SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Informiamo i clienti che l’ecommerce Maggioli Editore è operativo,
gli ordini di volumi disponibili in magazzino vengono affidati al corriere in 24 ore lavorative. 
A causa dell'emergenza Covid-19 i tempi di gestione delle spedizioni da parte dei corrieri potrebbero essere più lunghi del consueto.

Il nuovo CCNL della dirigenza medica e sanitaria

Il nuovo CCNL della dirigenza medica e sanitaria

Commento alla nuova disciplina

Autori Stefano Simonetti
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 342
Pubblicazione Marzo 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891638410 / 9788891638410
Collana Progetto ente locale

• Aumenti tabellari
• Incremento dei Fondi destinati alla contrattazione integrativa
• Ridefiniti i modelli relazionali sindacali
• Novità in tema di incarichi, assenze, permessi, congedi, ferie, lavoro flessibile
• Revisionati alcuni aspetti del codice disciplinare

Con testo integrale del CCNL area Sanità del 19.12.2019

Prezzo Online:

39,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Con la firma del CCNL dell’Area della Sanità è stato fatto un altro passo avanti nella contrattazione collettiva per il personale del Servizio sanitario nazionale.

Il contratto riconosce aumenti tabellari a regime pari a euro 217 medi pro capite con arretrati contrattuali per il periodo 2016-2017.

È previsto, inoltre, un incremento dei Fondi destinati alla contrattazione integrativa seppure nei limiti fissati dalla legislazione vigente.

Sono stati ridefiniti i modelli relazionali sindacali, valorizzando l’istituto della partecipazione e riformulando l’informazione.

Di notevole importanza la parte dedicata agli incarichi che prevede molte innovazioni.

Il contratto collettivo interviene poi su molti aspetti normativi quali le assenze, i permessi e i congedi, le ferie, il lavoro flessibile, l’ampliamento di alcune tutele (malattie gravi, assenze per prestazioni sanitarie).

In materia di orario di lavoro e riposi, il contratto raggiunge una parziale deroga alla normativa comunitaria in favore di esigenze organizzative delle aziende sanitarie.

Infine, in attuazione delle disposizioni del D.Lgs. 75/2017, il nuovo contratto collettivo ha revisionato alcuni aspetti del codice disciplinare, prevedendo specifiche sanzioni in caso di assenze ingiustificate in prossimità dei giorni festivi o per assenze collettive.

Stefano Simonetti
Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di Organizzazione e gestione del personale. Già negoziatore ARAN.

Capitolo 1 I destinatari del contratto collettivo 
1.1. Dirigenti medici, veterinari e odontoiatri 
1.2. Dirigenti sanitari non medici 
1.3. Dirigenti delle professioni infermieristiche e tecnico-sanitarie 
1.4. Rapporti interprofessionali e criticità 
Capitolo 2 Quadro di insieme del testo contrattuale
2.1. La questione della specificità dell’Area 
2.2. Aspetti complessivi del contratto 
2.3. Contenuti tecnici del contratto collettivo 
2.4. Le norme specifiche a tutela delle dirigenti donne 
Capitolo 3 Il percorso verso la firma definitiva 
Capitolo 4 Le relazioni sindacali 
Capitolo 5 Il rapporto di lavoro  
5.1. Costituzione del rapporto 
5.2. Il sistema degli incarichi 
5.3. Verifica e valutazione 
5.4. Orari, riposi, pronta disponibilità, lavoro straordinario 
5.5. Interruzioni e sospensioni del rapporto 
5.6. Mobilità 
5.7. Estinzione del rapporto 
Capitolo 6 Il lavoro flessibile e a impegno ridotto 
Capitolo 7 Formazione, coperture assicurative, patrocinio 
Capitolo 8 La responsabilità disciplinare 
Capitolo 9 La libera professione 
Capitolo 10 Il trattamento economico e fondi 
Capitolo 11 Gli aspetti finanziari del contratto 
Capitolo 12 Conclusioni 
APPENDICE
Tabelle
Tabella 1 - Gli esiti del contratto 
Tabella 2 - Alcuni passaggi che potevano essere scritti meglio 
Tabella 3 - Clausole contrattuali completamente nuove 
Tabella 4 - Clausole contrattuali non modificate ancora in vigore 
Tabella 5 - Indirizzi del comitato di settore non realizzati 
Tabella 6 - Previsioni contrattuali da ritenere oneri aggiuntivi  
Tabella 7 - Definizioni e termini superati o non rivisitati 
Tabella 8 - Clausole con “effetto fotocopia” 
Tabella 9 - Clausole che mantengono una peculiarità per la Sanità 
Tabella 10 - Organismi aziendali 
Tabella 11 - Il lessico dei sindacati medici 
Tabella 12 - Le particolarità riguardanti i dirigenti delle professioni 
Tabella 13 - Adempimenti delle aziende ed enti  
Tabella 14 - Aspetti normativi identici trattati diversamente dal comparto 
Tabella 15 - Contratti collettivi firmati dopo la ripresa delle trattative 2016-2018 
Schede
Scheda 1 - Rapporti Stato-Regioni 
Scheda 2 - I quattro nuovi comparti del pubblico impiego 
Scheda 3 - Le regole della contrattazione collettiva 
Scheda 4 - La rappresentatività nel triennio 2016-2018 
Scheda 5 - Il principio del collegamento negoziale nella contrattazione collettiva nazionale 
Scheda 6 - I modelli di relazioni sindacali
Scheda 7 - Il personale sanitario
Scheda 8 - Selezioni di struttura complessa per le professioni infermieristiche e tecniche
Scheda 9 - Orari e riposi
Scheda 10 - L’orario di lavoro dei direttori di struttura complessa
Scheda 11 - Il dipartimento
Scheda 12 - I permessi della legge 104
Scheda 13 - La inidoneità psico-fisica nelle aziende sanitarie
Scheda 14 - La mobilità volontaria tra legge e contratti collettivi
Scheda 15 - Il nuovo procedimento disciplinare
Scheda 16 - L’Ufficio per i procedimenti disciplinari nelle aziende sanitarie
Scheda 17 - I codici disciplinari
Scheda 18 - Il Comitato dei Garanti
Scheda 19 - Cessazione del rapporto di lavoro
Scheda 20 - Dimissioni volontarie in via telematica
Scheda 21 - La “rottamazione”
Scheda 22 - I nuovi fondi contrattuali
Scheda 23 - Il limite per il salario accessorio
Scheda 24 - La RIA
Scheda 25 - L’indennità di esclusività
Scheda 26 - Costruzione della tariffa per l’ALPI
Scheda 27 - Il recupero dell’IRAP sulle tariffe della libera professione
Scheda 28 - I compensi per le certificazioni INAIL
AGGIORNAMENTO NORMATIVO E PRASSI
Aran - Contratto collettivo nazionale di lavoro dell’area sanità-Triennio 2016-2018
Legislazione significativa in tema di risorse umane dal 1° gennaio 2000
Contratti collettivi, integrativi e quadro
Circolari Dipartimento funzione pubblica
Documenti-circolari della Conferenza delle Regioni
Giurisprudenza in tema di:
• Relazioni sindacali
• Monetizzazione delle ferie
• Permessi della legge 104/1992
• Libera professione
• Licenziamento
Articoli pubblicati su riviste Maggioli


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top