Facebook Pixel

Le verifiche di conformità per la commercializzazione degli immobili

 
Prezzo speciale 18,05 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 19,00 €
Disponibile

Autori Andrea Ferruti

Pagine 64
Autori Andrea Ferruti
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2021
ISBN 8891651976
ean 9788891651976
Tipo Cartaceo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 19x27
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Andrea Ferruti

Pagine 64
Autori Andrea Ferruti
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2021
ISBN 8891651976
ean 9788891651976
Tipo Cartaceo
Editore Maggioli Editore
Dimensione 19x27

Le operazioni di verifica di conformità edilizia, urbanistica e catastale degli immobili, nonché la eventuale regolarizzazione degli stessi, sono essenziali e obbligatorie per la loro corretta commercializzazione e gestione. 

Prima di vendere, ristrutturare o acquistare un immobile, infatti, è essenziale, tramite una analisi dettagliata (la c.d. due diligence immobiliare), verificare l’esatta corrispondenza tra l’oggetto della compravendita e il titolo edilizio depositato in comune.

Senza tale verifica, non solo non è possibile effettuare alcuna operazione di compravendita, ma si rischia di vanificare l’eventuale atto notarile di trasferimento del bene.

Rispetto alla prima edizione dell’opera, in questa nuova edizione ampliata e aggiornata gli argomenti già affrontati sono stati oggetto di modifiche normative ad opera del c.d. Decreto Semplificazioni e di precisazioni giurisprudenziali sul ruolo degli operatori del settore (tecnici e non solo).

Si tratta di aspetti che, singolarmente e nel loro complesso, hanno imposto di procedere ad una revisione del testo, dando maggiore attenzione anche ad altri aspetti già presenti (ad es. in tema di trascrizione), il tutto mantenendo, comunque, un linguaggio semplice e sintetico per chi si accosta al tema “verifiche di conformità”.

 

Andrea Ferruti
Avvocato del Foro di Roma, opera da quasi 30 anni prestando la propria consulenza a soggetti pubblici e privati, in stretto raccordo con le professionalità tecniche coinvolte. In tali ambiti, l’Autore ha maturato una particolare conoscenza del diritto amministrativo e immobiliare in vista dello sviluppo e riqualificazione di patrimoni, oltre che della relativa normativa tecnica e di sicurezza sul lavoro. È autore di pubblicazioni per Maggioli Editore e docente in corsi di formazione.

La regolarizzazione edilizia, urbanistica e catastale per la due diligence immobiliare

1. Introduzione

1.1. Il Testo Unico dell’Edilizia

1.2. La legittimità delle preesistenze

1.2.1. L’indicazione dei titoli edilizi

1.3. Il d.m. 37/2008 (ex legge 46/1990)

1.4. Gli effetti della sentenza della Cassazione civile, sezioni unite, n. 8230/2019

2. Che cos’è una due diligence

2.1. Che cosa non è una due diligence

2.2. A che cosa serve una due diligence

2.3. Competenze: collaborazioni tra professionalità diverse

3. La provenienza dell’immobile: la trascrizione

3.1. Gli accertamenti tecnico-giuridici

3.2. L’insostituibilità del ruolo notarile

4. Situazione catastale: la funzione del catasto

4.1. Gli accertamenti tecnico-giuridici

5. Situazione urbanistica ed edilizia: il ruolo del certificato di destinazione urbanistica

5.1. Limiti ed opportunità derivanti dal certificato di destinazione urbanistica

6. Valutazione contenziosi, gravami e servitù

6.1. Che cosa s’intende per contenzioso, gravami e servitù

6.2. Gli accertamenti tecnico-giuridici

7. Esito preliminare sulla trasferibilità del bene, sulla fattibilità degli interventi e sulla necessità di eventuali regolarizzazioni

7.1. La trasferibilità del bene e la fattibilità degli interventi

7.2. Casistica

8. La regolarizzazione catastale

9. Le regolarizzazioni edilizie

9.1. Parziali difformità e tolleranze costruttive

9.2. Un’ipotesi particolare: la cartolarizzazione dei beni pubblici

10. Ambito di indagine tecnica: rilievi esistenti

10.1. Documentazione strutturale esistente

10.2. Documentazione impiantistica esistente

10.3. Esito preliminare sulla rispondenza delle strutture e degli impianti alle norme vigenti e sulla necessità di eventuali adeguamenti

10.4. Ispezioni sull’immobile al fine di fornirne una descrizione e indicare le eventuali criticità

10.5. Valutazione di massima degli eventuali costi di ristrutturazione e/o adeguamento a norma e messa in sicurezza e/o manutenzione straordinaria (cd. Capex)

11. Relazione di due diligence/di conformità

12. Ambiti e finalità della due diligence

12.1. Due diligence su immobili esistenti o da realizzare: analogie e distinzioni

13. La tutela degli “acquirenti su carta”

14. Eventuali attività ulteriori: la due diligence come base per la progettazione di fattibilità, definitiva ed esecutiva

Indice analitico

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Le verifiche di conformità per la commercializzazione degli immobili