La valutazione nel lavoro dell'educatore professionale

 
Prezzo speciale 23,75 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 25,00 €
Disponibile

Autori Francesco Crisafulli (a cura di)

Autori Francesco Crisafulli (a cura di)
Pagine 258
Data pubblicazione Giugno 2018
ISBN 8891629067
ean 9788891629067
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Francesco Crisafulli (a cura di)

Autori Francesco Crisafulli (a cura di)
Pagine 258
Data pubblicazione Giugno 2018
ISBN 8891629067
ean 9788891629067
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Come in tantissime professioni, anche nel lavoro dell’educatore professionale, oggigiorno valutare è lavorare, e lavorare implica una attenta e costante attività di valuta- zione. Valutare vuol dire prendere decisioni, scegliere con cognizione di causa il percorso dell’intervento educativo o riabilitativo, modificare alcuni aspetti dell’intervento quando se ne presenti la necessità, cogliere le conseguenze di un’azione educativa-riabilitativa intenzionale, e infine comprendere se l’intervento sia di beneficio per le persone e se stia producendo – o abbia prodotto – il cambiamento desiderato. Vale a dire, è evidente, della valutazione oggi non si può fare a meno.
Il libro parte dalla ricerca di una definizione possibile di valutazione in educazione professionale e declina quest’attività nelle sei classiche aree di lavoro dell’educatore professionale: minori, adulti, anziani, disabilità, disagio psichico, dipendenze patologiche. I capitoli di approfondimento nelle sei aree di lavoro dell’EP sono arricchiti dall’esame dei principali problemi socio-sanitari della popolazione target e dalla descrizione dell’attività educativa-riabilitativa specifica.

Francesco Crisafulli Educatore professionale con Master in management per le funzioni di coordinamento e Laurea magistrale in Scienze riabilitative delle professioni
sanitarie, è coordinatore dell’unità disabili adulti nell’Azienda USL di Bologna; è Professore a contratto nel corso di studi in Educazione professionale dell’Università
di Bologna e svolge attività di docenza nella formazione continua ECM; è autore di diversi articoli e curatore di alcune pubblicazioni tra le quali EP - Competenze, formazione e ricerca, strumenti e metodologie (Maggioli) e Il “Core Competence” dell’EP (2010, Unicopli); collabora da tempo con ANEP, per la quale ha svolto anche l’incarico di Presidente nazionale.

Modelli e strumenti di un’attività chiave nei contesti socio-sanitari

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La valutazione nel lavoro dell'educatore professionale