SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  |  Concorso 1052 Mibac  Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL

Sconto 15%
Attività di animazione e interventi sonoro-musicali nelle case di riposo

Attività di animazione e interventi sonoro-musicali nelle case di riposo

Autori Anna Loredana Civita
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 140
Pubblicazione Aprile 2019 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891632777 / 9788891632777
Collana Sociale & Sanità

Saggio introduttivo di Pietro Vigorelli

Prezzo Online:

16,00 €

13,60 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

L’animazione nelle strutture per anziani è un argomento delicato. Fare animazione non significa infatti intrattenere le persone o far loro trascorrere piacevolmente il tempo libero (che più che altro rischia di essere vuoto), ma anzitutto facilitare processi attraverso i quali le persone riscoprono la capacità di abitare il tempo che vivono.
Il presente manuale vuole essere strumento valido per gli animatori che si occupano di persone anziane. Vengono pertanto formulate numerose proposte di attività di animazione, che intendono andare oltre quelle tradizionali praticate nelle case di riposo, e che possono aiutare l’anziano a ricostruire e comunicare il racconto autobiografico del suo passato, a riappropriarsi dell’identità personale e di un’immagine positiva di sé, a riattivare le funzioni cognitive e motorie, e a migliorare lo stato emotivo.

Alcune proposte di animazione presentate nel volume:
• Le stagioni, i mesi, gli avvenimenti atmosferici e le festività
• Odore e sapore di caffè
• Il pane
• Cucina: laboratorio sensoriale
• Narrare una favola
• Rioni, mestieri ed eventi
• Viaggio e gioco
• Documentari di città e altri luoghi
• Immagini fotografiche e opere d’arte
• Dipingere
• Ascolto musicale

Alcune proposte di attività sonora:
• Identificare il proprio nome
• Il mare
• Corpo e ritmo
• Paesaggio sonoro
• I suoni del corpo
• Suoni e rumori dell’ ambiente domestico
• Suoni e rumori dell’ambiente esterno
• Suoni e stagioni
• Viaggio a Roma
• Suoni pasquali e natalizi
• Passeggiata in città

Anna Loredana Civita Dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte di Trieste si iscrive all’I.S.I.A. (Istituto Superiore Industrie Artistiche) di Urbino. Conclusi gli studi lavora in campo  pubblicitario per diversi anni in varie città italiane, collaborando con ditte famose. Dovendo cambiare improvvisamente città, cerca un lavoro qualsiasi e inizia a lavorare come animatore in una casa di riposo. Si documenta sulla malattia di Alzheimer e ricomincia a studiare conseguendo negli anni successivi i titoli di Operatore Validation, Musicoterapista, Conduttrice di gruppi ABC e Laughter Yoga Leader. Continua a lavorare in casa di riposo e conduce i gruppi ABC per i familiari dei malati Alzheimer presso l’associazione Goffredo De Banfield di Trieste, insegnando loro un metodo per una relazione ‘felice’ con il malato di demenza.

Sull'animazione capacitante
Saggio introduttivo di Pietro Vigorelli
1. Esempi di attività di animazione
2. L'animazione capacitante
3. Presentazione del libro
Introduzione
1. Conoscere la senescenza
1.1. L'animatore e la relazione
1.2. Uno strumento complementare alla terapia farmacologica 
1.3. I tempi dell'anziano 
1.4. Il silenzio 
1.5. Il linguaggio verbale, paraverbale e non verbale 
1.6. Il con-tatto 
1.7. Il ritmo 
1.8. La memoria procedurale 
1.9. La reminiscenza 
1.10. Il movimento del corpo 
1.11. L'ApproccioCapacitante® 
1.12. Due momenti importanti dell'attività di animazione 
2. Come approcciarsi all'attività di animazione 
2.1. Come affrontare il tema della primavera 
2.2. Gli addobbi primaverili 
2.3. Temi e pannelli 
3. Alcune proposte di animazione 
3.1. Le stagioni, i mesi, gli avvenimenti atmosferici e le festività
3.2. Odore e sapore di caffè
3.3. Il pane
3.4. Cucina: laboratorio sensoriale
3.5. Narrare una favola
3.6. Rioni, mestieri ed eventi
3.7. Viaggio e gioco
3.8. Le procedure del fare
3.9. Abbinare le cose
3.10. Documentari di città e altri luoghi
3.11. Immagini fotografiche e opere d'arte
3.12. Dipingere
3.13. Il colore
3.14. Attivare l'attenzione
3.15. Attivazione cognitiva
3.16. Ascolto musicale
4. Conoscere i vari tipi di identità personale
4.1. Il corpo musicale
4.2. Identificarsi nel corso della vita
4.3. L'identità e l'età di mezzo
4.4. Identità e senescenza
4.5. L'identità dell'anziano istituzionalizzato
4.6. La nuova identità
4.7. L'identità collettiva del gruppo
4.8. Un'attività terapeutica
5. Incontrarsi con i suoni
5.1. Alcuni suggerimenti
5.2. Materiali
6. Alcune proposte di attività sonora
6.1. Presentazione-accettazione
6.2. Identificare il proprio nome
6.3. Attivare l'attenzione
6.4. Il mare
6.5. Corpo e ritmo
6.6. Paesaggio sonoro
6.7. Formare il gruppo
6.8. I suoni del corpo
6.9. Suoni e rumori dell'ambiente domestico
6.10. Suoni e rumori dell'ambiente esterno
6.11. Suoni e stagioni
6.12. Viaggio a Roma
6.13. Musichiere e musica
6.14. Suoni pasquali e natalizi
6.15. La storia di Noè
6.16. Gioco e filastrocche
6.17. Lo strumento musicale e l'emozione
6.18. La filastrocca e l'emozione
6.19. Riscoprire le emozioni
6.20. Mimar cantando
6.21. Passeggiata in città
7. Esperienze con gruppi di persone affette dalla malattia di Alzheimer o altre forme di demenza
7.1. Un'esperienza attraverso i cinque sensi
7.2. I cinque sensi
7.3. Risultato dell'esperienza
7.4. Movimento e malattia di Alzheimer
7.5. Due episodi
8. Attività e percorsi capacitanti
8.1. Aree di intrattenimento
8.2. Accorgimenti lungo il cammino
8.3. La manipolazione con materiali diversi
8.4. L'importanza di riconoscere l'io sano
8.5. Cucina: un laboratorio capacitante 
8.6. Gruppi di "supporto" capacitanti 
Conclusioni 
Postfazione di Donatella Basso 
Riferimenti bibliografici 
Ringraziamenti

  1. "Ci ho un'idea!" Recensito da ROSANNA

    Grazie! Era esattamente ciò che stavo cercando... tante idee, facili, semplici ma di grande impatto e utilità!
    Lo utilizzerò non solo per le case di riposo ma anche in pediatria. (pubblicato su 06/05/2019)


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top