Protezione civile e riduzione del rischio disastri

 
Prezzo speciale 30,40 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 32,00 €
Disponibile

Autori Daniele Fabrizio Bignami

Autori Daniele Fabrizio Bignami
Pagine 365
Data pubblicazione Maggio 2010
ISBN 8838744378
ean 9788838744372
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 16x22
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Daniele Fabrizio Bignami

Autori Daniele Fabrizio Bignami
Pagine 365
Data pubblicazione Maggio 2010
ISBN 8838744378
ean 9788838744372
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 16x22

Difendere cittadini e proprietà da frane, alluvioni, terremoti e altri disastri è un sentimento spontaneo dell'uomo, un dovere istituzionale, una professione impegnativa. Il raggiungimento di risultati in questo campo richiede il dispiegamento di strategie e azioni compiute, che siano esiti di costante e accurata preparazione, programmazione e pianificazione.
L'opera presenta e analizza nel dettaglio come agisce, oggi, la protezione civile in Italia, delineandone le necessarie dimensioni metodologiche e interdisciplinari, ricostruendo gli strumenti tecnici a disposizione, la maturazione organizzativa, fino agli sviluppi normativi e operativi più recenti. Il lavoro evidenzia il ruolo potenziato, ma delimitato, che dovrebbe assumere la protezione civile, anche attraverso l'illustrazione della fragilità del nostro territorio e la descrizione di alcuni dei grandi disastri che hanno colpito l'Italia.
Il testo, fruibile non solo per un approfondimento specialistico, apre nuove prospettive per un miglior governo della sicurezza territoriale e ambientale e per la diffusione di uno spirito civico più responsabile e consapevole di fronte alle calamità, capace di innescare strategie attive e tempestive di riduzione del rischio prima che esse si verifichino.
Daniele Fabrizio Bignami (Milano, 1975) è Ingegnere per l'Ambiente e per il territorio e Dottore di ricerca in Pianificazione urbana territoriale e ambientale del Politecnico di Milano. Già docente a contratto di Prevenzione e gestione nella protezione civile presso la facoltà di Ingegneria Civile ambientale e territoriale nel corso di studi in Ingegneria civile del Polo di Lecco del medesimo ateneo, ha svolto studi e ricerche in Francia, presso l'Institut pour une Culture de Sécurité Industrielle di Tolosa, e a Roma, presso il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri. nel 2009 ha collaborato con il Commissario delegato per la messa in sicurezza delle grandi dighe della Regione Liguria.
Dal 2005 svolge la sua attività presso l 'Area progetti - Settore Pianificazione, ambiente ed energia della Fondazione Politecnico di Milano e dal 2002 collabora alla didattica dei corsi di Protezione idraulica del territorio, con seminari di Metodi di protezione civile, nel corso di studi in Ingegneria per l'Ambiente e per il territorio del Politecnico di Milano.

Metodi e strumenti di governo della sicurezza territoriale e ambientale

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Protezione civile e riduzione del rischio disastri