, aggiornato con il D.Lgs. n. 141/2016 e la più recente giurisprudenza.

L'Ebook analizza nel dettaglio:

-  L’impianto per il riscaldamento centralizzato come parte comune dell’edificio ai sensi dell’art. 1117, n. 3, c.c.,
- le diramazioni interne,
- il diritto del condomino ad un impianto efficiente,
- il distacco dal riscaldamento per reazione e richiesta danni o restituzioni,
- i rimedi alternativi al distacco leciti ed illeciti,
- l'installazione di nuova caldaia dimensionata ed esclusione dei condomini distaccati dalla comproprietà e dalle spese,
- Il distacco secondo la giurisprudenza ante riforma,
- Il distacco dopo la riforma del condominio: il problema dell’aggravio delle spese,
- l'onere probatorio e la preventiva comunicazione all’amministratore,
- la verifica delle prove del distaccante,
- le spese che rimangono a carico del distaccato,
- il distacco e l'obbligo di diagnosi energetica,
- lo scarico a parete: un altro ostacolo al distacco,
- il distacco e  il regolamento di condominio,
- la Regione Piemonte e distacco: un caso particolare,
- il distacco e la contabilizzazione.

Giuseppe Bordolli, consulente legale in Genova ed esperto di diritto immobiliare. Svolge attività di consulenza per amministrazioni condominiali e società di intermediazione immobiliare.

1. L’impianto per il riscaldamento centralizzato come parte comune dell’edificio ai sensi dell’art. 1117, n. 3, c.c.

2. Diramazioni interne

3. Il diritto del condomino ad un impianto efficiente

4. Distacco dal riscaldamento per reazione e richiesta danni o restituzioni

5. Rimedi alternativi al distacco leciti ed illeciti

6. Installazione di nuova caldaia dimensionata ed esclusione dei condomini distaccati dalla comproprietà e dalle spese

7. Il distacco secondo la giurisprudenza ante riforma
A) Divieto assoluto del distacco 
B) Distacco e prime aperture
C) L’apertura al distacco
D) L’aggravio delle spese per l’uso
E) Il notevole squilibrio termico: l’opinione della Cassazione
F) Le delibere valide ed invalide sul distacco
G) Il momento per valutare notevole squilibrio e aggravio di spese

8. Il distacco dopo la riforma del condominio: il problema dell’aggravio delle spese

9. Onere probatorio e preventiva comunicazione all’amministratore

10. Verifica delle prove del distaccante

11. Le spese che rimangono a carico del distaccato

12. Distacco ed obbligo di diagnosi energetica: un primo oneroso ostacolo

13. Lo scarico a parete: un altro ostacolo al distacco

14. Distacco e regolamento di condominio

15. Regione Piemonte e distacco: un caso particolare

16. Distacco e contabilizzazione

  1. Buono Recensito da Marco

    Comprensibile ed utile strumento di conoscenza dell'argomento trattato. (pubblicato su 28/04/2017)


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top