SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Linee guida per la progettazione e verifica funzionale delle intersezioni non semaforizzate

Linee guida per la progettazione e verifica funzionale delle intersezioni non semaforizzate

Autori Massimo Di Gangi, Lorenzo Mussone
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x29,7
Pagine 200
Pubblicazione Novembre 2010 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838744939 / 9788838744938
Collana Politecnica
da impostare

Prezzo Online:

25,00 €

21,25 €

Le intersezioni stradali sono aree dove si verificano l'incrocio, la confluenza o la divergenza di correnti di flusso per il passaggio da una strada ad un'altra. Risulta, pertanto, necessario definire le modalità di regolazione dei comportamenti degli utenti, al fine di contenere gli effetti negativi derivanti dalle interazioni tra le correnti e, in particolare, di migliorare la sicurezza. Queste linee guida propongono indicazioni per una corretta progettazione funzionale e valutazione delle intersezioni stradali, da affiancare alle norme funzionali e geometriche per la costruzione delle stesse. Sono il prodotto di una collaborazione sistematica tra un gruppo di Dipartimenti universitari, formato da cinque unità operative, i cui responsabili scientifici sono: R. Camus (coordinatore nazionale del progetto), G.E. Cantarella, M. Di Gangi, L. Mussone, A. Vitetta. Le linee guida per la progettazione e la verifica funzionale delle intersezioni a livello (o a raso) si articolano in due volumi, distinguendo le intersezioni semaforizzate da quelle non semaforizzate (tra cui le rotatorie). Massimo Di Gangi, professore associato di Trasporti, insegna Teoria dei Sistemi di Trasporto e Pianificazione dei Trasporti presso la Facoltà di Ingegneria e afferisce al Dipartimento di Ingegneria Civile dell'Università di Messina. Si occupa di modelli di assegnazione dinamica, valutazione delle prestazione dei sistemi di trasporto, analisi delle reti di trasporto in condizioni di emergenza. Lorenzo Mussone, docente di Trasporti, insegna Fondamenti di Trasporti e Infomobilità e Progettazione delle reti di mobilità presso la Facoltà di Architettura e Società e afferisce al Dipartimento di Building Environment Science and Technology del Politecnico di Milano. Si occupa di modelli per il controllo e la valutazione delle prestazioni dei sistemi di trasporto


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top