Facebook Pixel

L'autobiografia nei servizi residenziali

 
Prezzo speciale 18,05 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 19,00 €
Disponibile

Autori Luciana Quaia

Pagine 146
Data pubblicazione Maggio 2019
Data ristampa
Autori Luciana Quaia
ISBN 8891634955
ean 9788891634955
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Luciana Quaia

Pagine 146
Data pubblicazione Maggio 2019
Data ristampa
Autori Luciana Quaia
ISBN 8891634955
ean 9788891634955
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Nella persona che invecchia il passato viene spesso considerato come tempo ormai perduto, occasione di rimpianto o nostalgia, ma anche prezioso contenitore di risposte di senso a ciò che si è stati. In ambito istituzionale il confronto con il limite si fa più serrato sul piano fisico, cognitivo e relazionale e diventa quindi essenziale supportare l’anziano nell’adattamento al nuovo contesto di vita e nella riattribuizione di un significato alla propria esistenza che, insieme, possano compensare il peso delle numerose perdite subite. Un valido strumento di intervento sociale utile a mettere in risalto il percorso di vita e a formare relazioni affettive è il laboratorio autobiografico di gruppo, spazio in cui i partecipanti, attraverso la narrazione di sé, si riscoprono e riconfermano la propria identità.
Nel presente testo vengono proposte metodologie operative per la conduzione di tali laboratori: un’ampia raccolta di esercizi basati sull’uso di poesia, oggetti, miti, letteratura, luoghi e storie fantastiche quali mediatori per raccontarsi saranno particolarmente efficaci per gli operatori che, all’interno di una struttura residenziale, desiderino avvicinarsi alla memoria e ai ricordi delle persone assistite.

Luciana Quaia Psicologa esperta in gerontologia, da oltre venti anni svolge attività di consulenza, sostegno e formazione a tutti coloro che si prendono cura di persone anziane, in particolare affette da demenza. Autrice di testi e di articoli sulla psicogeriatria, lavora come libera professionista presso case di riposo, centri diurni e hospice della provincia di Como.

Condurre i laboratori di gruppo

Metodi, consigli pratici, strumenti

Navigare fra gli arcipelaghi
1. Tempo che scorre, corre, rincorre
1.1. Il tempo dell'orologio
1.2. Il tempo interiore
1.3. Il tempo dei ricordi
2. C’era una volta... me
2.1. L'effetto reminiscenza
2.2. Chi credi di essere stato
2.3. Ricordi e sensi
3. Alla ricerca del Ben-essere
3.1. Gli scogli soggettivi: l'impotenza appresa
- Il gruppo che cura
3.2. Gli scogli oggettivi: le variazioni cognitive
- La cura dell'ambiente
- La mappa per non perdere la bussola
3.3. So-stare nel possibile
4. Lavorare con le storie di vita: istruzioni per l'uso
4.1. Formazione del gruppo, frequenza e durata
4.2. Ancoraggi
- Fotografie
- Oggetti
- Miti ed eroi
- Poesie, parole e letteratura
- Luoghi interiori
4.3. Avvio
4.4. Connessioni
5. Sfogliando il passato in versi
5.1. La poesia inventario
5.2. La poesia con il senso della vista
5.3. La poesia con il senso dell'udito
5.4. La poesia con la rima
5.5. Il piccolo undici
5.6. La poesia che cura
6. Sfogliando il passato: casa e cose raccontano
- L'angolo più bello: guscio e riparo della mia intimità
- L'armadio: il forziere di casa
- I giochi dell'infanzia me li faccio io!
- Apro il baule e vedo
6.1. Le cose "immortali"
6.2. Anche a noi non mancava nulla!
7. Sfogliando il passato: Ulisse e il romanzo della vita
- Ulisse incontra Polifemo
- L'incontro con Eolo e il dono dell'otre dei venti
- La maga Circe e le Sirene
- L'incontro con Calipso
- Ulisse incontra Nausicaa
- La nostra personale morale
8. Sfogliando il passato: diventare grandi
- Ricordi di guerra
- Certi piccoli segreti: la scoperta della sessualità
- Qualcosa di importante che ho imparato, ma non sui banchi di scuola
- La forza dell'attesa: la voglia di diventare grandi
- Speranza e disillusione: la scelta che non si compie
9. Sfogliando il passato: laboratori-lampo
9.1. Comunicare
- Per voce e per scrittura
9.2. Andare al cinema
9.3. Festeggiare i nonni
- Intervento letto da un anziano durante la festa
- Quando ero bambino, per me i vecchi erano
9.4. La mia città preferita
10. Storie fantastiche
10.1. Inventare una storia con un mazzo di carte
- Trenta ore verso la pietra ollare
10.2. Una storia di un mito rivisitato
- Ulisse e Carmelina
10.2. Una storia di identificazione col personaggio
- Il diario di Annabella
10.3. Una storia di elaborazione di un distacco
- Lettera di congedo da un vecchio armadio
10.4. Rincrescimenti
Il nocchiero dell'Arca

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:L'autobiografia nei servizi residenziali